Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeDocentiMastroberti FrancescoCurriculum

Curriculum

Curriculum vitae Prof. Mastroberti Francesco

File PDF

  • Il prof. Francesco Mastroberti si è laureato il 19 marzo 1991 presso l’Università degli studi di Napoli “Federico II” con votazione 110 e lode su 110
  • Ha conseguito il 27 giugno nel 1996 presso l’Università di Torino il titolo di dottore di ricerca in storia del diritto italiano con particolare riferimento alla storia del diritto moderno.
  • Nel 1997 ha conseguito presso l’ateneo “Federico II” una borsa post-dottorato di durata biennale
  • Nel 1999 ha vinto il concorso per un posto di ricercatore in Storia del Diritto Italiano presso l’università degli studi di Catanzaro.
  • Nel 2002 è risultato idoneo alla concorso per un posto di professore associato in Storia del Diritto Italiano bandito dall’Università degli Studi di Ferrara e nel novembre dello stesso anno è stato chiamato in qualità di professore di seconda fascia dall’Università degli Studi di Bari ed assegnato alla sede decentrata di Taranto.
  •  Dal 1° novembre 2002 è professore associato (dal 2006 Professore Associato Confermato) presso l’Università degli Studi di Bari (in successione temporale: Facoltà di Giurisprudenza - Sede di Taranto, Facoltà di Giurisprudenza di Taranto, Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente culture, Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza) .
  • E’ stato abilitato professore di prima fascia di Storia del Diritto Medievale e Moderno – prima sessione 2012.
  • Dal 3 luglio 2017, a seguito di procedura concorsuale, è professore ordinario presso il Dipartimento Jonico dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro – Settore scientifico-disciplinare IUS19 (Storia del Diritto Medievale e Moderno – D.R. n. 2119 del 30.06.2017.
Attività didattica
  • Il 03.01.2000 ha preso servizio come ricercatore presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catanzaro. Negli anni accademici 2001/02 e 2002/03 ha ottenuto su supplenza l’incarico di Storia delle Codificazioni Moderne presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catanzaro.
  • Dal 2/11/2002 ad oggi, prima come professore associato e poi come professore ordinario, ha insegnato Storia del Diritto Italiano I e II  Diritto Comune e Storia delle Codificazioni Moderne (fino all’anno accademico 2011/2012) presso la sede di Taranto della Facoltà di Giurisprudenza di Bari poi Facoltà di Giurisprudenza di Taranto dell’Università di Bari e poi Dipartimento Jonico dell’Università di Bari.
  • Ha insegnato su supplenza Diritto Comune presso la Facoltà di Giurisprudenza di Bari dall’Anno Accademico 2006/2007 fino all’anno accademico 2013/2014.
  • Attualmente ricopre su supplenza l’incarico di Storia del Diritto Italiano  presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’ateneo barese.
  • E’stato tra i docenti del  Corso di Alta Formazione in Principi generali dal diritto romano al diritto comunitario promosso dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari, sede di Taranto.
  • E’ stato nel collegio dei docenti del dottorato di ricerca in “La tutela della persona e biodiritto” (XXII ciclo).
  • E’ attualmente nel Collegio docenti del Dottorato di ricerca XXXII ciclo in: “Diritti, economie e culture del Mediterraneo” attivo nel Dipartimento Jonico dell’Università di Bari.
  • Su invito dell’Università di Losanna – Faculté des sciences sociales et politiques - ha fatto parte del Jury de thèse del candidato Alexandre Kessler nel 2013.
  • Dal 12 al 16 settembre 2011 ha tenuto un corso di lezioni denominato Libero mercato e Unione Europea. Percorsi storici  (15 ore) presso la Universidad de La Matanza e l’Universidad di Conception de l’Uruguay (Argentina) nell’ambito della Cooperazione interuniversitaria internazionale - A.F. 2009 - Master di I Livello in Diritto e Tecnica doganale comunitaria e dell'Unione Europea e del MERCOSUR.
Attività istituzionali, organizzative e di servizio all’Ateneo
  • Dal dal 2009 al 2012 è stato Direttore del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: Società, Ambiente, Culture – Università degli Studi di Bari Aldo Moro.
  • Dal 2014 ad oggi è Delegato del Direttore alla biblioteca del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro”.
  • E’ stato nominato da parte del Rettore dell’Università di Bari Aldo Moro quale componente del Comitato Tecnico-Scientifico per la valorizzazione del patrimonio storico e documentario per lo studio dell’Università di Bari (D. R. 3129 del 28 settembre 2015)
  • E’ Delegato del Rettore all’Organizzazione dei Servizi Archivistici dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (D. R. n. 321 del 15 febbraio 2016).
  • E’ stato designato dal Senato Accademico quale rappresentante dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro nel Consiglio di Gestione del Centro Interuniversitario per la Storia delle Università Italiane (Delibera S.A. 8/3/2016).
  • E’ presidente del Comitato scientifico del Polo Bibliotecario Jonico dell’Università degli Studi di Bari.
  • A seguito di elezione, con Decreto Rettorale del 2 febbraio 2017 è stato nominato Coordinatore del Consiglio di Interclasse di Giurisprudenza, scorcio triennio 2015-2018.

 

 

Pubblicato il: 13/04/2011  Ultima modifica: 27/09/2017