Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeDidatticaMaster universitariArchivioAnno accademico 2012/2013Psicologia giuridica

Psicologia giuridica

Forensic Psychology

Scheda informativa

Anno accademico: 2012/2013

Scadenza presentazione domande di ammissione: prorogata fino alle ore 12,00 del giorno 3 aprile 2013

Tipologia concorso: per titoli
  • Costo: € 2.600,00

    (€ 1.300,00 prima rata da versare all'atto dell'iscrizione - € 1.300,00 seconda rata da versare al momento della presentazione della domanda per sostenere l'esame finale - € 4,13 contributo assicurativo)

  • Struttura proponente: Dipartimento di Scienze della formazione, psicologia, comunicazione
  • Settore scientifico disciplinare: M-PSI/01, M-PSI/05
  • Livello master: secondo
  • Crediti: 60 CFU
  • Lingua: italiano
  • Durata: annuale - 1.500 ore
  • Frequenza obbligatoria: 80%
  • Presenza/Distanza: in presenza
  • Numero partecipanti: minimo 20 - massimo 50
  • Annotazioni:

 

Documentazione allegata

2^ graduatoria ammessi (la scadenza per l'accettazione delle domande di iscrizione è fissata per le ore 12.00 del giorno 13 maggio 2013, con decorrenza 2 maggio 2013)

Coordinatore

  • Prof.ssa Antonietta Curci
    Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione
    P.zza Umberto I, 70121 Bari
    Tel. +39 080 571 4501
    E-mail: a.curci@psicouniba.it

 

Caratteristiche ed obiettivi

Il Master di 2° livello in Psicologia Giuridica si propone di formare professionisti in grado di operare, nell'ambito delle proprie competenze, nei vari settori della psicologia giuridica.

Il Master offre formazione teorico-pratica nell'ambito di:

  • Psicologia della Memoria e della Testimonianza;
  • Psicologia Giudiziaria e Forense ordinaria: CTU (affidamento dei minori, valutazione del danno biologico, interdizione e inabilitazione, ecc.), perizie (valutazione dell'imputabilità, capacità processuale, attendibilità del testimone, ecc.);
  • Psicologia della Comunicazione Persuasiva: cross-examination, arringa;
  • Psicologia Sociale: prevenzione, devianza, condotte aggressive e disagio giovanile.
  • Psicologia della rieducazione penitenziaria;
  • Psicodiagnostica forense;
  • Psicopatologia del comportamento criminale;
  • Metodologia e tecniche investigative;
  • Neuroscienze e diritto;
  • Devianza nei contesti lavorativi e organizzativi;
  • Diritto e Procedura Civile e Penale;
  • Diritto di Famiglia;
  • Diritto minorile.

  

Titoli di accesso

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Tutti i corsi
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: Tutte le classi
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: Tutte le classi

 

Requisiti preferenziali per l'ammissione

La selezione dei candidati avverrà sulla base del curriculum personale. Verrà formulata una graduatoria di merito. L'assegnazione del punteggio avverrà in funzione dell'attinenza del titolo all'oggetto del corso ad insindacabile giudizio della Commissione. Nel caso in cui il numero delle domande presentate superi il numero dei posti disponibili (fissato nel numero di 50), verranno selezionati i partecipanti che abbiano ottenuto punteggi più alti nella graduatoria. A parità di merito, sarà preferito l'aspirante di età inferiore. I titoli oggetto di valutazione e i relativi punteggi sono i
seguenti:

  • Voto di laurea in Laurea specialistica o vecchio ordinamento in discipline psicologiche o giuridiche (110 e lode: 12; punti; 110: 10 punti; 106-109: 8 punti; 101-105: 6 punti; 95-100: 4 punti; meno di 95: 2 punti): punti 2-12
  • Dottorato di ricerca in discipline psicologiche, giuridiche o scienze criminali: punti 6
  • Diploma di Corso di Perfezionamento o di Alta Formazione in discipline psicologiche, giuridiche, criminologiche (max 3): punti 2
  • Diplomi di specializzazione in discipline psicologiche, giuridiche, criminologiche: punti 4
  • Master in discipline psicologiche, giuridiche, criminologiche: punti 3
  • Pubblicazioni su argomenti di Psicologia Giuridica (per pubblicazione: punti 5)
  • Esercizio della professione di magistrato: punti 5
  • Esercizio della professione forense: punti 5;
  • Esercizio della professione di psicologo: punti 5
  • Incarico di giudice onorario: punti 5
  • Appartenenti alle forze dell'ordine: punti 5

 

 

Pubblicato il: 01/03/2013  Ultima modifica: 30/04/2013
Ricerca nei Master

 

Carta del docente

Valutazione della Didattica. Opinione degli Studenti

Intestazione - Direzione Offerta Formativa e Servizi agli Studenti


U.O. Master
Responsabile: Mariantonietta GRITTANI


Orari di ricevimento
lunedì-venerdì: 10.00 - 12.00
martedì e giovedì: 14.30 - 16.30


Organigramma