Ripresa degli studi dopo abbandono temporaneo

Lo studente che abbia interrotto temporaneamente la carriera universitaria può riprendere gli studi inoltrando domanda di iscrizione e ricognizione presso la Segreteria amministrativa competente.

È stabilito in € 30,00 il contributo fisso che lo studente dovrà pagare per la ricognizione di ogni anno di mancata iscrizione.

Sono esonerati dal pagamento del contributo fisso di ricognizione:

  • il personale di ruolo dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro;
  • gli studenti con disabilità, con riconoscimento di handicap ai sensi dell’articolo 3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o con un’invalidità pari o superiore al 66%;
  • le studentesse in maternità per un anno di mancata iscrizione dagli studi universitari;
  • gli studenti costretti ad interrompere gli studi a causa di infermità gravi e prolungate. 

Lo studente che effettua la ricognizione, non può sostenere esami prima degli appelli del primo semestre del nuovo anno accademico. Per poter sostenere esami prima di tale data occorre iscriversi per l’anno accademico precedente in qualità di fuori corso pagando le relative tasse.

Azioni sul documento

pubblicato il 13/10/2006 ultima modifica 20/07/2022