Tu sei qui:Home / Studenti / TECO Test

TECO Test (CCddLL MEC BEMC)

Il progetto TECO (TEst sulle Competenze), attraverso la costruzione di indicatori che stimano i livelli di competenze degli studenti universitari, ha l’obiettivo di contribuire al miglioramento della qualità del processo formativo attivando meccanismi interni al mondo accademico di autovalutazione.

Il progetto TECO-M a cui i CLM in Medicina e Chirurgia italiani sono chiamati ad aderire, si inquadra nel contesto più ampio dell’attuale azione dell’ANVUR.

L’ANVUR ha iniziato a valutare anche gli esiti finali dei percorsi universitari, attraverso due classi di strumenti: TECO-T e TECO-D.

Il TECO-T

Il Test sulle Competenze trasversali (TECO-T) valuta le abilità di comprensione di un testo, di comprensione e risoluzione di problemi logico-quantitativi, di problem-solving più generale e le competenze civiche.

Le competenze trasversali sono una eterogenea classe di costrutti così denominati perché non fanno riferimento ad un dominio disciplinare specifico, ma li attraversano tutti. Sono competenze che si costruiscono lungo tutto il percorso formativo di una persona, ma ci si aspetta che giungano ad una più piena maturazione alla fine del percorso universitario.

L’ANVUR ha identificato quattro competenze trasversali: Literacy, Numeracy, Civicse Problem Solving.

Il test sulle competenze trasversali sarà composto da 40 quesiti a scelta multipla con una sola risposta valida. Gli studenti avranno 50 minuti per rispondere.

Il TECO-D e il concetto di “competenza professionale”

Il TECO disciplinare (TECO-D) consiste in una serie di test, prodotti dalle diverse comunità accademiche disciplinari, con lo scopo di valutare le conoscenze e soprattutto la capacità di applicarle a problemi concreti.

Per comprendere appieno la portata e il significato del TECO-D, soprattutto per i CLM in Medicina, è necessario richiamare il concetto di “competenza professionale”.

La  competenza professionale di un medico è intesa come la “capacità di usare” la conoscenza teorica, le abilità tecnico-manuali e comunicative, nonché le proprie risorse umane (carattere, emozioni, atteggiamenti e sistemi etici) per curare le persone e le comunità. Il TECO-D si propone realisticamente di valutare solo l’aspetto cognitivo della competenza professionale.

Il test sarà composto da 80 quesiti a scelta multipla con una sola risposta valida (+ 4 distrattori). Gli studenti avranno 120 minuti per rispondere.

TECO-M è la denominazione del TECO-D per Medicina, prodotto da una commissione di docenti su incarico dell’ANVUR. Lo strumento consiste in domande, ad orientamento clinico, progettate per valutare la capacità dello studente di applicare le conoscenze teoriche all’interpretazione e soluzione di problemi professionali clinici e di salute pubblica.

In questa prima sperimentazione, il TECO-M sarà somministrato a studenti del 6° anno, per valutare la dimensione cognitiva della loro competenza all’uscita del percorso di studi. Il test sarà proposto anche a studenti del3° anno, per ottenere dati sulla progressione della competenza, in maniera simile a quanto si faceva col il Progress test.

Il test verrà somministrato con la collaborazione di CINECA e per Uniba è previsto il seguente calendario:

studenti VI anno: 19 aprile (ore 9.30)

studenti III anno: 21 aprile (ore 9.30)

Relativamente allo svolgimento:

La prova verrà organizzata in due parti distinte e successive:

 il TECO trasversale (TECO-T) e il TECO disciplinare (TECO-D, TECO-M per Medicina). Ogni studente dovrà svolgere entrambe le parti prima di considerare il test concluso. Gli studenti risponderanno prima alle domande del TECO trasversale e poi a quelle del TECO disciplinare.

Potranno svolgere il TECO-D solo gli studenti che hanno completato il TECO-T. Tra le due fasi viene garantita una pausa.

Tenuto conto dell’emergenza epidemiologica in atto, la rilevazione TECO 2020 avverrà  da remoto. Il sistema prevederà il riconoscimento degli studenti, il blocco delle pagine web e la gestione dell’aula virtuale tramite un tutor d’aula. I candidati utilizzeranno uno smartphone (o tablet) per riconoscimento e videosorveglianza.

I candidati posizioneranno il cellulare in posizione retro-laterale durante il test.

Per accedere alla somministrazione del Test,

gli studenti del CdL in Medicina e Chirurgia dovranno iscriversi, entro il giorno 11 aprile 2021 utilizzando il form

 

gli studenti del CdL in Medicina e Chirurgia, lingua inglese (BEMC) dovranno iscriversi, entro il giorno 12 aprile 2021 utilizzando il form

 

Al superamento del TECO saranno riconosciuti 0,30 CFU come un’Attività Didattica Elettiva.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda al documento elaborato dalla CONFERENZA PERMANENTE DEI PRESIDENTI DI CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

Pubblicato il: 09/04/2021  Ultima modifica: 12/04/2021
Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata:

presidenza.medicina@pec.uniba.it

Scuola di Medicina: Info e contatti

Presidente
Prof. Alessandro Dell'Erba

 

P.zza Giulio Cesare nr.11
Tel. +39 080 5478661 interno 6661
E-mail: 

;


In considerazione del perdurare dell'emergenza epidemiologica, si comunica che si potrà accedere agli Uffici di Presidenza previo appuntamento telefonico o via mail


Responsabile Struttura Amministrativa della Scuola di Medicina

Scorcia Valentina

 

Tel: 080.5478669 int. 6669
Fax: 080.5478666 int.6666
E-mail: valentina.scorcia@uniba.it