Attività di Ricerca e Terza Missione

Andrea LEONARDI, Professore Associato (SSD: L-ART/02 Storia dell'Arte Moderna), abilitato I Fascia (Settore Concorsuale 10/B1 Storia dell'Arte)

505D7F51-022E-4420-8ACB-E515903EABD4.JPG

AMBITI DI RICERCA:

. arte e società tra XVI e XVIII secolo

. sistemi palazzo-villa-giardino dell’aristocrazia

. musei 

. collezionismo e spazi del collezionismo

. rapporti tra committenti, artisti e scelte iconografiche

. fonti per la storia dell’arte

. digital heritage

Andrea Leonardi è professore associato per il SSD L-ART/02 (Storia dell'Arte Moderna) e ha conseguito l'abilitazione di I fascia (Bando D.D. 553/2021, Settore Concorsuale 10/B1-Storia dell'Arte). Capitalizzando le esperienze pregresse svolte negli Atenei di Genova e di Verona, nonché presso il Politecnico di Torino, l’Università della Calabria e quella di Roma ‘La Sapienza’ (cfr. Curriculum Vitae et Studiorum), ha orientato le sue linee di indagine dedicandosi principalmente all’analisi del Manierismo e del Barocco. Ricchezza e immagine, dinamiche della società, caratteri delle pratiche decorative e degli stili artistici e architettonici, musei, modelli di acquisizione degli oggetti, attributi dell’aristocratico lifestyle - ponendo sempre al centro della ricerca il manufatto artistico - costituiscono i suoi ambiti di lavoro privilegiati e considerati nella loro dimensione complessa, anche in riferimento alle prospettive del Digital Heritage. A tali coordinate e sulla scorta dell’esperienza maturata in un secondo tempo presso la Dumbarton Oaks Research Library and Collection di Washington DC (Trustees for Harvard University), ha coltivato inoltre l’interesse per la percezione che di simili fenomeni si è sviluppata nell’Ottocento e nel Novecento, tra colta erudizione di matrice regionale e quella di estrazione internazionale, specie di area anglo-americana. In sintesi, la sua attenzione è andata focalizzandosi principalmente sul progetto culturale dei ceti dirigenti d'età moderna che, inseriti in una dimensione propria degli Stati Italiani, e quindi europea, hanno visto committenti, pittori, scultori e architetti impegnati a realizzare oggetti e a organizzare spazi laici e religiosi perseguendo un’idea originale di unità delle arti.


COLLEGI DI DOTTORATO:

Dottorato di ricerca d'interesse nazionale in 'Patrimoni archeologici, storici, architettonici e paesaggistici mediterranei' - Cicli XXXVIII, XXXIX

Membro del Collegio Docenti per il SSD L-ART/02 (Storia dell'Arte Moderna)

Dottorato di ricerca in 'Lettere, lingue, arti' - Cicli XXXIII, XXXIV, XXXV, XXXVI, XXXVIII, XXXIX

Membro del Collegio Docenti per il SSD L-ART/02 (Storia dell'Arte Moderna)


SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE:

Scuola di Specializzazione in 'Beni Archeologici'

Membro del Collegio Docenti per il SSD L-ART/04 (Museologia e Critica Artistica e del Restauro)


PNRR:

Partenariato "CHANGES – Cultural Heritage Active Innovation for Sustainable Society", che svolge attività strumentali e di supporto della didattica e della ricerca scientifica e tecnologica, nell’ambito del mondo dei beni culturali, della cultura e della tutela del patrimonio storico-culturale.

. Per l'Università degli Studi di Bari 'Aldo Moro', componente dello Spoke 4, "Virtual Technologies for Museums and Art Collections" (Leader: Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum”. Co-leader: Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Affiliates: Consiglio Nazionale delle Ricerche, Centre of Excellence DTC Lazio, Engineering, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Torino, Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Affiliated by ‘convenzione’: Università degli Studi di Ferrara, Università degli Studi di Parma).

. PNRR_PE_81, referente scientifico di progetto per RTDa, SSD L-ART/04, linea tematica "Musei: ritorno al futuro/Museums: back to the future", nell'ambito del Partenariato Esteso dal titolo “CHANGES”, tematica 5. "Humanities and cultural heritage as laboratories of innovation and creativity", (Codice identificativo PE0000020 – CUP H53C22000860006), Spoke 1 - Historical Landscapes, Traditions and Cultural Identities (PI Giuliano Volpe).


LINK ESTERNI:

Andrea Leonardi - Academia

Andrea Leonardi - Researchgate

UniBArte Dedalo - IZI.travel


COLLANE DIRETTE o PARTECIPATE e COMITATI SCIENTIFICI DI RIVISTE:

Collana "Studi e percorsi storico-artistici" - Edifir (Firenze)

Collana "Ricerche e inchieste. Studi di storia e critica delle arti" - ETS (Pisa)

Rivista "Ricerche di S/Confine. Oggetti e pratiche artistico-culturali" - Università degli Studi di Parma

Rivista "Marmora et Lapidea. Rivista annuale del CISMAL" - Fondazione Franzoni ETS

 

PRINCIPALI FINANZIAMENTI PER LA RICERCA E LORO ESITI:

. 30.11.2022 CdA Università di Bari, Prot. 305735, contributo straordinario per la pubblicazione del volume Firenze 1911-1922. La pittura italiana del Sei e Settecento in mostra, Firenze, Edifir, 2022.

IMG_4315.jpg

FIRENZE_22APRILE_bassa.jpg

IMG_5369.jpg

IMG_5420.jpg

B4050F51-94F4-45DF-A2A7-16F556E0FDA7.JPG

0A963655-36E5-4A77-A029-CEF218737EC8.JPG

1AF1F0F5-E04E-4885-AF1C-252C30AE9C15.JPG

BEFCD340-27DD-4C0B-8725-86A77DD5C37B.JPG

IMG_3831.jpg

78acfb81-5f7a-43a8-b5c9-12eb515ff5e1.jpg

9eb8f186-f0cf-4156-9f90-4379adc89283.jpg

locandina_singola_ERN_BARI_2023.jpg

STRINATI.jpg

Screenshot 2023-12-27 alle 20.39.31.jpg

eaeffb06-1a6b-44de-9af7-8d00ef29cc41 2.jpg

6B0CD4D8-54F4-4758-BBFF-56D42336C17A.JPG

IMG_9052 2.jpg

LOCANDINA 28 MARZO.jpg

AC546622-28D3-4726-ACCE-F39F155D8F56 2.JPG

93E3F9A3-D819-4CD3-A5A4-276FD0795169 2.JPG

1778f790-6183-4533-80c9-a0ecb14c0266.jpg

IMG_1685.jpg

C10A58C3-C730-4F44-9A6F-48802C566506 2.JPG

C18149D7-3136-4250-A538-960E5EC1A817 2.JPG

IMG_6780.jpg

Screenshot 2023-06-01 alle 22.41.30.jpg

IMG_4397.jpg

bc83e09b-dc48-4076-a23d-1cbf55bda7cb.jpg

7911A44D-0999-4BDF-B077-035A1CB709BE.JPG

2EA4431B-E1B5-4F19-99CC-B3A8471D241F.JPG


. 11.12.2018 Regione Puglia, D.G.R. n. 2321 dell’11.12.2018, finanziamento per la ricerca e la mostra Il Museo che non c’è. Arte, collezionismo, gusto antiquario nel Palazzo degli Studi di Bari (1875-1928), catalogo a cura di A. Leonardi (con L. Derosa), collana 'Le voci del museo', Edifir, Firenze, 2020. 


. 13/06/2018 Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, progetto di ricerca di Ateneo 2015-16. Finanziamento della linea di ricerca: Emergency. Taranto e la Puglia. Percorsi storico-artistici e ambientali tra età medievale, moderna e contemporanea.


. 07/11/2017 MIUR - Finanziamento delle attività base di ricerca - ammesso al finanziamento.


. 17/11/2017 Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, progetto di ricerca di Ateneo 2015. Finanziamento della linea di ricerca: L’anello mancante. Il Fondo De Beaumont-Bonelli dell’Archivio Jatta a Ruvo e le relazioni della Puglia storica con Roma e l’area padana

IMG_0785.jpg

8430E21B-A857-4CE3-9A4E-31C0B479A6E1.JPG

1B163573-4C92-4A9A-9DE5-EAC9D05DFA45.JPG

2B6922F9-D191-43CD-BB65-1993CFB4D6E0.JPG

4948BD06-222B-4BC8-A8E5-108B4E7AEDF2.JPG


. 06/12/2016 Fondazione Puglia, contributo per l’iniziativa ‘Incontri di Storia dell’Arte - Workshop’ dedicata al tema The Taste of Virtuosi. Collezionismo e mecenatismo in Italia 1400-1900.

. 30/07/2016 Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’. Contributo straordinario per la pubblicazione del volume The Taste of Virtuosi. Collezionismo e mecenatismo in Italia 1400-1900.


. 30/07/2016 Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, progetto di ricerca di Ateneo 2014. Finanziamento della linea di ricerca: Collezionismo e processi di musealizzazione tra Puglia e Basilicata in Età Moderna e Contemporanea


. 30/07/2014 Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’. Contributo straordinario per la pubblicazione del volume Arte antica in mostra. Rinascimento e barocco genovesi negli anni di Orlando Grosso (1908-1948).


. 04/10/2007 Consiglio Nazionale delle Ricerche – Bando Promozione Ricerca 2005. L’identità culturale come fattore di integrazione. Finanziamento per la pubblicazione della tesi di dottorato Feudi, ville, palazzi e quadrerie. Le relazioni tra la Liguria e Roma nel Cinque e Seicento attraverso la committenza Costa, Gavotti e Siri


PRINCIPALI PROGETTI DI RICERCA PARTECIPATI O COORDINATI:

. 2023, PNRR_PE_81, referente scientifico di progetto per RTDa, SSD L-ART/04, linea tematica "Musei: ritorno al futuro/Museums: back to the future", nell'ambito del Partenariato Esteso dal titolo “CHANGES”, tematica 5. "Humanities and cultural heritage as laboratories of innovation and creativity", (Codice identificativo PE0000020 – CUP H53C22000860006), Spoke 1 - Historical Landscapes, Traditions and Cultural Identities (PI Giuliano Volpe).

Bari, novembre 2023, Check meeting

Da Dedalo a izi.TRAVEL
Comunicare e disseminare i contenuti della ricerca umanistica in UNIBA

LOCANDINA_13_NOVEMBRE_3.jpg

Screenshot 2023-12-01 alle 14.22.15.png

Screenshot 2023-12-01 alle 14.23.16.png

La piattaforma UniBArte Dedalo su izi.TRAVEL e il ‘Museo che non c’è'

PREVIEW.jpg

1784f9d1-a67d-4937-837a-d40944258d93 3 copia.JPG

UNIBARTE DEDALO 4.jpg

UNIBARTE DEDALO 3.jpg

IMG_0250.jpg


. 2018, Università degli Studi di Bari, “Finanziamenti di Ateneo 2015-16”, coordinatore dell’unità di ricerca. Componenti dell’unità di ricerca: Luisa Derosa (Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’). Linea tematica: Emergency. Taranto e la Puglia. Percorsi storico-artistici e ambientali tra età medievale, moderna e contemporanea.

. 2017, Università degli Studi di Bari, “Finanziamenti di Ateneo 2015”, coordinatore dell’unità di ricerca. Componenti dell’unità di ricerca: Luisa Derosa (Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’), Rosalina Grumo (Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’), Gianpaolo Angelini (Università degli Studi di Pavia), Antonello Pompilio (Archivio di Stato di Bari). Linea tematica: L’anello mancante. Il Fondo De Beaumont-Bonelli dell’Archivio Jatta a Ruvo e le relazioni della Puglia storica con Roma e l’area padana.

. 2016, Università degli Studi di Bari, “Finanziamenti di Ateneo 2014”, coordinatore dell’unità di ricerca. Componenti dell’unità di ricerca: Massimiliano Caldera (Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per il Comune e la Provincia di Torino), Paola Nicita (Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per il Comune e la Provincia di Torino), Cecilia Cavalca (Centre d’Art d’Epoca Moderna - University of LLeida). Linea tematica: Collezionismo e processi di musealizzazione tra Puglia e Basilicata in Età Moderna e Contemporanea.

. 2013, Università degli Studi di Bari, “Finanziamenti di Ateneo 2012”, componente dell’unità di ricerca coordinata dalla Prof.ssa Gioia Bertelli (Università degli Studi di Bari). Linea tematica: I restauri ottocenteschi del patrimonio architettonico e decorativo medievale in Puglia.

. 04/05/2010, Università degli Studi di Verona, bando “Cooperint 2009”, tipologia C1 “Junior Researcher Program”, finanziamento del progetto Genova-Firenze 1931. La Liguria alla Mostra del Giardino Italiano. Istituto partner: Dumbarton Oaks Research Library and Collection. Trustess for Harvard University, Washington DC.

. PRIN (Progetto di Ricerca d’Interesse Nazionale) 2008, componente dell’unità di ricerca coordinata dal Prof. Lauro Magnani (Università degli Studi di Genova). Linee tematiche (L’ART/02 - Storia dell’Arte Moderna): Collezionismo e spazi del collezionismo aristocratico nel XVII e nel XVIII secolo: fonti, scelte artistiche, contesti architettonico decorativi nella Repubblica di Genova, nello Stato di Milano e nel Mezzogiorno d’Italia. Coordinatore nazionale del programma di ricerca scientifica (PRIN 2008), Prof. Lauro Magnani, Università degli Studi di Genova, Facoltà di Lettere e Filosofia.

. PRA (Progetto di Ricerca di Ateneo) 2007, componente dell’unità di ricerca coordinata dal Prof. Lauro Magnani (Università degli Studi di Genova). Linea tematica (L’ART/02 – Storia dell’Arte Moderna): Tematiche del mito tra committenza e collezionismo a Genova nei secoli XVI-XVIII.

. PRA (Progetto di Ricerca di Ateneo) 2006, , componente dell’unità di ricerca coordinata dal Prof. Lauro Magnani (Università degli Studi di Genova). Linea tematica (L’ART/02 – Storia dell’Arte Moderna): Temi e protagonisti dell’arte post-tridentina: lettura e catalogazione.

. PRIN (Progetto di Ricerca d’Interesse Nazionale) 2004, componente dell’unità di ricerca coordinata dal Prof. Lauro Magnani (Università degli Studi di Genova). Linee tematiche (L’ART/02 - Storia dell’Arte Moderna): Residenze nobiliari e trasformazioni urbane: il ‘modello’ genovese tra XVI e XVIII secolo, integrazione fra strutture architettonico-decorative e paesaggio urbano. Coordinatore nazionale del programma di ricerca scientifica (PRIN 2004), Prof. Marcello Fagiolo, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’, Facoltà di Architettura Valle Giulia. 


 

PRINCIPALI PARTECIPAZIONI A CONVEGNI:

. Macerata, dicembre 2023, relazione (con E. Bonacini, M.G. Mancini) Musei e beni culturali dell'Università degli Studi diBari 'Aldo Moro. Un progetto per la valorizzazione del patrimonio di Ateneo, nell'ambito del convegno Collezioni e musei storico-artistici universitari: riflessioni su problemi e prospettive, Università degli Studi di Macerata, 11-12 dicembre 2023.

407416960_4376594765898071_6720319786253824296_n.jpg

. Bari, novembre 2023, relazione Una "collezione da museo". I Martinelli a Monopoli e la nascita di un paradigma espositivo nella Puglia di età borbonica, nell'ambito del convegno Archeologia in Puglia in Età borbonica, Università degli Studi di Bari, 9-10 novembre 2023.

. Matera, ottobre 2023, relazione Una carta da lettere parlante (1888-1891). La grande decorazione di Rinaldo Casanova dall’Europa al Museo Provinciale di Bari, nell'ambito del convegno Ingannare “l’occhio a maraviglia”. Quadraturismo e grande decorazione, Università della Basilicata, 4-6 ottobre 2023.

. Genova, maggio 2022, relazione ‘Interferenze culturali’ per la Storia dell’Arte a Genova. Giusta Nicco Fasola (1901-1960) ed Ezia Gavazza (1928-2019), nell'ambito del convegno Le donne storiche dell’arte, Macerata-Genova, Università degli Studi di Macerata - Università degli Studi di Genova, 28-29 aprile e 26-27 maggio.

genova repubblica 26 maggio copia.jpg

352547043_271404875298236_8715489158338781372_n.jpg

ed771f0b-2c76-4e88-85ed-270f93759dc8.jpg

IMG_5391.jpg

. Firenze, aprile 2022. Relazione Luigi Tommaso Belgrano (1838-1895), Orlando Grosso (1882-1968) e il “mito” della dimora genovese tra studi eruditi ed esposizioni, nell'ambito del convegno Le stagioni dell'erudizione e le generazioni degli eruditi. Una storia europea (secoli XV-XIX), Firenze, Palazzo Medici Riccardi, Biblioteca Nazionale Centrale, 27-29 aprile.

 

. Barletta 2022. Relazione «J’en ai fait des tableaux». Léontine Gruvelle e la ‘pinacoteca’ delle Notes et souvenirs du peintre Joseph de Nittis (Parigi, 1895), nell'ambito del convegno Ritratti di Léontine De Nittis. Storia, arte, letteratura, Barletta, 2 aprile 2022.

. Dublino 2022. Relazione Italy 1974: celebrating Galeazzo Alessi and the Genoese Renaissance, nell'ambito dell' dell’Annual Meeting of the Renaissance Society of America 2022, 30 marzo-2 aprile.

Virtual 2021 (Renaissance Society of America). Relazione Berenson: A Methodological Portrait by Laura Gropallo and His Travels between Genoa and Liguria, nell’ambito dell’Annual Meeting of the Renaissance Society of America 2021, 20-22 aprile.

. Roma, ottobre 2020. Relazione Riscoperto “per mero caso” (Roberto Longhi, 1914). Orazio Borgianni in Liguria e la ‘questione’ del Seicento tra connoisseurship, storiografia artistica, collezionismo e musei effimeri, nell’ambito del Convegno Orazio Borgianni. Bilanci e nuovi orizzonti, Roma, Gallerie Nazionali di Arte Antica, Palazzo Barberini, 28 ottobre 2020.

. Cambridge, luglio 2020. Relazione Ephemeral Museums in Pandemic Era. Bari and the Museo Provinciale That Was There, That Has Been and Has Never Been nell’ambito dell’International Conference on Multidisciplinary Studies: ‘Resilience for Survival”, Cambridge Univeristy, 30-31 luglio 2020.

. Roma, novembre 2019. Relazione “È tempo di agire”: Edward Perry Warren, Antonio Jatta, Bernard Berenson and the Apulian art market between private and public museums (XIX-XX century), nell’ambito dell’International workshop series RESEARCHING ART MARKET PRACTICES FROM PAST TO PRESENT AND TOOLS FOR THE FUTURE. Workshop 4: Communication strategies: development, promotion and innovation, Roma, Accademia Nazionale di San Luca, 25-26 novembre 2019.

. Torino, novembre 2019. Relazione Dismissioni ‘di corte’ e dismissioni ‘reali’. La ‘corona’ delle ville comunali genovesi e un “museo che riserverà sorprese agli studiosi e ai profani” (M. Labò, 1922), nell’ambito del Convegno Residenze storiche e patrimonio culturale. Le dismissioni tra pubblica fruizione e forme museali, Torino, Centro Conservazione e Restauro ‘La Venaria Reale’ - Reggia di Venaria, 13 novembre 2019.

. Napoli, novembre 2019. Relazione Accanto all’antico: “la raccolta del signor Jatta è la sola che meriti nella nostra provincia il nome di Pinacoteca”, nell’ambito del Convegno Sguardi incrociati sull’antico. Napoli e l’Europa dalla Rivoluzione alla Restaurazione (1790-1840). Patrimonio archeologico, prassi artistiche e architettoniche, collezionismo e musei, Napoli, Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’ - Società Nazionale di Scienze, Lettere, Arti - Museo Archeologico Nazionale, 7-9 novembre 2019.

. Edimburgo, luglio 2019. Relazione The italian eighteenth century: exhibitions between complexities and identities (Venice, Florence 1911-1998), nell’ambito del 15th International Congress on the Enlightenment (ISECS-SIEDS), University of Edinburgh, 14-19 luglio 2019.

. Rimini, maggio 2019. Relazione L’arte al servizio dell’identità e del passato Settecento genovese / 1: i Della Rovere tra Albisola e Savona, nell’ambito del Convegno L’invenzione del passato nel XVIII secolo, Rimini, Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII (SISSD), 27-29 maggio 2019.

. Pavia, ottobre 2018. Relazione Giardini ‘romantici’, collezioni ‘napoletane’ e biblioteche dei ‘lumi’. Le strategie culturali dei Bonelli e dei De Beaumont nella Puglia storica tra XVII e XIX secolo, nell’ambito del Convegno I Bonelli tra Puglia storica, Roma e l’area padana. La costruzione di un’identità, Pavia, Collegio Ghislieri, 18-19 ottobre 2018.

. Messina, ottobre 2018. Relazione Conoscere per conservare e valorizzare. Il fondo De Beaumont-Bonelli dell’Archivio Jatta a Ruvo di Puglia, nell’ambito del VI Convegno Internazionale sulla “Documentazione, Conservazione e Recupero del Patrimonio Architettonico e sulla Tutela Paesaggistica”, ReUSO 2018. L’intreccio dei saperi per rispettare il passato interpretare il presente salvaguardare il futuro, Messina, Università degli Studi di Messina, 11-13 ottobre 2018.

. Marina di Massa, maggio 2018. Relazione Le carte raccontano. Il sistema residenziale dei Bonelli nella Puglia storica del Settecento, nell’ambito del Convegno Settecento oggi: studi e ricerche in corso, Marina di Massa, Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII (SISSD), 24-26 maggio 2018.

. Torino, febbraio 2018. Relazione ‘Casualità e confusione’ (Orlando Grosso 1908) - ‘Barbarico disordine’ (Roberto Longhi, 1954). Il modello mostre-musei nella Genova degli anni Trenta, nell’ambito del Convegno Internazionale Musei in Europa negli anni tra le due guerre. La conferenza di Madrid del 1934. Un dibattito internazionale, Torino, Università degli Studi di Torino e Politecnico di Torinio, 26-27 febbraio 2018.

. Conversano, dicembre 2017. Partecipazione alla giornata di studi Oltre il visibile. Tra arte e scienza. Nuove metodologie e tecniche scientifiche di diagnostica non invasiva, Conversano, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Centro Ricerche di Storia e Arte a Conversano, Università degli Studi di Verona - Centro LANIAC.

. Ravenna, novembre 2017. Partecipazione alla tavola rotonda Dai Musei di ieri al museo di domani, Ravenna, Università degli Studi di Bologna - Dipartimento Beni  Culturali, Palazzo Tumidei, 24 novembre 2017.

. Milano, giugno 2017. Relazione Un ipernodo europeo ai confini del Grand Tour. Alle origini dell’idea di ‘museo’ nella Puglia storica tra Settecento e Ottocento, nell’ambito del III Convegno Internazionale ‘ I saperi dell’Arte’ Storia e Storiografia dell’arte dal 1700 al 1830 in Europa e nel mondo. ‘La Ragione dei Lumi - La Ragione del Classico’. Nel terzo centenario della nascita di Johann Joachim Winckelmann, Milano, Veneranda Biblioteca Ambrosiana, 9-10 giugno 2017.

. Marina di Massa, maggio 2017. Relazione Firenze-Genova-Venezia 1922-1940. Orlando Grosso e il Settecento ‘popolaresco’ in mostra, nell’ambito del Convegno Popolo e Cultura Popolare nel Settecento, Marina di Massa, Società Italiana di Studi sul Secolo XVIII (SISSD), 24-26 maggio 2017.

. Chicago, marzo 2017. Relazione The Genoese "New" Noblemen and Patrons in the Kingdom of Naples (1500–1700), nell’ambito del LXIII Annual Meeting of the Renaissance Society of America 2017, 30 marzo-2 aprile 2017.

. Parma, gennaio 2017. Relazione Genova-Parigi 1908-1948. Orlando Grosso e l’arte genovese: mostre, ricerca scientifica e un progetto di museo per l’arte italiana contemporanea all’ombra della Tour Eiffel, nell’ambito del Convegno Esposizioni/Exhibitions, Parma-Centro Studi e Archivio della Comunicazione (CSAC), 27-28 gennaio 2017.

. Bari, dicembre 2016. Relazione Per la presenza genovese nel Viceregno tra XVI e XVIII secolo, nell’ambito del Workshop he taste of virtuosi. Collezionismo e mecenatismo in Italia 1400-1900, Bari, 1-2 dicembre 2016.

. Matera-Palazzo San Gervasio, novembre 2016. Relazione Il sistema del collezionismo nella Puglia storica dell'Ottocento: gusto antiquario e modelli figurativi per un 'nuovo' museo in Palazzo Ateneo a Bari, nell’ambito del Convegno Camillo D'Errico (1821-1897) e le rotte mediterranee del collezionismo ottocentesco, Matera-Palazzo San Gervasio, 10-11 novembre 2016.

. Marina di Massa, maggio 2016. Relazione (in collaborazione con Giuseppe De Sandi) Collezionisti in Curia. Religione, arte, gusto antiquario e naturalistico nella Puglia del secondo Settecento, nell’ambito del Convegno Il Settecento e la religione. Convegno annuale della Società Italiana di Studi sul secolo Diciottesimo, Marina di Massa, 26-28 maggio 2016.

. Marina di Massa, maggio 2015. Relazione Tra Genova, Napoli e la Puglia. Nuove rotte per la committenza e il collezionismo del Settecento, nell’ambito del Convegno Settecento oggi: studi e ricerche in corso. Convegno annuale della Società Italiana di Studi sul Secolo Diciottesimo, Marina di Massa, 28-30 maggio 2015.

. Genova, ottobre 2014. Relazione I Sauli e il loro santo. Dalla basilica di Carignano all’esaltazione della famiglia e committenza artistica. Documenti e fonti dagli archivi familiari e milanesi, nell’ambito del Convegno Sant’Alessandro Sauli (1534-1592) Barnabita e Vescovo. Le origini genovesi di una preziosa eredità storico-spirituale, Genova, Biblioteca Franzoniana, 11 ottobre 2014.

. Genova, maggio 2013. Relazione Il giardino storico genovese e il ‘nuovo’ ninfeo della villa Imperiale di Terralba. Per la fortuna di un modello tra Otto e Novecento, nell’ambito del Convegno Il ruolo di villa Imperiale di Terralba nello sviluppo culturale della città, Genova, villa Imperiale, 23-24 maggio 2013.

. Laino, novembre 2012. Relazione La ‘grande decorazione’ genovese. Un modello per gli Scotti, nell’ambito del Convegno Gli Scotti e il loro palazzo di Laino: storia, restauro, prospettive, Laino, Oratorio di San Lorenzo, 9 novembre 2012.

. Genova, settembre 2012. Relazione Genoese Way of Life. Vivere da collezionisti tra Sei e Settecento, nell’ambito della tavola rotonda Collezionismo e spazi del collezionismo aristocratico nel XVII e XVIII secolo, nell’ambito della tavola rotonda Incontro di presentazione e confronto dei risultati delle ricerche condotte nell’ambito del PRIN 2008, Genova, Facoltà di Lettere e Filosofia, 21 settembre 2012.

. Albenga, settembre 2011. Relazione Tra viaggio, immagine e paesaggio romantico: il territorio ingauno di turisti e pittori nell’Ottocento, nell’ambito del Convegno La provincia di Albenga. Politica, società e cultura del Ponente ligure nell’età del Risorgimento, Albenga, Istituto Internazionale di Studi Liguri, 30 settembre-1 ottobre 2011.

. Firenze, giugno 2011. Relazione ‘Istruzioni’ per affrescare una stanza: Domenico Parodi nei palazzi Pallavicino e Brignole-Sale a Genova, nell’ambito del Convegno internazionale Prospettiva, luce e colore nell’illusionismo architettonico. Quadraturismo e grande decorazione nella pittura di età barocca, Firenze-Montepulciano, 9-11 giugno 2011.

. Genova, ottobre 2009. Relazione ‘Genova sacra nelle sue chiese, monasteri e luoghi pii’ (1784): il manoscritto del capuccino Tommaso Olivieri tra letteratura odeporica e storiografia artistica, nell’ambito del Convegno internazionale I Francescani in Liguria. Isediamenti, committenze, iconografie, Genova, Università di Genova, 22-24 ottobre 2009.

. Cosenza, maggio 2009. Relazione Affari e preghiere di seta: devoti hombres de negocios tra la Repubblica di Genova e la Calabria del viceregno, nell’ambito del Convegno internazionale La Calabria del viceregno spagnolo_ storia, arte, architettura ed urbanistica, Cosenza, Università della Calabria, 27-30 maggio 2009.

. Berlino, ottobre 2008. Relazione L’architecture illusioniste et la sculpture feinte dans les grands décors génois entre le XVIIe et le XVIIIe siècles, nell’ambito del Convegno internazionale “Quadratura malerei: Gheschicte – Theorien – Technichen”, Berlino, Centre Franco-Allemand de recherches en sciences sociales ‘Marc Bloch, 9-10 ottobre 2008.

. Roma, giugno 2007. Relazione Genova come ‘Tempio di Venere’. Dal frammento alla restituzione virtuale di un quartiere di ville, nell’ambito del Convegno “Atlante tematico del Barocco in Italia. Il sistema delle residenze nobiliari e le grandi trasformazioni urbane”, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, 27-28 giugno 2007.

. Genova, aprile 2007. Relazione Oltre la città: sistemi di residenza ‘neo-feudali’ nel ponente ligustico. La committenza Doria tra Dolceacqua e Loano, nell’ambito del Convegno “Verso un atlante del barocco in Liguria. Le ville, i palazzi, gli edifici religiosi”, Genova, 26-27 aprile 2007.

. Ferrara, novembre 2006. Relazione L’altro Seicento nei domini della Repubblica: Guido Reni e Caravaggio in periferia, nell’ambito del Convegno “Il collezionismo locale: adesioni e rifiuti”, Ferrara, 9-11 novembre 2006.

. Firenze, settembre 2006. Comunicazione A deux dimension: feindre la sculpture dans la “grande decorazione”a Gênes et en Ligurie, nell’ambito del Forum Unesco “University and Heritage”, sezione “Documentation pour la conservation dans les musées et l’interpretation”, Firenze, Facoltà di Architettura, 11-15 settembre 2006.

. Genova, aprile 2006. Relazione Sampierdarena tra ricostruzione storica e restituzione tridimensionale, nell’ambito del Convegno “Le ville del ponente genovese: verso un progetto di conservazione e valorizzazione”, Genova, Palazzo del Principe, 27-28 aprile 2006.

. Urbino, ottobre 2004. Relazione Il “Sacro e vago Giardinello…” e la “Descrizione della cittade e contado di Albenga” del canonico Gio Ambrogio Paneri: notizie storiche, documenti e resoconti nella Diocesi di Pier Francesco Costa, nell’ambito del Convegno “Guide e viaggiatori tra Marche e Liguria tra Sei e Ottocento”, Urbino, Università degli Studi, 26-27 ottobre 2004.

. Milano, dicembre 2003. Relazione I giardini di Casa Costa, un momento di cultura signorile tra secondo Cinquecento e primo Seicento, nell’ambito del Convegno “Atlante tematico del barocco in Italia settentrionale. Le residenze della nobiltà e dei ceti emergenti: il sistema dei palazzi e delle ville”, Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, 10-13 dicembre 2003.

 

COORDINAMENTO SCIENTIFICO DI PANEL E DI CONVEGNI:

a. Pavia, Collegio Ghislieri, 18-19 maggio 2022, What Renaissance? Galeazzo Alessi (1512-1572) e l’eredità di “un virtuoso e molto eccellente architetto”

.  Giovedì 18 maggio

SALUTI: Alessandro Maranesi, Rettore Collegio Ghislieri; Federica Villa, delegata del Rettore per gli Eventi e i Percorsi Culturali. INTRODUZIONE: Gianpaolo Angelini - Università degli Studi di Pavia; Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro'. RELAZIONI: Luisa Giordano, Università degli Studi di Pavia, Galeazzo Alessi nella Lombardia del suo tempo; Gianpaolo Angelini, Università deglI Studi di Pavia, Galeazzo Alessi e il “manierismo”, da Wölfflin a Tafuri (e anche Gadda); Andrea Leonardi, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, “Che l’Alessi ci perdoni” (C. Maltese 1974): il Rinascimento genovese nel Novecento; Lauro MAGNANI, Università degli Studi di Genova, Temi e problematiche alessiane a Genova.

. Venerdì 19 maggio

RELAZIONI: Maria Giulia Aurigemma, Università degli Studi ‘G. D’Annunzio’ di Chieti-Pescara, Galeazzo Alessi/Giorgio Vasari; Alessandra Casati, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Forme senza tempo. Scultura e decorazione in Galeazzo Alessi; Massimiliano Caldera, Cecilia Castiglioni, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio Torino, Galeazzo Alessi per il Sacro Monte di Varallo nello scontro/confronto con le indicazioni post-tridentine; Cristina Galassi, Università degli Studi di Perugia, Per una storia della fortuna critica di Galeazzo Alessi in Umbria.

79A76922-5A4F-458B-99CB-8B4598CAEC46.JPG 

b. Renaissance Society of America (Dublin 2022), 30marzo-1 aprile 2022. What Renaissance? Galeazzo Alessi (1512–72) and the Legacy of a ‘virtuoso e molto eccellente architetto’.

. Organizer: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’

. Chair: Margherita Priarone - Musei di Strada Nuova - Genova

. Maria Giulia Aurigemma - Università 'G. D'Annunzio' di Chieti-Pescara, Galeazzo Alessi/Giorgio Vasari

. Alessandra Casati - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Timeless altars. Sculpture and decoration in Galeazzo Alessi’s church spaces

. Gianpaolo Angelini - Università degli Studi di Pavia, The fame and fortune of Galeazzo Alessi in Lombardy (16th-19th centuries)

. Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Italy 1974: celebrating Galeazzo Alessi and the Genoese Renaissance


 

c. Renaissance Society of America (Virtual 2021), 20-22 aprile 2021. Across Italy: Berenson's Renaissance and His Artistic Idea.

. Organizer: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’

. Chair: Maria Giulia Aurigemma - Università di Chieti-Pescara ‘G. D’Annunzio’

. Gianpaolo Angelini - Università degli Studi di Pavia, Berenson and 'the great Morelli': Books, Museums, and Villas in Milan and Lombardy

. Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Berenson: A Methodological Portrait by Laura Gropallo and His Travels between Genoa and Liguria

. Alessandra Casati - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, 'Not only in Ferrara, but throughout the dominions of its Este lords': Berenson in Romagna

 

d Edimburgo (GB), 14-19 luglio 2019. The Italian Eighteenth Century: Exhibitions between Complexities and Identities (1911-1998). 15th International Congress on the Enlightenment (ISECS-SIEDS), University of Edinburgh.

. Organizer: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’

. Chair: Massimiliano Caldera - Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio - Piemonte.

. Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, The italian eighteenth century: exhibitions between complexities and identities (Venice, Florence 1911-1998).

. Alessandra Casati - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, From Baroque to Enlightenment: Sebastiano Ricci, Gianbattista Tiepolo and the Lombard Identities (Milano 1991). 

. Gianpaolo Angelini - Università degli Studi di Pavia, Enlightenment and Neoclassicism: Milan in the age of Pietro Verri and Cesare Beccaria (Milan 1998).

 

e. Pavia, Collegio Ghislieri, 18-19 ottobre 2018, I Bonelli tra Puglia storica, Roma e l’area padana. La costruzione di un’identità.  

Giovedì 18 dicembre

SALUTI: Andrea Belvedere, Magnifico Rettore Collegio Ghislieri. INTRODUZIONE: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, L’anello mancante. Coordinate di un progetto intorno al fondo De Beaumont-Bonelli dell’Archivio Jatta a Ruvo di Puglia. RELAZIONI: Fulvio Cervini, Università degli Studi di Firenze, Un cantiere per la riconquista. Santa Croce del Bosco al tempo del cardinal Bonelli; Maria Celeste Cola, Politica familiare e storia artistica nella Roma sistina. La quadreria del cardinale Michele Bonelli; Gianpaolo Angelini, Università degli Studi di Pavia, Pio V, Michele Bonelli e la Magnificentia: committenze architettoniche tra Pavia e Roma nel secondo Cinquecento; Alessandra Casati, Università degli Studi di Pavia, L’immagine della memoria: modelli e iconografia delle tombe Bonelli in Santa Maria sopra Minerva nel quadro della scultura barocca romana; Laura Facchin, Università degli Studi dell’Insubria, Michele Bonelli ‘protettore della corona di Savoia’: alcune considerazioni tra politica e arte sull’età del duca Emanuele Filiberto. Discussione con Maria Giulia Aurigemma, Università degli Studi ‘G. D’Annunzio’ Chieti-Pescara.

Venerdì 19 dicembre

SALUTI: Maurizio Harari, Università degli Studi di Pavia. RELAZIONI: Andrea Leonardi, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Giardini ‘romantici’, collezioni ‘napoletane’ e biblioteche dei ‘lumi’. Le strategie culturali dei Bonelli e dei De Beaumont nella Puglia storica tra XVII e XIX secolo; Luisa Derosa, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, ‘Per non tramutarsi in brutta e goffa struttura moderna un tesoro di linee bellissime’. Palazzo Bonelli a Barletta, tra storia memorie ricostruzioni e restauri; Rosalina Grumo, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Patrimonio familiare dei De Beaumont-Bonelli e itinerari culturali nella Puglia storica. Un approccio geografico tra passato e presente; Alessandra Mita Ferraro, Università E-Campus, Spigolature storiche dal fondo Crescenzi-Bonelli dell’Archivio di Stato di Firenze. Discussione e conclusioni con Maria Giulia Aurigemma, Università degli Studi ‘G. D’Annunzio’ Chieti-Pescara.

 

f. Chicago (USA), marzo/aprile 2017. Patronage and Collecting in Spanish Italy from the Sixteenth to Seventeenth Century. The 63nd Annual Meeting of the Renaissance Society of America 2017.

. Organizer: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’

. Chair: Rita Binaghi - Università degli Studi di Torino.

. Laura Facchin - Università degli Studi dell’Insubria, Titian and Filippo Archinto: Fortune and Circulation of Venetian Sixteenth-Century Paintings among Lombard Patrons.

. Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, The Genoese "New" Noblemen and Patrons in the Kingdom of Naples (1500–1700).

. Beatrice Bolandrini - Università degli Studi dell’Insubria, The Collection of the Visconti of Brignano Gera d’Adda.

 

g. Bari, 2-3 dicembre 2016. Incontri di Storia dell’Arte - Workshop: The taste of virtuosi. Collezionismo e mecenatismo in Italia 1400-1900. Corsi di laurea interessati (Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’): CCLL Magistrali in Storia dell’Arte; in Filologia, letterature e Storia dell’Antichità; Archeologia; Filologia Moderna; Scienze dello Spettacolo e della produzione multimediale; Scienze Storiche; Beni Archivistici e Librari; Scienze Storiche e della Documentazione Storica. CCLL Triennali in Scienze dei Beni Culturali; in Storia e Scienze Sociali; in Lettere – indirizzo Cultura Letteraria Moderna e Contemporanea; Scienze dei Beni Culturali per il Turismo; Comunicazione Linguistica e Interculturale; Culture delle Lingue Moderne e del Turismo. Scuola di Dottorato in “Scienze Letterarie, Linguistiche e Artistiche”, indirizzo “Storia dell’Arte Comparata, Civiltà e Cultura dei Paesi Mediterranei”. 

Giovedì 1 dicembre - mattino

SALUTI: Antonio Felice Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro; Francesco Fiorentino, Direttore Dipartimento Lettere, Lingue, Arti. Italianistica e Culture Comparate; Gioia Bertelli, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’; Fabrizio Vona, Direttore Polo Museale della Puglia. INTRODUZIONE: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Il gusto dei ‘virtuosi’ da Boston a Bari a Chicago. Un’introduzione metodologica e di ricerca. RELAZIONI: Massimiliano Caldera - Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggioper le provincie di Biella, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli, Magda Tassinari, La committenza dei Del Carretto di Finale Ligure, con una proposta per Giulio Romano e una prima ricognizione sui tessuti preziosi; Cecilia Cavalca - Centre d’Art d’Epoca Moderna Studies&Research - University of Lleida, Ilaria Negretti, Dentro e fuori il palazzo: magnificenza privata e mecenatismo pubblico a Bologna fra Quattro e Cinquecento; Antonella Chiodo, Il marchesato dei Paleologi del Monferrato: strategie dinastiche e artistiche di una corte padana (1468-1559); Laura Facchin - Università degli Studi dell’Insubria, Filippo Archinto e Tiziano. Il gusto dei lombardi per la pittura veneta del Cinquecento; Gianpaolo Angelini - Università degli Studi di Pavia, Alessandra Casati - Università degli Studi di Pavia, Strategia familiare, committenza e spazi del collezionismo nella Lombardia spagnola: il caso dei Litta, marchesi di Gambolò.

Giovedì 1 dicembre - pomeriggio

RELAZIONI: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Per la presenza genovese nel Viceregno tra XVI e XVIII secolo; Beatrice Bolandrini - Università degli Studi dell’Insubria, La collezione Moroni di Bergamo: dal palazzo di Via Porta Dipinta al "Cavaliere in rosa”; Alessandra Mita Ferraro - Università Ecampus, “Gli aviti esempi”. Giambattista Giovio mecenate e collezionista (1748- 1814); Loredana Olivato - Università degli Studi di Verona, Tra catalogazione scientifica e divulgazione commerciale: il caso degli Albarelli di Verona nel secolo XIX; Fabrizio Vona - Direttore Polo Museale della Puglia, Il Museo Nazionale Jatta. Collezionismo archeologico a Ruvo di Puglia; Mauro Vincenzo Fontana - Università degli Studi della Basilicata, La gloria perduta e l’onore da riscattare. La collezione Pomarici Santomasi a Gravina.

POSTER SESSION: Roberta Favale, Nobiltà e devozione: la tela di San Francesco da Paola nella chiesa madre di Adelfia Montrone; Francesco Dragoni, Arte e architettura nel castello di Melfi: spazi del potere tra funzione militare e residenzialità signorile; Rocco Fortunato, Il gusto per l’antico tra Casa Farnese e Fondazione Prada. Continuità e discontinuità di modelli collezionistici ed espositivi; Caterina Alma Iudice, Il Buonarroti “lo amò e distinse assai, dandogli a colorire di molti suoi disegni”. Marcello Venusti (1512-1579) copista e inventor; Nicola Montenegro, Patrizi genovesi, nobili napoletani, principi di Acquaviva: storia e cultura artistica della famiglia De Mari; Francesca Romana Posca, Committenza genovese in Puglia: il Veronese della Pinacoteca Provinciale di Bari; Antonella Ventura, Finoglio contemporaneo. Le tele del ciclo della ‘Gerusalemme liberata’ rivisitate in una performance teatrale. I poster sono tratti dalle tesi di laurea in ‘Storia delle Arti in Età Moderna’ (2013-’14), ’Storia dell’Arte Moderna’ (a.a. 2014-’15, 2015-’16) e ‘Storia del Collezionismo’ (2015-’16), relatore Andrea Leonardi.

Venerdì 2 dicembre - visite (riservate ai relatori e agli autori della Poster Session)

Palazzo Jatta - Museo Nazionale, Ruvo di Puglia
Palazzo Pomarici-Santomasi - Museo Fondazione Santomasi, Gravina

LOCANDINA_1 DICEMBRE_2016.jpg

IMG_3742 2.jpg

h. Boston (USA), marzo/aprile 2016. The Taste of Virtuosi: Patronage and Collecting in Italy, 1400-1700. The 62nd Annual Meeting of the Renaissance Society of America 2016.

. Organizer: Andrea Leonardi - Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’

. Chair: Loredana Olivato - Università degli Studi di Verona.

. Respondant: Laura Facchin - Università degli Studi di Verona.

. Massimiliano Caldera - Soprintendenza Beni Artistici e Storici del Piemonte, Del Carretto of Finale Ligure: Renaissance Patronage and One Note on Tapestries by Giulio Romano.

. Cecilia Cavalca - Centre d’Art d’Epoca Moderna Studies&Research - University of Lleida, Inside and Outside the Palaces: Interiors and Public Patronage in Renaissance Bologna.

. Antonella Chiodo - Ricercatore indipendente, The Paleologos of Monferrato: Artistic and Dynastic Strategies of a Renaissance Court in Northern Italy.

Boston_2016.jpg


CURATELA SCIENTIFICA DI SEMINARI E LEZIONI DI DOTTORATO:

a. Parma, 2022-23, Moving Masters III. Opere in viaggio: artisti, collezionisti, conoscitori e mercanti. Università di Parma, Dottorato di ricerca in "Scienze filologico-letterarie, storico-filosofiche e artistiche, Laboratorio disciplinare L-ART/04. Relazione Lontano da Napoli ma non troppo. Edward Perry Warren, Antonio Jatta, Bernard Berenson e il mercato artistico-antiquario nella Puglia storica tra musei pubblici e privati (XIX-XX secolo).

MM 3 - Locandina_5giugno2023.jpg

b. Genova, 2022-23,  Epidemie seicentesche: casi di studio (Testimonianze tra testi e immagini). Università di Genova, Dottorato di ricerca in "Storia, storia dell'arte e archeologia". Relazione «An incalculable loss» (The New York Times, 2020). La peste e il barocco: appunti sparsi per un'immaginario artistico pandemico.

LOCANDINA SEMINARIO 26.jpg

c. Dottorato di ricerca in 'Lettere, Lingue, Arti', modulo di 'Gestione della ricerca, della conoscenza dei sistemi di ricerca e dei sistemi di finanziamento in ambito storico-artistico', 8 giugno 2021.

d. Ciclo #museomania - Incontri di Storia dell’Arte. Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, CCLLMagistrali in Storia dell’Arte. CCLLTriennali in Scienze dei Beni Culturali. Scuola di Specializzazione in ‘Archeologia’, Dottorato di ricerca in ‘Lettere, Lingue, Arti’. Appuntamenti organizzati:

12 maggio 2021 - Gianpaolo Angelini, Università degli Studi di Pavia. Da Roberto Longhi a Maria Bellonci: musei, mostre, miti nella Milano della rinascita 1951-1958

26 maggio 2021 - Raffaella Cassano, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’. La nicchia di Ungaretti. Vasi e non solo da Canosa e da Ceglie del Campo nel Palazzo degli Studi di Bari.

9 giugno 2021 - Margherita Priarone, Musei di Strada Nuova - Genova. Il sistema dei musei genovesi tra Orlando Grosso e Franco Albini 1908-1951.

 

e. Dottorato di ricerca in 'Lettere, Lingue, Arti', 'Percorsi interdisciplinari tra Spazio e Tempo. Riflessioni su varie metodologie', seminario Le api volano. Spazi e tempi della Storia dell'Arte, 28 febbraio 2019.

LOCANDINA_LEONARDI_3.JPG

f. Bari, 2017-18, ciclo Incontri di Storia dell’Arte-Questioni e Metodi. Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, CCLLMagistrali in Storia dell’Arte. CCLLTriennali in Scienze dei Beni Culturali, in Storia e Scienze Sociali, in Lettere – indirizzo Cultura Letteraria Moderna e Contemporanea. Dottorato di ricerca in ‘Lettere, Lingue, Arti’. Appuntamenti organizzati:

. 22 e 23 marzo 2018 - Cecilia Cavalca, Centre d’Art d’Epoca Moderna (CAEM) - University of Lleida, I. Opere d’arte e materiali; II. Pietre dipinte. Il gioco delle tracce tra arte e natura: 1530-1630

. 26 e 27 aprile 2018 - Massimiliano Caldera, Soprintendenza del Piemonte, I. Gaudenzio Ferrari e il Sacro Monte di Varallo: un nuovo modello figurativo per il Rinascimento lombardo; II. Conservare la ‘montagna sacra’. Aspetti e problemi del restauro nei Sacri Monti.

. 22 e 23 maggio 2018 - Paola Nicita, Galleria Nazionale di Palazzo Barberini, I. Dalle collezioni nobiliari al museo pubblico. La Galleria Nazionale in Roma a Palazzo Corsini. Collezioni e acquisti di un museo per l’Italia unita; II. La forma del museo nell’Italia del Dopoguerra. La Gallaeria Nazionale in Roma a Palazzo Barberini. Acquisti e dispersioni: il caso della collezione Barberini.

. 24 e 25 ottobre 2018 - Linda Borean, Università degli Studi di Udine, I. Il collezionismo d’arte a Venezia in età moderna. Metodologie di una ricerca; II. Il collezionismo di disegni a Venezia nel Settecento. Il caso di Anton Maria Zanetti tra connoisseurship e mercato.

g. Bari, 2015-16, ciclo Incontri di Storia dell’Arte. Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, CCLLMagistrali in Storia dell’Arte; in Filologia, letterature e Storia dell’Antichità; Archeologia; Filologia Moderna; Scienze dello Spettacolo e della produzione multimediale; Scienze Storiche; Beni Archivistici e Librari; Scienze Storiche e della Documentazione Storica. CCLLTriennali in Scienze dei Beni Culturali, in Storia e Scienze Sociali, in Lettere – indirizzo Cultura Letteraria Moderna e Contemporanea; Scienze dei Beni Culturali per il Turismo; Comunicazione Linguistica e Interculturale; Culture delle Lingue Moderne e del Turismo. Scuola di Dottorato in “Scienze Letterarie, Linguistiche e Artistiche”, indirizzo “Storia dell’Arte Comparata, Civiltà e Cultura dei Paesi Mediterranei”. Appuntamenti organizzati:

. otttobre 2015 - Elena Torchio, Fondazione Ferrero, La Fondazione Ferrero, un esempio di economia della solidarietà e della generatività.

. novembre 2015 - Luigi Iacobellis, Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Fisco e cultura. La dimensione promozionale del sistema tributario per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico italiano.

. febbraio 2016 - Paola Stroppiana, Storico dell’Arte, Collezionare design nel XXI secolo. Casa Minola e la collezione Ferrero a Torino, la collezione Barabino a Genova: percorsi diversi, diverse modalità di fruizione e di gestione tra pubblico e privato.

PROGRAMMA_GENERALE.jpg

h. Genova, 2015, seminario Arte antica in mostra. Rinascimento e Barocco genovesi tra allestimenti museali ed esposizioni internazionali. Università degli Studi di Genova con il patrocinio della Società Italiana di Storia della Critica d’Arte (SISCA).

. Gianni Carlo Sciolla, Presidente SISCA - Apertura dei lavori

. Andrea Leonardi, Università di Bari - Orlando Grosso e l’arte genovese: mostre, ricerca scientifica e relazioni internazionali. Il progetto di un museo di arte italiana all’ombra della Tour Eiffel.

. Margherita Priarone, Musei di Strada Nuova - Prima e dopo Grosso: l’ordinamento delle gallerie tra modelli francesi e ‘mostre-laboratorio’. La nascita del civico Gabinetto dei Disegni e delle Stampe.

. Lauro Magnani, Università degli Studi di Genova - Conclusioni.

i. Bari, 2014-15, ciclo Incontri di Storia dell’Arte. Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, CLMagistrale in Storia dell’Arte. CCLLTriennali in Scienze dei Beni Culturali, in Storia e Scienze Sociali, in Lettere – indirizzo Cultura Letteraria Moderna e Contemporanea; Scuola di Dottorato in “Scienze Letterarie, Linguistiche e Artistiche”, indirizzo “Storia dell’Arte Comparata, Civiltà e Cultura dei Paesi Mediterranei”. Appuntamenti organizzati:

. otttobre 2014 - Laura FACCHIN, Università degli Studi dell’Insubria, In assenza e in presenza di una corte. Collezionismo e mecenatismo nella Milano di Antico Regime.

. novembre 2014 - Massimiliano CALDERA, Soprintendenza per i Beni Artistici del Piemonte, Altari del Quattrocento in Liguria: dinamiche e strategie di un investimento simbolico.

. febbraio 2015 - Cecilia CAVALCA, Ricercatore indipendente, Invenzione, tecnica, funzione. La pala d’altare nel Rinascimento italiano: il caso di Bologna.

l. Bari, maggio 2014. Seminario su Genova e il Viceregno: arte e società in Età barocca. Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Scuola di Dottorato in “Scienze Letterarie, Linguistiche e Artistiche”, indirizzo “Storia dell’Arte Comparata, Civiltà e Cultura dei Paesi Mediterranei”.

m. Bari, aprile 2013. Seminario su Italia-Stati Uniti. La percezione del giardino storico genovese tra Otto e Novecento. Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’, Scuola di Dottorato in “Scienze Letterarie, Linguistiche e Artistiche”, indirizzo “Storia dell’Arte Comparata, Civiltà e Cultura dei Paesi Mediterranei”.


 

TERZA MISSIONE:

. Invasioni Digitali, maggio 2023. Invasione al Museo Provinciale nel Palazzo degli Studi, Università di Bari 'Aldo Moro'. Link: CHANGES, maggio 2023.

LOCANDINA_INVASIONE_LOW_2.jpg

347234335_6397583660285156_3563357476735006676_n.jpg

347253107_253513877234432_9014107092719461177_n-1.jpg


. Canale Arte, maggio 2023. "Le grandi mostre tra il 1911 e il 1922 a Firenze nel libro di Andrea Leonardi. Intervista all’autore", di Paola Stroppiana. Link: CanaleArte, 29 maggio 2023.

Le_grandi_mostre_tra_il_1911_e_il_1922.jpg


. La Repubblica - Bari ‘Cultura’, maggio 2023. Articolo Villa Bonelli. Il tesoro che aspetta di essere salvato. Link: La Repubblica, articolo del 9 maggio 2023.

Villa_Bonelli_il_tesoro_che_aspetta_di_e.jpg


. La “Disfida” dei beni culturali nella terra dei Bonelli. Barletta, Castello, Sala Rossa 11 maggio 2023.

I_Bonelli_tra_Puglia_storica_Roma_e_lare.jpg

10EEFB2F-57A1-4580-8D5D-E9BDF670CA26.JPG

IMG_3630 2.jpg


. La Repubblica - Bari ‘Cultura’, aprile 2022. Articolo Il caso Jatta. Dalla collezione al museo. Link: La Repubblica, articolo del 14 maggio 2022.


Léontine e Giuseppe De Nittis. Cerimonia di mutamento di intitolazione da IISS "Nicola Garrone" a IISS "Léontine e Giuseppe De Nittis", Barletta 30 maggio 2022.

PHOTO-2022-05-29-17-15-48.jpg

12cadd39-c181-44d2-9361-1cb97923f7f3.JPG

ded07a8a-b5a4-4358-b586-b093ce1f1d04.JPG

IMG_5359.jpg


. La Repubblica - Bari ‘Cultura’, aprile 2022. Articolo Museo De Nittis. Nel suo nome la prima galleria. Link: La Republica, articolo del 2 aprile 2022.


. La Repubblica - Bari ‘Cultura’, aprile 2021. Articolo Immaginare la città. L'Ateneo in prima linea per la cultura del belloLink: la Repubblica, articolo del 29 aprile 2021.

 


. Mostra Il Museo che non c'è. Arte, collezionismo, gusto antiquario nel Palazzo degli Studi di Bari (1875-1928), Bari, Palazzo Ateneo, 28 febbraio-24 aprile 2020. Link: la Repubblica, galleria fotografica.


. Rai RadioTre Suite, aprile 2020. Podcast per il ciclo Mostre Impossibili: Arte, collezionismo, gusto antiquario nel Palazzo degli Studi di BariLink: RaiPlay Radio.

 


. Rai Radio Tre Suite, giugno 2020. Podcast per il ciclo Mostre Impossibili: Dipinti veneti importati. Bari 1964Link: RaiPlay Radio


 . Canale Arte, marzo 2020. Intervista a cura di Paola Stroppiana, Il museo che non c’è (più). Una mostra per ricordare il Museo Provinciale di BariLink: CanaleArte


. La Repubblica - Bari ‘Cultura’, febbraio 2020. Articolo C'era una volta (e c'è ancora) il Museo di Bari. Link: la Repubblica, articolo del 29 febbraio 2020.

Rassegna Stampa_Rep_29.2.2020.jpg 


. Corriere del Mezzogiorno, febbraio 2020. Intervista a cura di Marilena Di Tursi, C’era una volta all’Ateneo il Museo Provinciale. Link: Corriere del Mezzogiorno, intervista del 29 febbraio 2020.  

. Bitonto, settembre 2019. Conferenza ‘Quasi oliva speciosa in campis’. La maestà dell’olivo nell’arte tra religione, simbolo e paesaggio (1400-1800) per il Progetto OLEA Olivo e olio: salute e bellezza.


. Matera, maggio 2018. Conferenza La festa del Paradiso. L’arte a tavola in età barocca. Società Filosofica Italiana - Matera, Dedalo.


. Pavia, aprile 2016. Conferenza Alle origini della ‘Genova pittrice’. Il Barocco genovese tra collezionismo, connoisseurship e ‘musei effimeri’. Link: Università degli Studi di Pavia - Collegio Ghislieri.

 

published on 02/09/2013 ultima modifica 25/04/2024

Azioni sul documento