INGLESE

 

Nome docente Favale Eduardo Antonio
Corso di laurea Scienze e Gestione delle Attività Marittime
Anno accademico 2016/2017
Periodo di svolgimento Secondo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 8
Settore scientifico disciplinare L-LIN/12
E-mail 

antonioeduardo617@hotmail.com;

Download Programma pdf

Propedeuticità

Non sono previste propedeuticità.

Obiettivi del corso

Il Corso intende fornire a tutti i frequentatori civili del Corso SGAM, e rafforzare ampiamente se già presenti, gli strumenti linguistici specifici delle Scienze Marittime, necessari ad acquisire competenze comunicative intermedie (al Livello B1/B2 del CEFR/Qcer – Common European Framework of Reference for Languages: Council of Europe) e familiarità con i testi e contesti economici in lingua inglese nel panorama internazionale. In particolare verrà verificata in itinere la dimestichezza sempre maggiore con i testi informativi e descrittivi presentati nel corso delle lezioni, opportunamente elaborati e arricchiti dallo stesso studente in Nautical English Portfolio.

Programma

Contenuti formali del corso e riferimenti:

1. La grammatica e la sintassi della lingua per le abilità di Reading e Writing Present tenses, Past tenses, Combining Past and Present, Future Forms, Conditionals (il periodo ipotetico in Lingua Inglese), Verb Combinations, Passives, Modal Verbs, Comparatives and Superlatives, Multi-word verbs, Adverbs, Nouns, Identifying Nouns, Describing Nouns.

2. Avviamento alla conversazione
Verranno utilizzati, ove possibile in termini multimediali (brani narrativi, clip video, registrazioni digitali audio), esempi  direttamente tratti dal mondo della nautica e delle relazioni internazionali. Per quanto concerne la pratica del lessico, una parte consistente del corso è dedicata all’arricchimento del vocabolario dei discenti e al consolidamento delle capacità di analisi e comprensione del testo attraverso attività di reading comprehension corredate da esercizi di comprehension check basate su materiale didattico inerente il linguaggio specialistico dell’inglese militare e marittimo e testi inerenti la vita quotidiana e l’ambito culturale del mondo prevalentemente anglofono.
Nautical and Business English
Technical English for the Nautical World (dal libro SAILING: TECHNICAL ENGLISH FOR THE NAUTICAL WORLD; chapters nr.) An Introduction to Sailing-1, Types of Ships and Boats-2, Harbours, Ports and Lighthouses-3, Traditional navigation Instruments-4, Navigation and Electronic-5, Navigation Equipment-6, The Rules of the Road-7, Manoeuvring and Anchoring-8, Weathering the Conditions-9 Electric Motors and Generators-10, Electric Power on Board-11

Business Topics (dal libro di Testo BVB; chapters nr.):
The economy-1 , International trade-3, Setting up and growing a business-4, Company types and corporate governance-5, Global issues for the 21st century-6, Organizing time and work-8, Planning and setting objectives9, Insurance and risk management-11, Markets and marketing-20, Promotion-23, Income statement-26, Balance sheet-27, Cash flow statement-28, Financial markets-31, Investing in stocks-32, Recruitment-33.

Effective Communication (BVB; chapters nr.):
Your background and career-36, Your company-37, Emails-45-46, Presentations-51-52, Business reports and proposals-65. General Topics for International Relations:

Basics of U.S. Government and Foreign Policy. Selected Readings and overviews regarding specific themes. U.S. Congress system, U.S. Parties. U.S. economic outlook. U.S. oil policy and system. U.S.-U.K. foreign policies and economic partnerships. Turkey and EU – a particular relationship.

Integrazione – presenti in Drive Narrativa Inglese contemporanea:

Ian Fleming e la sua Opera. Il personaggio di 007 – il doppio di Fleming come Agente Segreto della marina britannica. Selected Readings with audio-book guide available. Il mondo della Marina Militare nella fiction della Royal Navy MI-6. Risultano presenti in Drive tutte le tracce audio del Romanzo (AudioBook), più una selezione di pagine scelte dal docente.

Seminari specialistici:
The Port of Taranto toward the future – dalla Ricerca congiunta con l’insegnamento di Management della Portualità, sotto la guida della Presidenza dell’Autorità Portuale di Taranto; XBRL: Il linguaggio contabile - editabile del futuro – The Extensible Business Reporting Language for the Shipping Industry.

Testi consigliati

Gherardelli Paola, Elisa Wiley Harrison, SAILING:
TECHNICAL ENGLISH FOR THE NAUTICAL WORLD. CD AUDIO INCLUDED (versione con CD Audio) Hoepli Editore. E’ presente in Drive un’Antologia guidata del lessico e delle espressioni specifiche.

Emmerson, Paul, Business Vocabulary Builder – intermediate to upper-intermediate, Macmillan, 2009. E’ presente in Drive con tracce audio.

Un qualsiasi Manuale Grammaticale in uso nelle scuole – ciclo Secondario, contenente Units grammaticali distinte e ben spiegate – a scelta dello Studente. E’ presente in Drive la Grammatica Monolingue Business Grammar Builder – MacMillan ed. 2014, con tracce audio.
Dossier a cura del Docente: La Narrativa economico-geopolitica nella fiction contemporanea: Ian Fleming e 007.
Dizionari consigliati:
- monolingue: Oxford Wordpower Dictionary, OUP, oppure The Merriam-Webster Dictionary, MW PB;
- bilingue inglese-italiano: Il Ragazzini, Dizionario Inglese-Italiano, Italiano-Inglese, Zanichelli.

Risultati di apprendimento

I risultati di apprendimento attesi riguardano:
- L'acquisizione della metodologia necessaria per l'apprendimento e la padronanza della disciplina;
- Lo sviluppo della capacità di lavoro in modo autonomo sia individuale, sia in gruppo;
- Lo sviluppo della capacità di studio critico e di argomentazione per condividere, confrontare e mettere in discussione le proprie idee e quelle altrui.

Cambi di Corso

Non vi sono altri corsi tra i quali effettuare cambi.

Frequenza

Consigliata

Metodi e materiali didattici

Il corso si sviluppa attraverso lezioni frontali relative agli aspetti della disciplina rilevanti ed indispensabili per il raggiungimento degli obiettivi formativi specifici dell'insegnamento e globali del corso di studio. La didattica frontale è supportata da seminari, esercitazioni, esperienze di taglio pratico.
Il Corso, è totalmente ed integralmente interattivo attraverso lo strumento di apposita dedicata Piattaforma Drive (Msn OneDrive), curata dal docente in continuità didattica, ad accesso pubblico, su cui vengono archiviate: le lezioni frontali con PPT Slide; tutti i seminari di approfondimento tematico; gli argomenti collaterali; i principali testi formativi; le specifiche tecniche del Language Portfolio, richiesto in sede d’esame; tutti le indicazioni di progressione didattica del piano formativo dell’Insegnamento, nel prospetto cronologico del suo svolgimento semestrale, ivi incluse le Istruzioni di Redazione per il Language Portfolio, richiesto in sede d’esame. I materiali sopradescritti sono già presenti e ready-to-play in Drive. Nel corso delle lezioni sono utilizzati vari strumenti per il miglioramento della didattica quali, ad es., presentazioni in power point proiettate in aula, schemi, indicazioni bibliografiche e quant'altro ritenuto utile per il miglioramento dell'efficacia della didattica.
Organizzazione della didattica, oltre alle lezioni frontali:
x Esercitazioni
x Esecuzione guidata del Portfolio linguistico personale dello Studente
x Seminari
x Project work
x Visite di studio

Modalità di verifica

La prova finale del profitto relativa all'insegnamento si svolge in forma scritta: Language Portfolio e colloquio orale e la valutazione è espressa con idoneità. E’ previsto un monitoraggio degli argomenti trattati a lezione in itinere. I criteri per la valutazione della prova orale tengono conto della correttezza dei contenuti, della chiarezza argomentativa e delle capacità di analisi critica e di rielaborazione.

Studenti Erasmus

Non sono previsti programmi specifici per gli studenti Erasmus.

Assegnazione tesi

Gli studenti interessati richiedono al docente la tesi mediante compilazione di apposito modulo disponibile presso la segreteria didattica, dopo il superamento dell’esame finale di profitto relativo all'insegnamento con congruo anticipo.

Azioni sul documento

published on 03/07/2015 ultima modifica 25/09/2016