Concorso pubblico, per titoli, per l’assegnazione di n. 1 (uno) premio di specializzazione in Beni Archeologici “Alessandra Liseno”

Destinatari: sono ammessi a partecipare alla selezione i candidati laureati che hanno conseguito la specializzazione in Beni Archeologici nell’A.A. 2018/19 presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Scheda informativa

È indetto un concorso pubblico, per titoli, per l’assegnazione di n. 1 (uno) premio di specializzazione in Beni Archeologici “Alessandra Liseno” destinato al miglior laureato che ha conseguito la specializzazione in Beni Archeologici nell’A.A. 2018/19 presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro. L’importo del premio è pari a 510,00 (cinquecentodieci/00) euro al lordo degli oneri a carico del percipiente.

 

Il premio è intitolato alla memoria della dott.ssa Alessandra Liseno, docente di Lettere nella Scuola secondaria di I grado di Modugno, laureata in Lettere, indirizzo archeologico classico, presso l’Università degli studi di Bari il 21.03.1997 con la votazione di 110 e lode. Dopo essersi specializzata in Archeologia classica (Bari) e aver conseguito il dottorato di ricerca (Napoli Federico II) nel settore dell'Archeologia classica, ha partecipato con profitto ed entusiasmo a molte campagne di scavo dell'allora Dipartimento di Scienze dell'Antichità e pubblicando le sue ricerche in memorie e volumi (tra tutti Dalla capanna alla casa, Bari, Progedit 2007).

 

Scadenza: il termine ultimo per la presentazione delle domande è il giorno 12 ottobre 2020.


Documentazione allegata



 

 

 

 

published on 10/09/2020 ultima modifica 09/05/2022

Azioni sul documento