Tu sei qui:HomeCurricula

Curricula

MODULO 1

 

Antonio F. Uricchio

Professore ordinario di Diritto tributario presso il Dipartimento Jonico in Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture dell’Università di Bari. Rettore della stessa Università. Tra i numerosi incarichi è coordinatore del Master MAFEMPI.

Michela C. Pellicani

Professore associato di Demografia presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Delegato del Rettore alle Politiche migratorie ed Integrazione. Dottorato di ricerca in Economia della popolazione e dello sviluppo presso l’Università di Bari. Coordinatrice del Master MAFEMPI e coordinatrice del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste e volumi a diffusione nazionale ed internazionale. Coordinatrice di numerosi progetti di ricerca a livello nazionale ed internazionale. Rappresentante istituzionale dell’Università di Bari in diversi organismi.

 

Teresa Roselli

Professore associato presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari. Delegato del Rettore dell'Università di Bari all'E-learning, Tutoring e Sviluppo di strumenti multimediali per la Didattica. Presidente del congresso nazionale DIDAMATICA 2012 – Taranto. Responsabile del Laboratorio Multimediale Interfacoltà ADA (Ambienti Didattici Avanzati) di Scienze MM FF NN sedi di Bari e Taranto. Coordinatore del Consiglio Interclasse dei Corsi di Studio in Informatica (Cicsi). Attività di ricerca: metodi e tecniche per la definizione e la valutazione di ambienti intelligenti in grado di gestire i processi di apprendimento umano, studio e definizione di modelli e linguaggi di specifiche di risorse condivisibili, sistemi multi-agente ed architetture orientate ai servizi nonché sistemi di raccomandazione con particolare riferimento all’e-learning, ICT nelle Organizzazioni, nella Società e per la valorizzazione dei beni culturali.

Veronica Rossano

Ricercatore universitario di Informatica presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari. Dottorato di ricerca in Informatica presso l’Università di Bari. Principale interesse di ricerca: Educational Technology.

 

Luigi Maria Vignali

Direttore generale per gli Italiani all’estero e le politiche migratorie presso il Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale. Tra i precedenti incarichi: coordinatore per la Rappresentanza italiana presso l’Unione Europea a Bruxelles; Console Generale a Gedda; Capo Ufficio Concorsi e Capo del Coordinamento della Segreteria Generale; Direttore Centrale per le questioni migratorie e visti.

SERGIO PIAZZI

Ambasciatore e dal 2007 Segretario Generale dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (PAM). Political Officer presso il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti nei primi anni Ottanta. Ha coordinato le operazioni di sostegno umanitario dell’ONU nell’Etiopia settentrionale dal 1985 al 1988. Ha elaborato e gestito il programma dell’ONU sull’utilizzo di strumenti internazionali di difesa militare e civile nella gestione delle calamità dal 1989 al 1995. Nel 1996 Capo dell’ufficio regionale del Dipartimento per gli Affari Umanitari dell’ONU per l’Europa e la Comunità degli Stati Indipendenti. Dal 2001 al 2006 Responsabile delle relazioni esterne per l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli Affari Umanitari. Nel 2007 Senior Adviser per gli Affari europei. Responsabile per le politiche di cooperazione presso il Consiglio dell’Unione Europea, la Commissione Europea, la NATO, la Lega Araba, il G7, il G8, l’OIC, il Consiglio d’Europa e l’OSCE. 

 

Mohamed Khachani

Professore ordinario presso l’Université Mohammed V Agdal-Rabat. Dottorato di ricerca in Economia presso l’Université Lumière  Lyon II- France. Presidente dell’Association Marocaine d’Etudes et de Recherches sur les Migrations. Consulente di organismi nazionali ed internazionali (UE, BIT,ONU, Lega Araba,...). Autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulla tematica migratoria.

Ibrahim Sirkeci

Professore ordinario di Transnational Studies & Marketing presso la Regent’s University di Londra e Direttore del Centre for Transnational Business and Management (RCTBM). Dottorato di ricerca in Geografia (University of Sheffield), BA in Political Science and Public Administration (Bilkent University) e PGCHE (University College London). Prevalenti interessi di ricerca: conflict model of migration, insecurity and human mobility. Responsabile di progetti di ricerca finanziati da: World Bank, Ria Money Transfer, European Commission e British Academy. Direttore di diverse riviste scientifiche tra cui: Transnational Marketing Journal, Remittances ReviewMigration Letters. Autore di diversi volumi, tra i più recenti: Turkey’s Syrians: Today and Tomorrow (2017, Transnational Press London), Transnational Marketing and Transnational Consumers (2013, Springer), Migration and Remittances during the Global Financial Crisis and Beyond (2012, World Bank) e Cultures of Migration (2011, University of Texas Press). 

Aron Cohen Anselem

Professore ordinario di Geografia Umana presso l’Universidad de Granada. Direttore di ricerca e docente presso diverse università francesi (Paris VIII, Paris X-Nanterre, Lille III). Principali interessi di ricerca: dinamiche demografiche nelle aree minerarie dell’Andalusia nei secoli XIX-XX e migrazioni internazionali negli ultimi 30 anni. Autore di più di 90 pubblicazioni, tra cui volumi, capitoli in volumi e articoli in riviste scientifiche spagnole ed internazionali.

 

 

 

MODULO 2

 

Giovanni Cellamare

Professore ordinario di Diritto internazionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Autore di monografie e articoli di diritto internazionale e dell'Unione europea nel settore migratorio.

egeria nalin

Ricercatrice di Diritto internazionale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Dottorato di ricerca in Organizzazione internazionale. Autrice di numerose pubblicazioni in materia di diritti umani, diritto internazionale umanitario, giustizia penale internazionale, crimini internazionali dell’individuo, peace-keeping, responsabilità internazionale, cittadinanza europea. Membro dei gruppi di interesse tematici della Società di diritto internazionale e dell'Unione europea (SIDI) sulle Organizzazioni internazionale e su Diritto internazionale ed europeo dei diritti umani. Componente del Comitato di redazione delle riviste scientifiche quali: Studi sull'integrazione europea, La Comunità Internazionale e Sud in Europa.

dario belluccio

Professore aggregato di Diritto dell’Unione europea presso il Dipartimento di Giurisprudenza presso l’Università di Bari. Avvocato iscritto all’Albo dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Bari. Docente alla Scuola di Dottorato in lingua inglese “Market regulation” dell’Università di Bari. Già consulente legale del European Federation of the Pharmaceutical Industries and Associations (2005), Bruxelles (Belgio). Componente dell’Advisory Board dell’International Institute for Peace, Vienna, Austria.

Annita Larissa Sciacovelli

Professore aggregato di Diritto dell’Unione europea presso il Dipartimento di Giurisprudenza presso l’Università di Bari. Avvocato iscritto all’Albo dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Bari. Docente alla Scuola di Dottorato in lingua inglese “Market regulation” dell’Università di Bari. Già consulente legale del European Federation of the Pharmaceutical Industries and Associations (2005), Bruxelles (Belgio). Componente dell’Advisory Board dell’International Institute for Peace, Vienna, Austria.

EMILIA MARIA MAGRONE

Ricercatrice in Diritto internazionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Bari. Titolare dell’insegnamento di Diritto dell’Unione europea presso il Master in Giornalismo dell’Università degli Studi di Bari. Avvocato iscritto nell’elenco speciale dei docenti universitari annesso all'Albo degli Avvocati di Bari.

ANTONELLO MAGGIORE

Comandante della Centrale operativa del Comando generale della Guardia di Finanza. Specializzato comandante di unità e stazione navale, con incarichi di comando a bordo di unità navali e presso reparti navali del corpo di “Prima Linea” particolarmente attratti da traffici illeciti, in particolare immigrazione irregolare. Nel 2009 ha partecipato ad una missione dell’agenzia Frontex a contrasto all’immigrazione clandestina dall’area sub-sahariana verso le isole Canarie con base in Senegal. Tra il 2009 ed il 2011, Comandante del contingente in Libia per la missione di assistenza alla locale Guardia Costiera nelle attività di contrasto alle immigrazioni irregolari. Ha anche ricoperto l’incarico di Capo Sezione Immigrazione clandestina presso il Comando generale e ha diretto il Reparto operativo aeronavale di Vibo Valentia e di Bari. Attualmente è comandante della Centrale operativa del Comando generale.

ANTONIO DI MURO

Funzionario dell'UNHCR - Rappresentanza Regionale per il Sud Europa (sezione protezione). Dottore di ricerca in Diritto internazionale e dell'Unione europea.Dal 2000 al 2008, avvocato del Foro di Bari attivo nei settori del diritto civile, dei diritti umani, dell'immigrazione e dell'asilo.

MARIA FILOMENA D’ABBICCO

Vice Prefetto presso la Prefettura di Bari. Dal 2015 Presidente della Commissione Territoriale per i richiedenti la Protezione Internazionale di Bari.

RITA DI NINO

Dipendente della società cooperativa Auxilium in qualità di Psicologa e Consulente Coordinatrice del Servizio Sociopsicologico c/o C.A.R.A (Centro Accoglienza Richiedenti Asilo) di Bari-Palese. Si occupa di: attività di supporto psicologico, individuale e di gruppo, in favore di migranti richiedenti asilo; programmi di Promozione della Salute con attenzione specifica a minori, famiglie e donne sole nonché di interventi specifici in tema di tratta di esseri umani, trauma e tortura, vulnerabilità medica e/o psicologica.

MARIO MORO

 Dipendente della società cooperativa Auxilium: dal 2007 al 2009 in qualità di Direttore della Casa di Riposo “Domus” di Locorotondo, dal 2009 a tutt’oggi in qualità di Coordinatore di servizi di interpretariato e mediazione culturale, dei corsi di lingua italiana e dei corsi di formazione presso il C.A.R.A. (Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo) di Bari-Palese.

 




MODULO 3

 

Isabella Piracci

Avvocato dello Stato presso l’Avvocatura Generale di Roma, Dottorato di ricerca in Diritti umani, globalizzazione e libertà fondamentali presso l’Università degli Studi di Bari. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Relatrice in numerosi convegni nazionali.

Giuseppe Albenzio

Avvocato dello Stato, attualmente con la qualifica di Vice Avvocato Generale presso la sede di Roma. Si occupa, fra l’altro, del contenzioso europeo e di quello sui migranti, sul contrasto alla mafia e sullo spettacolo. Svolge importanti incarichi istituzionali (consulente presso la Presidenza del Consiglio, il Ministero dei beni artistici e culturali, l’Agenzia delle Dogane e altre pubbliche amministrazioni) e di docenza (presso la Scuola della Magistratura, la Scuola superiore di economia e finanza e varie Università); autore di numerose pubblicazioni e monografie (in materia di diritti dell’uomo, ordinamento dell’Unione Europea, diritto doganale e tributario, ecc.), collabora altresì ad importanti riviste giuridiche.

Annamaria Nico

Professore ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Componente del Direttivo dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti 2015-2018. Responsabile scientifico e componente scientifico di riviste scientifiche. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche. Avvocato esperto in Diritto amministrativo con patrocinio innanzi alle Magistrature Superiori.

Umberto Realfonzo

Consigliere di Stato, Sez. III Giurisdizionale. Componente dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato. Magistrato di TAR. Tra i numerosi incarichi che ha ricoperto: Consigliere giuridico del Ministro dei Lavori Pubblici, del Ministero degli Esteri, del Garante della Privacy; Presidente del SECIN del Ministero delle Comunicazioni e componente del Consiglio Superiore Lavori Pubblici, della Commissione AIA-IPPC, dell’Organismo Indipendente di Valutazione della performance del MIUR.

serena triggiani

Avvocata, esperta in Diritto del lavoro e previdenziale e Diritto dell’immigrazione. Vice-Presidente Ordine Avvocati Bari.

vito plantamura

Professore aggregato di Diritto penale presso il Dipartimento di Scienze politiche dell'Università di Bari. Autore di più di 50 pubblicazioni tra cui volumi e articoli su riviste scientifiche.

Giuseppe Tiani

Segretario Generale Nazionale del S.I.A.P. - Sindacato Italiano Appartenenti Polizia. Giornalista pubblicista e dal 2006 Direttore Responsabile della Testata Mensile, a diffusione nazionale, “Polizia Pubblica Sicurezza”. Relatore presso gli Istituti d’istruzione e formazione degli Allievi della Polizia di Stato.

Carmelo Cantone

Dirigente Generale dell'Amministrazione Penitenziaria e Provveditore Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria della Puglia e Basilicata. Dal 1989 ricopre incarichi di docenza nelle Scuole di Formazione dell'Amministrazione Penitenziaria. 

 

 


MODULO 4

 

Daniele Petrosino

Professore associato di Sociologia presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Bari. Dottorato di ricerca in Sociologia. Post-doctoral fellow e visiting scholar presso la McGill University di Montreal e Visiting scholar presso l’Università di Barcellona. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Componente del Collegio dei docenti del Dottorato in: “Scienze delle Relazioni umane” dell’Università di Bari. Prevalenti interessi di ricerca: problemi dell’etnonazionalismo, delle relazioni etniche e delle migrazioni con specifica attenzione ai problemi dell’identità, del riconoscimento e delle diseguaglianze. Autore di numerosi saggi e volumi tra cui: “Buonanotte Mezzogiorno” (Carocci, 2016).

Giuseppe Cascione

Professore associato di Filosofia Politica presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Bari. Direttore scientifico della Rivista 'Iconocrazia' e autore di numerose pubblicazioni tra cui le monografie: "Iconocrazia" (2006), "Il problema del colore nella filosofia di Wittgenstein" (2008), "La comunità felice" (2012) e "La carta, il corpo, il conio” (2017).

Giuseppe Moro

Professore ordinario di Sociologia generale presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Bari. Dottorato di ricerca in Sociologia. Componente del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Relazioni Umane dell’Università di Bari. Interessi di ricerca: analisi delle politiche sociali e valutazione delle politiche pubbliche. Attualmente è Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e Segretario dell'Associazione Italiana di Sociologia

Antonietta Podda

Giornalista freelance, collabora con l’Associazione Carta di Roma. Esperta del fenomeno migratorio, di linee guida della Carta di Roma e di politiche di accoglienza. Collabora, altresì, con enti istituzionali, università, organizzazioni internazionali, enti del Terzo settore e associazioni che si occupano di giornalismo e contrasto al razzismo.

Alejandro De Marzo

Esperto di televisione, linguaggi audiovisivi, pubblicità, comunicazione politica e teatro. Docente di comunicazione e media consultant per università, enti privati ed istituzioni pubbliche.

Paolo Stefanì

Professore associato di Diritto ecclesiastico e canonico presso il Dipartimento Jonico in Sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo: società, ambiente, culture dell’Università di Bari. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Temi di prevalente interesse scientifico sono: laicità e rapporto tra diritto, cultura e religione, con particolare riferimento al diritto interculturale. Autore del volume: “Il problema giuridico della laicità dello Stato nella società multiculturale” (Aracne) nonché del saggio dal titolo: “Laicità e intercultura: parole per la pace in una società multi religiosa” nel volume “Linguaggi del monoteismo e pace preventiva”.

Carlo Alberto Anzuini

Ricercatore confermato di Lingua e Letteratura Araba presso il Dipartimento di Lettere Lingue Arti Italianistica e Culture comparate dell’Università di Bari. Coordinatore del Master di I livello in "Lingua araba, Islam e globalizzazione: geopolitica, religione, economia e società" dell’università di Bari. Esperto di lingua, storia, cultura e attualità del mondo arabo.

Vito Mariella

Presidente del Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza Federazione Puglia e operatore sociale dell'Associazione Micaela onlus con esperienza nel settore dell'immigrazione e della tratta di esseri umani a scopo di grave sfruttamento sessuale, lavorativo e accattonaggio forzato. Esperto in comunicazione sociale e in networking nazionale.

Dario Carmineo

Regional Focal Point RE.V.ITA (Rete Ritorno Volontario Italia) presso l’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni). Project Manager per l'accoglienza e la protezione dei Richiedenti Asilo presso il Centro di accoglienza straordinaria di Bitonto: "Costruiamo insieme Non Profit Coop.". Interprete presso il Centro Inteculturale “Abusuan ONLUS”di Bari.

 

 

 

 

 

 


MODULO 5

 

Alberto Fornasari

Professore aggregato di Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università di Bari. Esperto in processi multi e interculturali. Coordinatore del Laboratorio di Pedagogia Interculturale. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Membro del CDA di “Intercultura” con delega alla Formazione. Relatore in convegni internazionali e autore di svariate pubblicazioni scientifiche sul tema dell'integrazione e dell'intercultura.

Patrizia Mazzotta

Professore ordinario di Didattica delle lingue moderne presso il Dipartimento di Lettere, Lingue, Arti. Italianistica e culture comparate dell’Università di Bari. Direttrice del Centro Linguistico ateneo e membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Temi di prevalente interesse scientifico sono: aspetti cognitivi e metodologici nell’apprendimento delle lingue materne e straniere, applicazioni glottodidattiche delle tecnologie audiovisive e multimediali e la didattica della traduzione specialistica con particolare riguardo per la dimensione interculturale. Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche.

Simona Paula Dobrescu

Esperta in pratiche di inclusione, immigrazione e diritto, svolge attività di mediatrice interculturale presso le Agenzie educative presenti nel territorio. Esperta in Politiche Europee e Fondi Strutturali, esercita la libera professione di interprete e traduttrice legalmente riconosciuta di lingua romena. Corrispondente in lingua romena dall’Italia per la rivista “Ararat”, periodico dell’Unione degli Armeni della Romania (Author Archive www.araratonline.com). Collabora a riviste specialistiche tra cui: “Oriente Cristiano” di Palermo, “O’Odigos–La Guida” del Centro Ecumenico, “P. Salvatore Manna” dei Frati Domenicani presso la Basilica di San Nicola di Bari, “Bollettino di San Nicola”, “Azione francescana” della provincia di San Michele Arcangelo dei Frati Minori di Puglia e Molise, “Rocca”, della Pro Civitate Christiana di Assisi, “Migranti press”, “Talità Kum” e “Oasi San Martino”. Ha partecipato a tavole rotonde, convegni e seminari in diverse città italiane e all’estero, in qualità di coordinatrice e relatrice.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MODULO 6

  

Nicola D. Coniglio

Professore associato presso il Dipartimento di Economia e Finanza dell'Università di Bari. Dottorato di ricerca in Economics presso la University of Glasgow. Direttore italiano del Master in Economics of Globalisation and European Integration. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Collabora con numerosi centri di ricerca tra i quali: la Norwegian School of Economics (Bergen, Norvegia), l'UNIDO (United Nation Industrial Development Organization), il CERPEM (Bari). Principali interessi di ricerca: economia delle migrazioni, economia urbana e regionale, economia internazionale. Autore di numerosi saggi sull'economia dei processi migratori pubblicati in riviste internazionali. Ha pubblicato uno dei primi lavori sull'economia dell'immigrazione irregolare in Italia, “L'esercito degli invisibili: aspetti economici dell'immigrazione clandestina” (il Mulino, 2007). 

Daniela Schiuma

Assegnista di ricerca in Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Foggia. Dottorato di ricerca in Diritto del lavoro presso l’Università di Bari.  Abilitata all’esercizio della professione forense. 

Giuseppe Zuccaro

Avvocato dello Stato in servizio presso l’Avvocatura distrettuale dello Stato di Bari e precedentemente nella sede di Catanzaro e presso l’Avvocatura Generale dello Stato. Componente del Consiglio degli Avvocati e Procuratori dello Stato. Esperto in materie e questioni giuridiche nell’ambito del diritto civile, penale, amministrativo, contabile e tributario.

Sebastiano Gentile

Presidente della Sezione Lavoro della Corte d’Appello di Bari. Ha svolto compiti didattici in ambito universitario e distrettuale. Relatore in corsi di studio organizzati dal C.S.M.. Relatore ed esperto formatore per la Scuola Superiore della Magistratura. Collaboratore de "Il Foro Italiano". Coautore di saggi in opere collettanee. Autore del manuale: "Il processo previdenziale" (Giuffrè, 2015).

 

 

 

 

MODULO 7

 

Loreto Gesualdo

Professore ordinario di Nefrologia presso il Dipartimento dell’Emergenza e dei Trapianti di Organi dell’Università di Bari. Presidente della Scuola di medicina dell’Università di Bari. Direttore della Struttura Complessa di Nefrologia, Dialisi e Trapianto presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico di Bari e coordinatore del Centro Regionale Trapianti Puglia. Già componente del Group of Experts for Evaluation dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR). Dal 2015 al 2018 Presidente della Società Italiana di Nefrologia. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Collabora alla realizzazione di progetti di ricerca sulla comprensione dei meccanismi patogenetici della fibrosi d'organo e della rigenerazione tessutale con numerose università italiane ed estere. L’attività scientifica è documentata da oltre 350 pubblicazioni su riviste indicizzate, 60 di H-factor e 15264 citazioni in Google Scholar. 

Michele Quarto

Professore ordinario di Igiene presso il Dipartimento di Scienze biomediche ed Oncologia umana dell’Università di Bari. Direttore dal 2003 della U.O.C. “Igiene” dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico di Bari. Direttore della Scuola di Specializzazione in "Igiene e Medicina Preventiva". Responsabile di Unità di Ricerca in programmi di ricerca internazionali e nazionali. Autore o coautore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed estere e di oltre 150 comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali. Coautore di saggi e volumi tra cui: “L’Immigrazione albanese in Puglia” (Cacucci, 1999), “Demografia e Salute” (Cacucci, 2002), “La salute tra assetti sociali e organizzazioni sanitarie” (Franco Angeli, 2012). Presidente della Conferenza Nazionale su “Migrazioni e salute”, Bari, 3-4 maggio 2002.  Componente del Comitato tecnico-scientifico dell’Osservatorio Epidemiologico – Regione Puglia e coordinatore, nell’ambito del programma operativo, delle seguenti attività: “Registro regionale AIDS”, "Registro regionale nuove infezioni da HIV", "Sorveglianza epidemiologica dei flussi migratori".  Responsabile Scientifico del bollettino “OER Puglia” organo di informazione dell’Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia.

Silvio Tafuri

Ricercatore universitario di Igiene e Medicina Preventiva presso il Dipartimento di Scienze biomediche e Oncologia umana dell’Università di Bari. Dottorato di ricerca in Igiene, Sanità Pubblica e Sicurezza Alimentare presso l’Università di Bari. Membro del Gruppo di lavoro di Ateneo UNIBA sulle Migrazioni Internazionali. Principali interessi di ricerca: epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive e delle malattie cronico degenerative. Componente di diverse Unità Operative di Progetto del Ministero della Salute. Componente di numerosi gruppi di lavoro nazionali. Componente dei seguenti working group per le attività di sorveglianza epidemiologica dell’Osservatorio Epidemiologico Regione Puglia. Coordinatore delle attività di sorveglianza epidemiologica dei migranti residenti presso il Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo (C.A.R.A.) di Bari Palese consistenti in sorveglianza sindromica, screening per le malattie infettive diffusive, vaccinazione dei minori e del centro di Medicina dei Viaggi e delle Migrazioni istituito presso il Porto di Bari. Peer-review di riviste scientifiche internazionali. Consulente tecnico d’ufficio con attività di medico legale per conto del giudice civile e del giudice del lavoro presso il Tribunale di Brindisi.

livio melpignano

Dirigente Medico presso la Direzione Sanitaria dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Bari. Dal 2011 al 2016, Dirigente Medico presso le Direzioni Mediche di Ospedali pubblici e privati. Dal 2008 al 2011, responsabile medico presso il Presidio sanitario di Centri di Accoglienza per Richiedenti Asilo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 




MODULO 8

 

Monica Carbonara

Primo Tecnologo II l. p. Istat - Ufficio territoriale per le Marche, l’Abruzzo e la Puglia. Ha collaborato a diversi progetti tra cui: “Misure di benessere e programmazione a livello comunale”, “Dati e metodologie per lo sviluppo delle Statistiche per le politiche territoriali” e “Benessere soggettivo dei giovani”. Ha svolto attività di progettazione dei contenuti, redazioni testi, predisposizione di tabelle e grafici dell’e-book: “20 anni di storia socio-demografica attraverso i dati censuari”. Referente dell’“Indagine Europea sulla salute 2015”.
Pubblicato il: 19/11/2018  Ultima modifica: 30/11/2018