Tu sei qui:HomeDidatticaMaster universitariArchivioAnno accademico 2013/2014Metodologie e tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture digitali (GARR-X Progress - Infrastruttura Digitale per promuovere Ricerca, Istruzione e Competitività nel Sud)

Metodologie e tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture digitali (GARR-X Progress - Infrastruttura Digitale per promuovere Ricerca, Istruzione e Competitività nel Sud)

Methodologies and technologies for e-infrastructure development (GARR-X Progress - Digital Infrastructure to promote Research, Education and Competitiveness in the South)

Scheda informativa

      • Anno accademico: 2013/2014
Scadenza presentazione domanda di ammissione:  ore 12,00 del 27.1.2014 (proroga termini)
    • Tipologia concorso: per titoli e prova orale
Saranno erogate n. 18 borse di studio di importo mensile lordo onnicomprensivo di € 1820.
L’intero ammontare delle borse di studio è a valere sul Progetto di Formazione "Progress in Training" CUP B99D13000060001 finanziato nell’ambito del Piano di Azione e Coesione - Potenziamento infrastrutture di ricerca pubblica Avviso 274 del 15/02/2013
  • Struttura proponente: Dipartimento Interateneo di Fisica "M. Merlin"
  • Settore scientifico disciplinare: FIS/01 - FIS/07 - ING-INF/05
  • Livello master: secondo
  • Crediti: 60 CFU
  • Lingua: italiano - inglese
  • Durata: annuale - 1.500 ore
  • Frequenza obbligatoria: 80%
  • Presenza/Distanza: in presenza
  • Numero partecipanti: minimo  8  massimo 25
  • Annotazioni: sono previsti n.10 uditori

Documentazione allegata

I candidati collocati dal posto n.1 al n.18 sono dichiarati vincitori del Master, come da bando di concorso e sotto condizione sospensiva dell’accertamento del possesso dei requisiti prescritti nel Bando, e vincitori delle borse di studio.
I medesimi candidati devono presentare, a decorrere dal giorno 21 febbraio 2014, apposita domanda di iscrizione, con marca da bollo di € 16,00, corredata dal versamento di € 4,13 (contributo assicurativo),  da versare secondo le modalità indicate dal succitato bando. I medesimi candidati dovranno sottoscrivere ed allegare il modulo di accettazione della borsa di studio.
La scadenza per l'accettazione della domanda di iscrizione è fissata per le ore 12,00 del giorno 3 marzo 2014.
I candidati collocati dal posto n.19 al n.30, sono dichiarati, come da bando di concorso e sotto condizione sospensiva dell’accertamento del possesso dei requisiti prescritti nel Bando, uditori e ammessi al Master, non vincitori delle borse di studio e sono tenuti a presentare apposita domanda di iscrizione , in qualità di uditori e potranno subentrare in caso di scorrimento della predetta graduatoria. Gli aventi diritto verranno resi noti in una pubblicazione successiva, a decorrere dal 4 marzo 2014. 
Il dott. Mastroianno Mario è ammesso in qualità di uditore, come previsto nell’art.12 del relativo bando.
AVVISO: estensione del numero delle borse di studio
I candidati collocati dal posto n.19 al n.25 sono dichiarati vincitori del Master, come da bando di concorso e sotto condizione sospensiva dell’accertamento del possesso dei requisiti prescritti nel Bando, e vincitori delle borse di studio.
I medesimi candidati devono presentare, a decorrere dal giorno 3 marzo 2014, apposita domanda di iscrizione, con marca da bollo di € 16,00, corredata dal versamento di € 4,13 (contributo assicurativo),  da versare secondo le modalità indicate dal succitato bando. I medesimi candidati dovranno sottoscrivere ed allegare il modulo di accettazione della borsa di studio.
La scadenza per l'accettazione della domanda di iscrizione è fissata per le ore 12,00 del giorno 12 marzo 2014.
  • Calendario prove orali:
    • il giorno 11/02/2014, dalle ore 10.30, da ANTONACCI Annarita a DEMARINIS Giacomo;
    • il giorno 11/02/2014, dalle ore 15.00, da DI PIETRO Cesidio Giancarlo a MISSIATO Massimiliano;
    • il giorno 12/02/2014, dalle ore 9.30, da ONOFRIO Angelo a ZAZZERA Giovanni.

Coordinatore

  • Prof. Roberto BELLOTTI
    Dipartimento Interateneo di Fisica "M. Merlin"

      via Amendola 173, 70126, Bari

  • Tel./Fax +39 0805442379 / 0805442434

E-mail:master@progressintraining.it

Sito web:www.progressintraining.it

Presentazione del Corso e Contenuti generali

 

testo in italiano
presentation in english
Il MASTER si propone di formare esperti da avviare alla carriera di ricercatore/tecnologo in aziende o enti pubblici impegnati in attività di ricerca e sviluppo, che richiedano il trattamento di ingenti volumi di dati, complesse simulazioni, o uso intensivo di risorse di calcolo ad alte prestazioni (cluster distribuiti) accessibili attraverso le infrastrutture come il cloud computing con una competenza che preveda la conoscenza approfondita di tutti i livelli, dalle infrastrutture fisiche di networking, a quelle computazionali e di storage, al middleware fino ai livelli applicativi. Inoltre la figura professionale si porrà come esperto nel settore del Networking.
In particolare saranno approfondite: le tecniche di trasmissione ottica, la progettazione e la gestione della rete per un data center, dalla tecnologia Ethernet fino ai prototipi di Software Defined Network, i sistemi e le procedure necessarie per aderire ad un NAP.
The Master’s degree will produce experts for careers as researcher or technologist in companies or public organizations engaged in R&D requiring processing of large amounts of data, complex simulations, or intensive use of advanced computing resources (distributed clusters) accessible via cloud infrastructures and related technologies. The expertise acquired will cover an in-depth knowledge of all levels, from the physical digital network infrastructures to the computing and storage ones, from the middleware to the high-level advanced application technologies. Graduates will have particularly strong expertise in the area of advanced digital networking.
In particular, the digital networking part will delve into the following areas: optical transmission techniques, design and management of data center networks, from Ethernet technology to Software Defined Networks, systems and procedures for joining a NAP.

Titoli di accesso

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Astronomia, Chimica, Chimica e tecnologia farmaceutiche, Chimica industriale, Fisica, Informatica, Ingegneria (Dati studenti comuni a più corsi di laurea),Ingegneria aeronautica, Ingegneria aerospaziale, Ingegneria biomedica, Ingegneria chimica, Ingegneria civile, Ingegneria civile difesa suolo, Ingegneria civile per la difesa del suolo e pianificazione territoriale, Ingegneria dei materiali, Ingegneria delle tecnologie industriali, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria edile,Ingegneria edile - architettura, Ingegneria elettrica, Ingegneria elettronica, Ingegneria elettrotecnica, Ingegneria forestale, Ingegneria gestionale,
    Ingegneria industriale, Ingegneria informatica, Ingegneria meccanica,Ingegneria medica, Ingegneria mineraria,
    Ingegneria navale, Ingegneria navale e meccanica, Ingegneria nucleare, Ingegneria per l'ambiente e il territorio,
    Matematica, Scienza dei materiali, Scienze agrarie, Scienze agrarie tropicali e sub-tropicali, Scienze dell'informazione, Scienze geologiche,Scienze statistiche (Dati studenti comuni a più corsi di laurea), Scienze statistiche demografiche e sociali, Scienze statistiche e demografiche, Scienze statistiche ed attuariali, Scienze statistiche ed economiche, Statistica e informatica per l'azienda.
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: 20/S-Classe delle lauree specialistiche in fisica, 23/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica, 24/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica per le discipline umanistiche, 25/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria aerospaziale e astronautica, 26/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria biomedica, 27/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria chimica, 28/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria civile, 29/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria dell'automazione, 30/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni,31/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria elettrica, 32/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria elettronica, 33/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria energetica e nucleare, 34/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria gestionale, 35/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria informatica, 36/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria meccanica, 37/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria navale, 38/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria per l'ambiente e il territorio, 45/S-Classe delle lauree specialistiche in matematica, 48/S-Classe delle lauree specialistiche in metodi per l'analisi valutativa dei sistemi complessi, 49/S-Classe delle lauree specialistiche in metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali, 50/S-Classe delle lauree specialistiche in modellistica matematico-fisica per l'ingegneria, 61/S-Classe delle lauree specialistiche in scienza e ingegneria dei materiali, 62/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze chimiche, 66/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze dell'universo, 81/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie della chimica industriale, 90/S-Classe delle lauree specialistiche in statistica demografica e sociale, 91/S-Classe delle lauree specialistiche in statistica economica, finanziaria ed attuariale, 92/S-Classe delle lauree specialistiche in statistica per la ricerca sperimentale.
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: LM-17-Fisica, LM-18-Informatica, LM-20-Ingegneria aerospaziale e astronautica, LM-21-Ingegneria biomedica, LM-22-Ingegneria chimica, LM-23-Ingegneria civile, LM-24-Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-25-Ingegneria dell'automazione, LM-26-Ingegneria della sicurezza, LM-27-Ingegneria delle telecomunicazioni, LM-28-Ingegneria elettrica, LM-29-Ingegneria elettronica, LM-30-Ingegneria energetica e nucleare, LM-31-Ingegneria gestionale, LM-32-Ingegneria informatica, LM-33-Ingegneria meccanica, LM-34-Ingegneria navale, LM-35-Ingegneria per l'ambiente e il territorio, LM-40-Matematica, LM-44-Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria, LM-53-Scienza e ingegneria dei materiali, LM-54-Scienze chimiche, LM-66-Sicurezza informatica, LM-71-Scienze e tecnologie della chimica industriale, LM-74-Scienze e tecnologie geologiche, LM-79-Scienze geofisiche, LM-82-Scienze statistiche, LM-83-Scienze statistiche attuariali e finanziarie.

Requisiti preferenziali

L’ammissione al Master denominato “Metodologie e tecnologie per lo sviluppo di infrastrutture digitali”, avverrà mediante la valutazione dei titoli e mediante una prova orale, secondo lo schema riportato.
La Commissione Esaminatrice viene nominata dal Direttore del Dipartimento Interateneo di Fisica “M. Merlin” con proprio decreto. Essa è costituita da tre membri ed è presieduta dal Coordinatore del Master.La Commissione definisce la graduatoria finale di merito secondo l’ordine decrescente delle votazioni complessive riportate da ciascun candidato.

La Commissione Esaminatrice ha a disposizione per ciascun candidato 50 punti.

Valutazione dei Titoli
Ai titoli sarà attribuito un punteggio complessivo di punti 20.
Valutazione dei Titoli
A) Voto di laurea da 0 a 10 punti:
- per ciascun punto da 100 a 105: punti 0.5;
- per ciascun punto da 106 a 110: punti 1;
- per la lode: punti 2.
B) Titolo di dottore di ricerca: 5 punti
C) Altri titoli sino ad un massimo di 5 punti

Prova orale
Sino ad un massimo di 30 punti.
La prova orale verterà su un colloquio atto a verificare la preparazione dei candidati negli argomenti di base propedeutici alla partecipazione al Corso nonché i loro interessi e le loro motivazioni a partecipare al Master. Sarà anche valutata la conoscenza della Lingua Inglese.

Azioni sul documento
Pubblicato il: 01/03/2013  Ultima modifica: 13/03/2014
archiviato sotto: