FISICA

Nome docente Monaco Alfonso
Corso di laurea Scienze e Gestione delle Attività Marittime
Anno accademico 2015/2016
Periodo di svolgimento Secondo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 9
Settore scientifico disciplinare FIS/01

 

Download programma
Orario lezioni
Pagina del docente

Propedeuticità

Nessuna

Obiettivi specifici del corso

 

Programma

NOZIONI INTRODUTTIVE: Grandezze fisiche. Il sistema Internazionale delle unità di misura. Lunghezza, Tempo e Massa. Analisi dimensionale.
CINEMATICA: Moto rettilineo. Posizione e spostamento. Velocità media ed istantanea. Accelerazione. Moto uniformemente accelerato. Caduta libera dei gravi. Vettori e grandezze fisiche vettoriali. Prodotto scalare e prodotto vettoriale. Analisi del moto dei proiettili. Moto relativo. Moto circolare uniforme: velocità angolare, accelerazione centripeta.
DINAMICA: Massa. Forza. Leggi di Newton. Forza gravitazionale. Forza elastica. Reazione normale. Attrito statico e dinamico. Moto in un fluido viscoso e velocità limite. Moto circolare uniforme. Energia cinetica. Lavoro. Potenza. Forze conservative ed energia potenziale. Conservazione dell’energia meccanica. Forze esterne e conservazione dell’energia. Impulso e quantità di moto. Conservazione della quantità di moto. Cenni sui sistemi di punti materiali. Urti elastici ed anelatici.
CORPI GALLEGGIANTI: Densità. Pressione. Barometro. Principio di Pascal. Definizione di galleggiante e principio di Archimede. Condizioni generali di equilibrio, forza peso e spinta idrostatica. Condizioni di equilibrio stabile, instabile e indifferente. Concetti di base sulla stabilità dell’equilibrio per corpi immersi.
TERMODINAMICA: Temperatura e calore. Misura della temperatura. Dilatazione termica. Primo e secondo principio della termodinamica. Trasmissione del calore per conduzione, convezione e irraggiamento. Leggi dei gas ideali. Trasformazioni termodinamiche: isoterma, isobara, isocora, adiabatica. Variazione di entropia. Macchine termiche e ciclo di Carnot.
ONDE: Onde trasversali e longitudinali. Lunghezza d’onda e frequenza. Velocità di propagazione. Principio di sovrapposizione. Interferenza. Onde stazionarie e risonanza. Onde acustiche. Effetto Doppler.
CAMPO ELETTROSTATICO Carica elettrica, legge di Coulomb, conservazione della carica, campo elettrico di una carica puntiforme, legge di Gauss, potenziale elettrostatico, dipolo elettrico, capacità elettrica, condensatori, energia elettrostatica. Correnti elettriche, resistività e resistenza, legge di Ohm, effetto Joule, forza elettromotrice, leggi di Kirchhoff, calcolo delle correnti. Circuiti RC.
ELETTROMAGNETISMO: Forza magnetica, magneti naturali, effetti della forza magnetica su cariche elettriche in movimento e su circuiti, campo magnetico generato da cariche e correnti, dipoli magnetici, legge di Ampère, forza di Lorentz, moto di cariche in campi elettromagnetici stazionari, effetto Hall, spettrometro di massa. Induzione elettromagnetica: legge di Faraday, legge di Lenz, campi elettrici indotti, auto e mutua induzione, induttanza, circuiti RL, carica e scarica di condensatori e induttanze, energia nei circuiti RLC.
PROPRIETÀ ELETTRICHE E MAGNETICHE DELLA MATERIA: Dielettrici e conduttori, polarizzazione, suscettività elettrica, costante dielettrica, vettore spostamento D, diamagneti e paramagneti, magnetizzazione, permeabilità magnetica, vettore induzione H, magneti permanenti.

Testi consigliati

 

Cambi di Corso

 Non vi sono altri corsi tra i quali effettuare cambi.

Modalità di verifica

Sono previste prove intercorso per la verifica dell’apprendimento. L’esame finale consiste in un colloquio orale vertente sugli argomenti oggetto del programma.

Studenti Erasmus

Non sono previsti programmi specifici per gli studenti Erasmus

Assegnazione tesi

Gli studenti possono richiedere l’assegnazione della tesi mediante richiesta inoltrata al docente dopo il superamento dell’esame di profitto e con congruo anticipo.

Azioni sul documento

published on 08/07/2015 ultima modifica 29/07/2015