Strumenti personali

bioscienze-biotecnologie
Logotipo di UniBaBioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Ricerca / Progetti di Ricerca

Progetti di Ricerca

Le progettualità di ricerca di maggiore valenza accademica e impatto scientifico e socio-economico sono in vari settori nel campo delle Biotecnologie, della Medicina di precisione, delle Neuroscienze, e della Bioinformatica, attraverso il coinvolgimento in numerosi progetti di ricerca regionali, nazionali (progetti MIUR e Ministero Salute) e internazionali (H2020, ERC, etc.).

Molte delle attività di ricerca si svolgono nell’ambito della Scuola di Dottorato in Genomica e Proteomica Funzionale e Applicata, di cui il DBBB e Dipartimento di riferimento, anche attraverso la fruizione di borse di Dottorato Industriale che hanno promosso numerose collaborazioni con imprese operanti nel settore delle Biotecnologie e della Biomedicina. La dimensione internazionale delle attività di ricerca è anche sostenuta da dottorati in cotutela con prestigiose istituzioni accademiche internazionali (es. Azioni Marie Skłodowska).

I docenti del DBBB hanno dimostrato un buon grado di successo nell’ottenere finanziamenti in bandi ad elevata competitività quali ad esempio progetti Europei, FIRB, PRIN, PON, MISE, bandi Telethon e AIRC, Fondazioni pubbliche e private. Numerosi sono anche i finanziamenti che riguardano la ricerca industriale e quelli ottenuti in Bandi regionali (Regione Puglia, Fondazione Cassa di Risparmio di Bari) come si evince dalla tabella seguente.


 Finanziamenti su bandi competitivi ottenuti dal DBBB nel quinquennio 2016-2020

Ente

Budget complessivo

Regione Puglia

€ 1.409.569

Ministero dell’Università e della Ricerca

€ 2.285.003

Altri Ministeri (Salute,  Sviluppo Economico)

€    474.390

Enti di Ricerca

                              €       94.950

Ricerca Industriale

€ 1.507.354

Fondazioni

€     709.306

Progetti Europei (H2020)

                              €     562.204

Associazioni (AIRC ,Mitocon)

                              €     499.500

Agenzie (AIFA ASI)

                               €     501.979

Altri contributi

 €       80.500

Totale

  €   8.124.755

I dati in tabella mostrano un buon livello di attrattività di finanziamenti alla ricerca da Enti esterni.

L’attività di ricerca del DBBB è fortemente orientata allo sviluppo della realtà territoriale di appartenenza, come attestato dalle consolidate relazioni con le strutture regionali come il Distretto Tecnologico della Regione Puglia per la Salute dell’Uomo e le Biotecnologie (H-BIO), che include Istituzioni di ricerca accademiche e cliniche e numerose imprese grandi (es. Merck-Serono, Sanofi), medie e piccole  che operano in Puglia nel settore della salute dell’uomo e delle biotecnologie. 

Di rilievo la partecipazione alla rete regionale di Laboratori WAFITECH, il cui coordinatore è anche membro del DBBB, la rete La.B.E.R.P.A.R., la Rete “Produzione integrata di energia da fonti rinnovabili nel sistema agroindustriale regionale”. 

Numerosi i progetti congiunti, anche attraverso Cluster tecnologici nazionali e regionali, con industrie farmaceutiche, chimiche, alimentari e cosmetiche di rilevanza nazionale ed internazionale (Merck, Sanofi, Itel-Pharma, Masmec, Farmalabor, per citarne alcune).  

Significative le collaborazioni con altre realtà scientifiche presenti nel territorio quali l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di S.G. Rotondo, l’IRCCS Oncologico, Bari e con Istituti CNR.

Il rilevante impatto socio-economico delle attività di ricerca del Dipartimento è testimoniato anche dal suo ampio coinvolgimento in progetti di ricerca industriale in collaborazione con numerose aziende a livello locale e nazionale e dalle attività di valorizzazione della ricerca come testimoniato dal deposito di 18 brevetti (11 internazionali e 7 nazionali). Dei brevetti attivi, 15 risultano classificati nella categoria ‘Health’, 2 nella categoria Chemistry e 1 nella categoria Foodstuffs. 

Nel 2016, il Dipartimento ha dato vita, in collaborazione con l’Università di Bologna, alla costituzione di uno spin-off, BROWSer, attualmente ospitato dal Dipartimento, che ha l’obiettivo di trasferire l’esperienza maturata nel settore della ricerca in ambito bioinformatico e computazionale agli utenti della Sanità.


Progetti del dipartimento in corso

Pubblicato il: 13/06/2020  Ultima modifica: 11/11/2020
« febbraio 2021 »
febbraio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728