Tu sei qui:HomeInso Sudan

Inso Sudan

Project


 

Il progetto INSO è finanziato dal Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione del Ministero dell'Interno, nell'ambito del programma "Cooperazione internazionale, cooperazione e assistenza ai Paesi in via di sviluppo in materia di immigrazione e asilo", che opera per determinare i fattori motivanti alla base delle migrazioni. 

L'iniziativa italiana, finalizzata alla creazione di patti di migrazione, è considerata una priorità da alcuni Paesi in via di sviluppo, compreso il Sudan, situato lungo una delle principali rotte migratorie tra Africa ed Europa, che svolge un ruolo strategico in termini di flusso migratorio, data la sua posizione di "frontiera" rispetto al mondo arabo e all'Africa non mediterranea.

L'obiettivo generale del progetto è promuovere lo sviluppo socio-economico in Sudan fornendo formazione professionale e supporto allo sviluppo professionale e all'integrazione nel mondo del lavoro. Il progetto spera di contribuire a migliorare l'istruzione universitaria che rappresenta un fattore cruciale di cambiamento demografico in una società in una fase di transizione (in seguito alla prevista scadenza degli embarghi economici). 

 

The INSO project is financed by the Department of Civil Liberties and Immigration of the Ministry of the Interior, as part of the “International collaboration, cooperation and assistance to developing countries regarding immigration and asylum” programme, which is working to determine the motivating factors behind migration.

The Italian initiative, aimed at the creation of Migration Pacts, is considered a priority by certain developing countries, including Sudan which is situated along one of the main migratory routes between Africa and Europe, playing a strategic role in terms of migratory flow, given its “frontier” position in relation to the Arab world and non-Mediterranean Africa.

The general objective of the project is to promote socio-economic development in Sudan by providing skills  training and supporting professional development and integration into the workforce. The project hopes to contribute to enhancing university education which represents a crucial demographic change factor in a society in a transition phase (following the expected end of economic embargos).

 

 

Partner


  • IRISS - Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo (capofila) 
  • Centro Servizio di Ateneo per l’Apprendimento Permanente (CAP) dell’Università di Bari
  • Comboni College of Science and Technology (CCST)
  • Ministero dell’Educazione Superiore e della Ricerca Scientifica della Repubblica del Sudan (MOHE)

 

 

News


Clicca per altre Info

Vai al sito di INSO

 

 

 

Pubblicato il: 08/05/2018  Ultima modifica: 07/08/2018