Un pomeriggio al Museo…di Informatica - Kenbak-1

19 gennaio 2024, ore 16:00, Museo di Informatica (Via Orabona, 4 – Bari)

Prende il via il prossimo venerdì 19 gennaio Un pomeriggio al Museo…di Informatica, un ciclo di incontri che accompagnerà i visitatori del Museo da gennaio a dicembre alla scoperta della storia dell’Informatica.

Il primo appuntamento vede protagonista il Kenbak-1 considerato uno dei primi personal computer ad aver contribuito alla diffusione dell’informatica. Fu sviluppato da John Blankenbaker agli inizi degli anni ’70 come strumento didattico. I criteri che lo guidarono furono inoltre la volontà di mantenere basso il costo di vendita e la possibilità di soddisfare gli utenti con semplici programmi. Le vendite iniziarono nel 1971 a 750$ completamente assemblato e funzionante. I professionisti del campo ne furono entusiasti.

Attualmente solo pochi esemplari originali sono disponibili in musei e collezioni private. L’Associazione Apulia Retrocomputing, con la collaborazione del prof. Stefano Ferilli, ha realizzato una replica del Kenbak-1 che verrà presentata presso il Dipartimento di Informatica venerdì 19 gennaio alle ore 16:30 in Aula Magna.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Apulia Retrocomputing.

Programma:

16:00 – 16:30 Visita guidata al Museo di Informatica

16:30 – 17:30 Presentazione del Kenbak-1 a cura del Professor Stefano Ferilli (Aula Magna, Dipartimento di Informatica)

17:30 – 18:00 Esempi di utilizzo del Kenbak-1 a cura dell'Associazione Apulia Retrocomputing

 

L'evento è aperto a tutti fino al raggiungimento del numero massimo di visitatori ammissibili.

Kenbak-1-locandina-19gennaio2024.png

Locandina

Azioni sul documento

published on 11/01/2024 ultima modifica 11/01/2024