Strumenti personali

scienze-politiche
Logotipo di UniBaScienze politiche

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Eventi / Eventi 2016 / World Cafè Meeting del 2/12/16 Iscrizione on-line - Progetto Creatuse 2015 - 2017 nell'ambito del Programma Erasmus+

World Cafè Meeting del 2/12/16 Iscrizione on-line - Progetto Creatuse 2015 - 2017 nell'ambito del Programma Erasmus+

Quando 02/12/2016
dalle 14:30 alle 16:30
Dove Aula Vittime innocenti di tutte le mafie dell’Università di Bari (Palazzo Del Prete in Piazza Ceasare Battisti n.1
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal
 

Il 2 dicembre 2016 dalle ore 14,30 nell’Aula Vittime innocenti di tutte le mafie dell’Università di Bari (Palazzo Del Prete in Piazza Ceasare Battisti n.1) si terrà il World Cafè Meeting durante il quale saranno implementate practiche/metodologie innovative nel settore dell’educazione degli adulti.
Iscrizione on-line  al  World Cafè Meeting
Progetto CREATUSE


CREATUSE è un progetto finanziato dalla Commissione europea, per il periodo 2015  - 2017 nell’ambito del programma Erasmus+.

Il PROGETTO si occupa dell’apprendimento della creatività in attività di condivisione (cd. Sharing) in ambienti urbani grazie al miglioramento del livello delle competenze chiave e delle capacità di partecipazione attiva dei cittadini.

Il partenariato è composto da una serie di partner appartenenti a 6 Paesi diversi, selezionati per la complementarietà dei profili, delle competenze e delle esperienze, con una particolare attenzione ai risultati raggiunti in precedenti progetti e sono un’associazione, una fondazione, un ente di formazione professionale privato, un organismo governativo regionale, un Comune Capitale, e l’Università di Bari – Dipartimento di Scienze Politiche.

ERASMUS+ Project Creative Urban Sharing in Europe  n. 2015-1-IT02-KA204-014775


Quali sono gli obiettivi?

CREATUSE mira a sviluppare:

• ricerca approfondita ed analisi in ambito europeo di BUONE PRATICHE relative a creatività e condivisione (sharing) in ambiente urbano;

• sviluppo, test e implementazione di PRACTICHE/METODOLOGIE INNOVATIVE nel settore dell’EDUCAZIONE DEGLI ADULTI quali la metodologia del Creative Problem Solving, la Programmazione Neuro-Linguistica, la Open Space Technology, il metodo World Café, altre risorse e strumenti per la promozione ed attivazione di una città condivisa, attiva e partecipata;

• trasferimento di conoscenze grazie ad un ricco database di materiali tradotti in tutte le lingue del partenariato e resi disponibili come RISORSE EDUCATIVE APERTE ed attraverso una piattaforma web integrata (sito web, blog e social networks);

• creazione di un nuovo profilo professionale di "ESPERTO IN CREATIVITA’ E POLITICHE DI SHARING” basato sul sistema ECVET e quindi riconosciuto e validato attraverso uno specifico protocollo d’intesa;

• stimolare l’imprenditoria sociale.

 

Chi sono i beneficiari?

• pubbliche Istituzioni per stimolare la partecipazione attiva dei cittadini;

• associazioni di residenti in aree urbane;

• chiunque sia interessato in stili di vita più sostenibili;

• potenziali nuovi imprenditori (start-uppers) nei settori del sociale e della sostenibilità;

• giovani e studenti per lo sviluppo delle proprie competenze anche grazie a metodologie innovative;

• rete di esperti del settore per lo sviluppo di ulteriori idee per progetti, formazione ed istruzione professionale ad hoc oltre a numerosi contatti per possibili collaborazione a livello internazionale;

• ogni altro portatore di interesse in riferimento ai risultati di progetto grazie ai prodotti forniti in format aperto e riutilizzabile come RISORSE EDUCATIVE APERTE;

• Le organizzazioni partecipanti ed i loro contatti/beneficiari.

 

Quali sono i prodotti del progetto?

• GUIDE INTERATTIVE integrate da video e link per favorire la cittadinanza attiva, creatività ed utilizzare i risultati a livello urbano e locale;

• WEB: sito web, Blog e Social Networks con un ampio DATABASE DI MATERIALI TRADOTTI in Inglese, Italiano, Portoghese, Polacco, Turco e Spagnolo;

• DATABASE di risorse educative aperte (OER) disponibili con licenze aperte Creative Commons;

• EVENTI MOLTIPLICATORI per la disseminazione e lo sfruttamento dei prodotti Intellettuali del progetto.

 

Tra le attività del progetto è previsto un Joint Staff Training Eventche si terrà dal 27 novembre al 3 dicembre. Un gruppo di 16 persone, staff del progetto, delle 7 organizzazioni partner del progetto si incontreranno presso l’Università di Bari per una formazione intensiva sulla metodologia del Creative Problem Solving, Programmazione Neuro-Linguistica, Open Space Technology, World Café, sharing economy, innovazione sociale e altre risorse e strumenti per la promozione ed attivazione di una città condivisa, attiva e partecipata.

Da questa formazione congiunta, basata sul reciproco riconoscimento e validazione delle competenze acquisite, emergerà il nuovo profilo professionale di esperto in creatività e politiche di sharing.

Il 2 dicembre dalle ore 14,30 nell’Aula Vittime innocenti di tutte le mafie dell’Università di Bari (Palazzo del Prete in Piazza Ceasare Battisti n.1) si terrà il World Cafè Meeting durante il quale saranno implementate practiche/metodologie innovative nel settore dell’educazione degli adulti.

All’evento sono tutti invitati a partecipare.

 

Scarica il programma del World Cafè Meeting

Scarica il leaflet del progetto

Per maggiori informazioni sul progetto:www.creatuse.eu

 

 

Elenco delle organizzazioni partner del progetto

 

Youth Europe Service (Italy) Project Coordinator

www.yespotenza.wordpress.com

 

Aidlearn, Consultoria em Recursos Humanos Lda. (Portugal)

www.aidlearn.com

 

Euro-Idea Fundacja Społeczno-Kulturalna (Poland)

www.euroidea.wordpress.com

 

Kir_ehir Valiligi (Turkey)

www.kirsehir.gov.tr

 

Agencia para el Empleo de Madrid (Spain)

www.madrid.es

 

Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Italy)

www.uniba.it

 

Inova Consultancy ltd. Sheffield (United Kingdom)

www.inovaconsult.com

Pubblicato il: 28/11/2016