Carta del Docente

Bonus di 500 euro per l’aggiornamento professionale

Logo carta del docente

La legge 107 del 13 luglio 2016 (Buona Scuola), art. 1 comma 121 ha istituito la Carta del Docente.

La Carta del Docente è una carta elettronica che i docenti possono utilizzare per l'aggiornamento e per la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche.

Possono beneficiare della Carta del Docente i:

  • docenti di ruolo a tempo indeterminato delle Istituzioni scolastiche statali, sia a tempo pieno che a tempo parziale, compresi i docenti che sono in periodo di formazione e prova;
  • docenti dichiarati inidonei per motivi di salute di cui all'art. 514 del Dlgs.16/04/94, n.297, e successive modificazioni;
  • docenti in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altrimenti utilizzati;
  • docenti nelle scuole all'estero, delle scuole militari.
 
L'importo nominale della carta è di euro 500 annui per ciascun anno scolastico.

 

Presso l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro i docenti potranno utilizzare il Bonus per iscriversi a:

 

La Carta del Docente non è spendibile per per il pagamento della tassa di partecipazione ai concorsi per l'ammissione ai corsi di studio a numero programmato.
Per il pagamento di tasse e contributi mediante carta del docente, gli interessati dovranno compilare l'apposito modulo e assieme ai seguenti documenti:
  • stampa del buono; 
  • fotocopia del documento di riconoscimento
  • copia del titolo di debito / MAV
     
dovranno essere inviati alla U.O. Gestione documentale corrente (Palazzo Ateneo, Piazza Umberto I, n.1 - Bari Piano terra, Lato via Crisanzio) all'indirizzzouniversitabari@pec.it

next Carta del Docente

Azioni sul documento

pubblicato il 20/01/2017 ultima modifica 13/06/2022