Tirocinio Pratico Valutativo (TPV) ai fini dell’iscrizione alla Sezione A dell'albo delle Psicologhe e degli Psicologi

Questa pagina contiene le disposizioni per l'avvio del tirocinio pratico valutativo (TPV) ai fini dell’abilitazione all’esercizio alla professione di psicologo per le laureate e i laureati magistrali in Psicologia in base ai previgenti ordinamenti didattici non abilitanti.

Si informa la gentile utenza che con l'emanazione del nuovo Regolamento riguardante il Tirocinio Pratico Valutativo per i laureati magistrali in Psicologia non è più possibile svolgere il tirocinio presso i Dipartimenti di questa o altre Università. L'avvio del TPV è riservato esclusivamente ai laureati magistrali in Psicologia in base ai previgenti ordinamenti didattici non abilitanti dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro

L'Università degli Studi di Bari, per tramite della U.O. Tirocini, attiva il TPV post-laurea di Psicologia per i soli laureati dell'Università degli Studi di Bari, nei termini previsti dal nuovo Regolamento del tirocinio professionalizzante in Psicologia, approvato dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione di questa Università rispettivamente in data 27 e 29 giugno 2023.

Tutte le indicazioni per l'avvio e lo svolgimento del TPV sono riportate nelle apposite Linee Guida, che contengono le Informazioni Generali, il Vademecum del Tirocinante e il Vademecum per i soggetti ospitanti.

E' previsto il pagamento di un contributo di accompagnamento al tirocinio; l'importo da versare e le relative modalità sono indicati nelle Linee Guida.

 Ai sensi del Nuovo Regolamento del tirocinio professionalizzante in Psicologia, le/i laureate/i in Psicologia che alla data del 1 ottobre 2023 si trovino a svolgere il tirocinio professionalizzante in base ai previgenti ordinamenti, possono:

  • Concludere il tirocinio professionalizzante di un anno, 1000 ore, ai sensi del D.P.R. 328/2001 e accedere alla Prova Orale Abilitante presso le sedi competenti;
  • Richiedere il riconoscimento delle attività di tirocinio svolte e l’adeguamento del monte ore complessivo a 750 ore (30 CFU), ai sensi del art. 2, co. 1, del D.I. 567/2022 per l’accesso alla prova pratica valutativa (PPV), compilando il modulo di richiesta adeguamento ore, che verrà reso disponibile a tempo debito. TALE POSSIBILITA' E' SUBORDINATA ALLA SOTTOSCRIZIONE, DA PARTE DELLA STRUTTURA OSPITANTE, DELLA CONVENZIONE PER IL TPV ai sensi del D.I. 567/2022.

ATTENZIONE: a seguito dell'adeguamento del tirocinio professionalizzante a tirocinio pratico valutativo da 750 ore, per conseguire l'abilitazione è necessario sostenere la PROVA PRATICA VALUTATIVA e non l'esame di stato.

 Ai fini dell’abilitazione all’esercizio alla professione di psicologo per l’iscrizione all’Albo Sezione B (riservata a coloro che hanno conseguito il Diploma di Laurea Triennale in Psicologia) in base ai previgenti ordinamenti didattici non abilitanti, resta valido il Regolamento a suo tempo emanato con Decreto del Decano n. 933 del 09/09/2019. Per ricevere maggiori informazioni e/o la modulistica dedicata si invita ad inviare una email all'ufficio.

Elenco strutture convenzionate per lo svolgimento del tirocinio professionalizzante

(aggiornato il 26/02/2024 - l'adeguamento al TPV è segnalato per ciascun ente)

Modulistica per l'attivazione del TPV

Modulistica per l'attivazione del tirocinio professionalizzante (riservata a coloro che devono attivare o stanno concludendo il II semestre del tirocinio da 1000 ore)

Normativa e documenti correlati

Azioni sul documento

published on 15/01/2018 ultima modifica 26/02/2024