Tu sei qui:Home / Notizie / Studenti con protezione internazionale: 100 borse di studio per l’A.A. 2019/20

Studenti con protezione internazionale: 100 borse di studio per l’A.A. 2019/20

Domande entro il 15 luglio 2019

C'è tempo fino al 15 luglio 2019 per partecipare al nuovo bando per l'assegnazione di 100 borse di studio in servizi per studenti con protezione internazionale, promosso dal Ministero dell'Interno, in collaborazione con CRUI e ANDISU:  

DESTINATARI

Le annualità di borsa di studio sono riservate a: 

  • studenti vincitori dei bandi A.A. 2016/2017, 2017/2018 e 2018/19 per i quali sussiste lo status di rifugiati o di beneficiari di protezione sussidiaria, già iscritti presso Università italiane e che hanno diritto alla conferma della borsa di studio per l’A.A. 2019/2020 a fronte del conseguimento dei CFU indicati all’articolo 4;
  • studenti con protezione internazionale (asilo politico o protezione sussidiaria), in possesso alla data del 15/07/2019 di un titolo di studio idoneo all’iscrizione al primo anno di un corso di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico o dottorato di ricerca che ottengano la regolare immatricolazione per la prima volta al sistema universitario italiano per l’A.A. 2019/2020.


Avranno diritto alla borsa in prima istanza gli assegnatari di borsa degli anni precedenti e in particolare:

  • lo studente iscritto nell'A.A. 2018/2019 al primo anno dovrà conseguire almeno 20 CFU al 10/08/2019 e 15 CFU al 15/07/2019
  • lo studente iscritto al secondo anno nell'A.A. 2018/2019 e che si iscrive al III anno nel 2019/20 dovrà conseguire almeno 60 CFU al 15/07/2019
  • lo studente iscritto al terzo anno nell'A.A. 2018/2019 e che si iscrive al IV anno nel 2019/20 dovrà conseguire almeno 90 CFU al 15/07/2019.


I beneficiari dei precedenti bandi, per poter vedere riconfermata la borsa, dovranno comunque compilare nuovamente la candidatura all'indirizzo http://borsespi.laziodisco.it/ a partire da lunedì 10 giugno 2019.

Qui i bandi in italiano e in inglese

Pubblicato il: 05/06/2019  Ultima modifica: 30/09/2020