Tu sei qui:Home / Orientamento, Tutorato e Placement / Attività di Orientamento

Piano Nazionale Lauree Scientifiche (PLS) - Statistica

 

 

Laboratorio di Statistica per l’informazione e la conoscenza (*)

 

http://www.progettolaureescientifiche.eu/

 

Coordinatore: Prof. Nunzia Ribecco

Docenti coinvolti: Prof. Nunzia Ribecco; Prof. Francesco D. d’Ovidio;  Prof. Angela Maria D’Uggento; Prof. Alessio Pollice; Prof. Ernesto Toma.

Il progetto, finanziato dal MIUR Università e MIUR Scuola, di durata biennale (2010-2012), ha avuto inizio nell’anno accademico 2010-2011, è stato rinnovato per il periodo 2012 - 2014. A ottobre 2015 è stato nuovamente bandito per il periodo 2015-2018, con il solo finanziamento del MIUR Università, e prosegue anche per l’a. a. 2018-2019. Obiettivo del progetto è quello di diffondere la cultura statistica fra gli studenti degli ultimi anni della scuola media superiore per contribuire ad una migliore percezione della sua importanza per una cittadinanza attiva e consapevole. Al contempo intende essere di stimolo alla scelta dei corsi di STATISTICA nell’ambito della formazione universitaria. Il progetto prevede l’applicazione dei metodi statistici a problemi riguardanti la realtà locale che possano suscitare l’interesse degli studenti. A tal fine vengono svolte sia attività formative che  laboratori pratici volti a pianificare e portare a termine una indagine statistica nonché attività di formazione per gli insegnanti di matematica e attività di autovalutazione.  Il progetto è articolato come segue:

-     Orientamento alle iscrizioni, favorendo l’equilibrio di genere

L’attività, inserita nel progetto a partire dall’a. a. 2018-2019, in coerenza con il documento di programmazione strategica dell’Ateneo, verrà sviluppata con il coinvolgimento  del PLS di  Chimica. L’obiettivo che si vuole perseguire è, senza dubbio, quello di avvicinare gli  studenti degli ultimi due anni delle scuole superiori alle discipline in oggetto affinché operino una consapevole scelta del corso di studio. Infatti, una scelta non consapevole rappresenta il primo passo per l’abbandono o per il fuori corso. Considerato che gli indicatori indicano un decremento degli abbandoni dopo N+1 anni, segnale che evidenzia che le iniziative intraprese portano a risultati soddisfacenti, si vuole  proseguire su questa strada al fine di ridurre sempre più, sino a renderli quasi nulli, gli indicatori in oggetto.

Le attività previste saranno, oltre quelle di partecipazione alle  iniziative di Ateneo, quali:

- open day, settimana orientamento e orientamento consapevole che vedono il coinvolgimento di docenti e di studenti.

Anche altre che verranno sviluppate in collaborazione fra i due progetti PLS. Le attività che si prevede di organizzare sono le seguenti:

 - attività presso i dipartimenti con la finalità di presentare l’offerta formativa del corso di studio e illustrare le professioni delle discipline coinvolte ponendo l’accento sull’equilibrio di genere,  avvalendosi anche di filmati;

   - incontri presso le scuole che vedrebbero la partecipazione dei docenti dei due corsi PLS  nell’ambito dei quali  presentare i corsi di studio;

-  diffusione di brochure, manifesti e filmati che dovrebbero riguardare le lauree coinvolte (Chimica e Statistica) e dovrebbero, anche, dare maggiore diffusione alle iniziative di orientamento che vengono svolte visto che, da un’indagine condotta fra gli immatricolati dell’a. a. 2018/19 al corso di studio di Scienze Statistiche, è risultato che la quasi totalità si è iscritta senza aver partecipato ad alcuna iniziativa di orientamento. Pertanto, sarà opportuno utilizzare ulteriori canali, quali i social network e le reti locali , per poter  stimolare l’interesse dei futuri studenti universitari verso questi corsi di studio.

 -     Formazione degli insegnanti di matematica

L’attività, ha lo scopo di fornire ai docenti una formazione relativa ad argomenti istituzionali delle discipline statistico probabilistiche e si svolge al di fuori dell’orario scolastico. I temi affrontati vengonosviluppati ed approfonditi attraverso la progettazione e la realizzazione di attività didattiche. Ciò si realizza attraverso un confronto costante e attivo tra insegnanti scolastici e docenti universitari e si sviluppa attraverso lezioni ed esercitazioni con software dedicati all’analisi statistica. In particolare vengono  progettati e realizzati dei moduli didattici per  i  Laboratori PLS rivolti agli studenti e che vedono il coinvolgimento degli insegnanti nelle scuole di provenienza. Gli insegnanti, inoltre, trasferiscono agli studenti le competenze acquisite mediante l’organizzazione e la realizzazione di lezioni sugli argomenti specifici che vengono affrontati nei laboratori. Le lezioni hanno il carattere di laboratorio e si sviluppano con una caratterizzazione applicativa e con approccio interdisciplinare, mostrando l’utilità dei metodi statistici nell’affrontare interrogativi emersi nell’ambito di altre discipline curricolari. Le attività si svolgono, anche, in modalità e-learning, avvalendosi di una piattaforma moodle .  A partire dall’a. a. 2018-2019 è possibile iscriversi alle attività di formazione attraverso la piattaforma S.O.F.I.A.

 - Laboratorio per l’insegnamento delle scienze di base

I laboratori, a cui partecipano docenti e studenti, sono complessivamente tre. Ogni laboratorio èsuddiviso in tre moduli didattici:

 1)   Laboratorio  sulla  produzionedi dati statistici ufficiali, la somministrazione di questionari e l’archiviazione dei dati. L’attività in cui vengono coinvolti gli insegnanti e gli studenti, con la supervisione di docenti universitari, oltre ad approfondimenti teorico-pratici mediante lezioni ed esercitazioni con software per analisi statistiche, è dedicata alla progettazione di un questionario riferito ad un tema di studio scelto dai partecipanti, oppure all’utilizzo di banche dati relativamente allo stesso tema. Successivamente, attraverso l’utilizzo del software MS Excel, si passa all’archiviazione dei dati rilevati.

 2)  Laboratorio sull’analisi esplorativa dei dati statistici. In questo laboratorio gli insegnanti e gli studenti vengono coinvolti nell’elaborazione statistica mediante l’utilizzo del software open source R, nella sintesi dei dati raccolti e precedentemente archiviati. Vengono poi discussi i metodi di analisi scelti, nonché le modalità di presentazione dei risultati e la loro interpretazione con riferimento al tema di studio individuato.

3)  Laboratorio  sulla presentazione  e interpretazione dei dati.  L’attività svolta dagli studenti, sotto la guida degli insegnanti, e con la supervisione dei docenti universitari ha la finalità di definire i contenuti delle relazioni finali del progetto e le modalità di redazione. In questo laboratorio, infatti, vengono realizzati i poster, le relazioni finali e le presentazioni in power point che verranno, poi, presentate nella Giornata conclusiva di presentazione dei risultati.

 -          Autovalutazione

A partire dall’anno accademico 2015-2016, accanto alle attività già descritte, è stata inserita l’attività di “Autovalutazione”, secondo quanto previsto nelle linee guida del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche e nel Dm Fondo giovani n. 976 del 29 dicembre 2014 allo scopo di aprire una nuova sperimentazione nelle scuole e negli Atenei di attività didattiche di autovalutazione e recupero, finalizzate al miglioramento della preparazione degli studenti relativamente alle conoscenze richieste all’ingresso dei corsi di laurea scientifici, in collegamento con le verifiche e gli obblighi formativi aggiuntivi previsti dai corsi di laurea ai sensi dell’articolo 6, comma 1, del DM 270/04. Questa attività ha la finalità di: 1) fornire agli insegnanti gli elementi per definire interventi utili per la preparazione degli studenti interessati ad iscriversi a corsi di studio a carattere scientifico; 2) fornire agli studenti delle indicazioni sulle proprie competenze e consentire loro di approfondire specifici temi al fine di affrontare con una buona preparazione i test di ingresso ai corsi di studio scientifici; 3) fornire ai docenti universitari delle informazioni utili per organizzare eventuali attività integrative nell’ambito dei propri corsi. Pertanto, gli insegnanti che partecipano al progetto, con la supervisione del team universitario, predispongono dei quesiti a risposta multipla su argomenti di cultura generale, logica, statistica e matematica (secondo il syllabus messo a punto dai docenti universitari) che vengono inseriti sulla piattaforma e-learning a cui accedono gli studenti dell’ultima classe delle scuole partecipanti al fine di rispondere ai quesiti. I risultati vengono resi noti scuola per scuola al fine di dare la possibilità agli insegnanti di intervenire per colmare le eventuali carenze emerse. A partire dall’a. a.2018-2019 tale attività vedrà coinvolti, inoltre,  nell’azione di implementazione dei test e nell’utilizzo della piattaforma da parte degli studenti provenienti dalle scuole partecipanti ai propri progetti le discipline PLS di Chimica e di Informatica.

 

*A partire dall.a.a. 2017-2018 le attività di Alternanza Scuola-Lavoro, progetto di Statistica, vengono svolte prevalentemente nell'ambito del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche.

Anno Accademico 2020-2021
Visualizza le attività

 

Anno Accademico 2019-2020
Visualizza le attività

 

Anno Accademico 2018-2019

Visualizza le attività

 


Anno Accademico 2017-2018
Visualizza le attività
European Statistics Competition e Valorizzazione delle eccellenze



 Anni Accademici 2010-2017




Per saperne di più:
http://www.progettolaureescientifiche.eu/

Pubblicato il: 28/08/2013  Ultima modifica: 23/06/2021
Segreterie

next Segreteria didattica DiEF (U.O. Didattica e servizi agli studenti)
Largo Abbazia Santa Scolastica - 70124 Bari
tel: +390805049253
e-mail: didattica.dief@uniba.it


next Segreteria studenti Economia
Largo Abbazia Santa Scolastica - 70124 Bari
Piano terra, plesso uffici.
vai alla home page della segreteria


Servizi agli studenti disabili e DSA
Referente:
prof. Maria Elena QUADRATO
e-mail: mariaelena.quadrato@uniba.it
tel. +390805049006