Diritto internazionale e diritti umani

Nome docente Giuseppina Pizzolante
Corso di laurea Scienze Giuridiche per l’immigrazione, i diritti umani e l’interculturalità (classe L/14)
Anno accademico 2019/2020
Periodo di svolgimento Primo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 6 (prova integrata)
Settore scientifico disciplinare IUS/13
Download Programma ecotapdf

Propedeuticità

Non prevista

Obiettivi del corso

Obiettivo del corso è il conseguimento delle conoscenze relative all’applicazione e al funzionamento delle fonti e degli istituti di diritto internazionale e dei diritti umani, sia nell’ordinamento internazionale, sia in quello interno, funzionali allo studio della disciplina giuridica dell’immigrazione.

Programma

Parte I: Ordinamento internazionale, comunità internazionale, società internazionale: nozioni e caratteri fondamentali. Soggetti e pseudo-soggetti dell’ordinamento internazionale: gli Stati, i governi insurrezionali, i movimenti di liberazione nazionale, le organizzazioni internazionali, l’Unione europea, la Santa Sede, l’individuo. Le fonti del diritto internazionale: i “principi di struttura”, la consuetudine, i trattati, le fonti previste dai trattati (con speciale riguardo agli atti delle Nazioni Unite e dell’Unione europea), i principi generali del diritto, gli obblighi erga omnes, lo jus cogens. Diritto internazionale e diritto statale. L’adattamento del diritto italiano al diritto internazionale. I rapporti tra il diritto dell’Unione europea e il diritto italiano. La disciplina internazionale dei fenomeni marittimi.

Parte II: La protezione internazionale dei diritti dell’uomo. Fondamento giuridico e teorie sui diritti umani. La Convenzione europea dei diritti dell’uomo ed il suo sistema di garanzia. Il contributo generale dell’ONU allo sviluppo della tutela internazionale dei diritti umani.

Testi Consigliati

  • P. PUSTORINO, Lezioni di tutela internazionale dei diritti umani, Bari, Cacucci editore, 2019. 

La Parte I verrà integrata da Slides e materiali appositamente predisposti dalla docente e messi a disposizione di tutti gli studenti durante il corso.

Modalità di accertamento conoscenze

  • Esoneri: No
  • Prova Scritta: No
  • Colloquio Orale: Si

Organizzazione della didattica

  • Lezioni frontali: Si
  • Cicli interni di lezione: Si
  • Corsi integrativi: No
  • Esercitazioni: No
  • Seminari: Si
  • Attività di laboratorio: No
  • Project work: No
  • Visite di studio: No

Azioni sul documento

published on 13/09/2017 ultima modifica 15/04/2020