Tu sei qui:HomeDipartimentoStruttureCentro cura tartarughe marine

Centro cura tartarughe marine

centro_00centro_01centro_02

Il Dipartimento di Medicina Veterinaria e il WWF Italia hanno sottoscritto un protocollo di intesa finalizzato allo sviluppo di attività di ricerca e formazione per la cura e riabilitazione delle tartarughe marine.
In questa ottica, all’interno del Dipartimento, è attivo il Centro Veterinario per le Tartarughe Marine coordinato dal Prof. Antonio Di Bello che dal 2003 fa parte del Coordinamento Scientifico del WWF Italia nel progetto di tutela e salvaguardia di questi animali.
Nel corso degli anni il Centro è diventato punto di riferimento di numerosi Centri di Recupero Tartarughe Marine dell’Italia Meridionale, mettendo a disposizione le proprie competenze per la cura delle lesioni derivanti dall’interazione con i sistemi di pesca (rimozione dal canale digerente di ami e lenze di palangrese ingeriti accidentalmente) e con altre attività antropiche (fratture di pinne, carapace e piastrone per collisione con le imbarcazioni).
Il Centro collabora attivamente con i più importanti Rescue Centers nel Mediterraneo; WWF Lampedusa (Italia), Archelon Glifada (Grecia), Cram Barcellona (Spagna) impegnati in ricerche e progetti per la cura e conservazione delle tartarughe marine.

centro_04centro_05centro_01

 

Pubblicato il: 08/03/2013  Ultima modifica: 18/03/2015