Azienda di riferimento

Azienda di riferimento per le attivita' assistenziali essenziali allo svolgimento delle funzioni istituzionali di didattica e di ricerca dell'Università

Deliberazione nomina del Direttore Generale dell'A.O.U. Policlinico di Bari

Deliberazione Giunta Regione Puglia n. 1582 del 02.10.2018 nomina del Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Bari

Deliberazione nomina del Direttore Sanitario dell'A.O.U.Policlinico di Bari

Deliberazione n. 121 del 31.01.2018 nomina del Direttore Sanitario dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Bari

deliberazione n.1657 del 16.11.2016

deliberazione_891_2017

Designazione sostituti Direttori UU.OO.CC.

Direttore Generale

Il Direttore Generale è nominato dalla Regione, acquisita l'intesa con il Rettore dell'università. (Art. 4, cc. 1 e 2 del Decreto Legislativo n° 517 del 21.12.1999).

In data 02.12.2011 è stata sottoscritta, tra la Regione e le Università di Bari e Foggia, l'intesa per la definizione dei requisiti per la nomina a Direttore Generale delle Aziende Ospedaliero - Universitarie regionali. Tale intesa è stata modificata con l'atto sottoscritto in data 23.09.2013.

Attualmente il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico è il Dott. Giovanni Migliore, che è stato nominato con Delibera della Giunta Regionale n° 1582 del 06.09.2018, a seguito dell'intesa con il Rettore.

La Dott.ssa Tiziana Dimatteo è stata nominata Direttrice Amministrativa, con deliberazione n. 209 del 01.02.2018 ; al Direttore Amministrativo sono delegate, tra l'altro, le funzioni del Direttore Generale dell'Azienda  per la gestione temporanea in caso di vacanza dell'ufficio, di assenza o di impedimento. 

La Dott.ssa Matilde Carlucci è invece la nuova Direttrice Sanitaria, a seguito della deliberazione n. 121 del 31.01.2018.

Collegio di Direzione

 Il Collegio di Direzione, di cui all'17 del D.Lgs. 502/92 e ss. mm. ed ii., è l'organo di supporto e consulenza del Direttore Generale per il governo dell’Azienda, per la programmazione e la valutazione delle attività tecnico – economiche e sanitarie e di quelle ad elevata integrazione sanitaria, per l'elaborazione del piano delle azioni, per l'organizzazione e lo sviluppo dei servizi, per l'utilizzazione e la valorizzazione delle risorse umane.
Esso contribuisce alla formulazione dei programmi di formazione, dei piani organizzativi per l'attività libero-professionale intramuraria e concorre alla valutazione dei risultati conseguiti rispetto agli obiettivi clinici.
Formula pareri in ordine alla programmazione del budget dei Dipartimenti ad Attività Integrata (DAI) e dei Dipartimenti Assistenziali (DA), nonché sui risultati relativi al governo clinico ed economico finanziario di cui ai successivi articoli.
E' composto dal Direttore Sanitario, dal Direttore Amministrativo, dal Direttore Medico di Presidio, dai Direttori dei DAI e dei DA dai Servizi infermieristici previsti dall’art. 11 comma 3 della Legge Regionale n. 25/2006.
E’ presieduto dal Direttore Generale.
Con delibera del Direttore Generale n. 1641 del 12.10.2018 si è provveduto alla nomina e ridefinizione del Collegio di che trattasi.

Collegio Sindacale

Il Collegio Sindacale è composto da cinque membri designati uno dalla Regione, uno dal Ministro del Tesoro, del bilancio e della programmazione economica, uno dal Ministro della Sanità, uno dal Ministro dell'Università e della ricerca scientifica e tecnologica e uno dall'Università interessata. (Art. 4, c. 3 del Decreto Legislativo n° 517 del 21.12.1999)

A seguito della L.R. 20/2015, la composizione del Collegio è stata ridotta da cinque a tre membri, di cui uno designato dalla Regione, uno dal Ministro della Salute ed uno dal Ministro dell'Economia e Finanze. Il componente designato da questa Università è stato individuato, d’intesa con la Regione Puglia, nel componente già individuato da quest’ultima.

Pertanto, a seguito della Deliberazione del Direttore Generale dell'A.O.U. Policlinico n° 806 del 28.05.2015, è stato nominato il Collegio Sindacale dell'Azienda. 

Tale Collegio, insediatosi in data 29.06.2015, ha avuto scadenza il 28.06.2018, restando comunque in prorogatio sino alla nomina del collegio sindacale successivo avvenuto con  Deliberazione del Direttore Generale dell'A.O.U. Policlinico n° 1163 del 07.08.2019.

Pertanto, a seguito della suddetta deliberazione, l'attuale composizione del Collegio Sindacale dell'Azienda è la seguente:

  • Avv. La Selva Domenico Marcello, Presidente, designato dalla Regione Puglia; 
  • Dott. Pasquale Arcangelo Michele Bellomo, componente designato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze;;
  • Dott. Luigi Cataldo, componente designato dal Ministero della Salute.

Direttore Generale

 Il Direttore Generale è nominato dalla Regione, acquisita l'intesa con il Rettore dell'università. (Art. 4, cc. 1 e 2 del Decreto Legislativo n° 517 del 21.12.1999)

Attualmente il Direttore Generale dell'Azienda è il Dott. Vitangelo Dattoli, che è stato nominato con Delibera della Giunta Regionale n° 1511 del 05.08.2008, a seguito dell'intesa con il Rettore, espressa con nota rettorale prot. n° 68181 del 04.08.2008. Così come previsto dall'art.art. 3-bis, co. 6, del D.Lgs. 502/1992 s.m.i. , trascorsi diciotto mesi dalla nomina, la Regione ha avviato il procedimento di verifica dell’attività svolta dal Direttore Generale dell’Azienda. Tale procedimento, conclusosi con la Deliberazione della Giunta Regionale n. 1753 del 02/08/2011, ha avuto esito positivo, confermando l’incarico fino alla naturale scadenza del mandato. 

In data 02.12.2011 è stata sottoscritta, tra la Regione e le Università di Bari e Foggia, l'intesa per la definizione dei requisiti per la nomina a Direttore Generale delle Aziende Ospedaliero - Universitarie regionali. Tale intesa è stata modificata con l'atto sottoscritto in data 23.09.2013.

Con Deliberazione della Giunta Regionale n° 1790 del 11.09.2012, la Regione Puglia ha approvato l'elenco dei candidati idonei alla nomina di Direttore Generale delle Aziende Ospedaliero-Universitarie della Regione Puglia.

In data 20.09.2012 (verbale della riunione), è stata raggiunta l'intesa tra Università e Regione sul nominativo del Dott. Vitangelo Dattoli quale Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico. Tale incarico avrà durata quinquennale e pertanto cesserà il 02.10.2017.

 

Con l'insediamento del Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico si è reso necessario procedere alla nomina del Direttore Amministrativo; il Dott. Vito Montinaro è stato confermato nella suddetta carica e successivamente sostituito dall’Avv. Alessandro Delle Donne, con Deliberazione n° 20 del 12.01.2015. Al Direttore Amministrativo sono delegate, tra l'altro, le funzioni del Direttore Generale dell'Azienda  per la gestione temporanea in caso di vacanza dell'ufficio, di assenza o di impedimento. 

Il Dott. Alessio Nitti, nominato Direttore Sanitario dell'Azienda, è stato sostituito dalla Dott.ssa Maria Giustina D’Amelio con Deliberazione n° 906 del 22.06.2015

 

Il Nucleo di Valutazione

 Il Nucleo di Valutazione dell’Azienda Ospedaliera Ospedale Policlinico Consorziale di Bari è composto da cinque membri, esterni all’Azienda, in possesso delle seguenti specifiche professionalità:

1. due dirigenti medici, responsabili di Unità Operativa Complessa o di Dipartimento di altra Azienda Sanitaria, di cui uno designato dal Rettore dell’Università degli Studi di Bari;
2. un dirigente sanitario di altra Azienda Sanitaria;
3. un dirigente amministrativo di un ente pubblico;
4. un esperto in materia di valutazione del personale, con funzioni di Presidente.
Ai sensi del D.Lgs. 286/ 1999, art.1, comma 2, lettera c), i membri del Nucleo di Valutazione non devono far parte, ad alcun titolo, di strutture o organismi dell’Azienda deputati al controllo di gestione.
I membri del Nucleo di Valutazione non devono essere dipendenti in servizio dell’Azienda, né dell’Università degli Studi di Bari.
Il Nucleo di Valutazione dura in carica tre anni e può essere confermato per una sola volta.
Il Nucleo di Valutazione, anche sulla base dei risultati del controllo di gestione, valuta, in coerenza con quanto stabilito a riguardo dai vigenti Contratti Collettivi di Lavoro, le prestazioni dei dirigenti dell’Azienda, nonché i comportamenti relativi allo sviluppo delle risorse professionali, umane ed organizzative ad essi assegnate (competenze organizzative).
Il Nucleo di Valutazione è deputato altresì a verificare, nel rispetto dei succitati principi generali, i risultati raggiunti dal personale di comparto, non appartenente all’area della dirigenza, cui siano stati attribuiti incarichi di funzione, ai fini della corresponsione della retribuzione di risultato, nonché ad effettuare le valutazioni richieste per la gestione degli istituti contrattuali concernenti la produttività del personale di comparto, ai fini dell’erogazione dei relativi emolumenti accessori, secondo i criteri stabiliti in sede di contrattazione integrativa.
La valutazione è effettuata con periodicità annuale.
Il Nucleo di Valutazione opera in posizione di autonomia e risponde esclusivamente alla Direzione Aziendale.
Il funzionamento del Nucleo di Valutazione è disciplinato da apposito regolamento adottato dall’Azienda.
Il Nucleo di Valutazione attualmente in carica è stato nominato con Deliberazione n° 1155 del 25 agosto 2009. 
 
 

Organo di Indirizzo

L'Organo di Indirizzo dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari è stato nominato con Decreto del Presidente della Giunta  della Regione Puglia n. 196 del 20.03.2012. La sua attuale composizione, a seguito della Deliberazione n.1657 del 16.11.2016 del D.G. dell’A.O.U. Policlinico  è la seguente:

  • Giannelli Prof. Gianvito, Presidente;
  • Casone Avv. Vincenzo Luciano, componente designato dalla Regione Puglia;
  • Tosches Avv. Luigi, componente designato dalla Regione Puglia;
  • Soldano Dott. Aurelio, componente designato dall'Università degli Studi di Bari
  • Gesualdo Prof. Loreto, componente di diritto -  Presidente della Scuola di Medicina dell'Università degli Studi di Bari. 

L'Organo ha il compito , con riferimento ai dipartimenti ad attività integrata, di proporre iniziative e misure per assicurare la coerenza della programmazione generale dell'attività assistenziale dell'azienda con la programmazione didattica e scientifica delle università e di verificare la corretta attuazione della programmazione. La composizione dell'organo di indirizzo, nel numero massimo di cinque membri, è stabilita nei protocolli d'intesa tra Regione e Università. L'organo di indirizzo e' presieduto da un presidente scelto all'interno del medesimo, nominato dalla regione d'intesa con il Rettore.  (...)  I componenti dell'organo di indirizzo sono scelti tra esperti di riconosciuta competenza in materia di organizzazione e programmazione dei servizi sanitari, durano in carica 4 anni e possono essere confermati. E' membro di diritto dell'organo di indirizzo il preside della facolta' di medicina e chirurgia. Non possono far parte dell'organo di indirizzo ne' i dipendenti dell'Azienda, ne' altri componenti della facolta' di medicina e chirurgia. Il presidente dell'organo di indirizzo lo convoca, lo presiede e ne fissa l'ordine del giorno. Il direttore generale partecipa ai lavori dell'organo di indirizzo, senza diritto di voto. (Art. 4, c. 4 del Decreto Legislativo n° 517 del 21.12.1999)

next Atti dell'Organo di indirizzo

Modifica all'intesa per la definizione dei requisiti per la nomina a Direttore Generale

Organo di Indirizzo dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico.

Si segnala la pagina web dell'Organo di Indirizzo dell'Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico, dove è possibile consultare gli atti del suddetto consesso.

Regolamenti

Non ci sono elementi in questa cartella.