Garante degli Studenti

Il Garante degli studenti ha il fine di garantire la tutela e l'effettività dei diritti degli studenti

Al fine di garantire la tutela e l'effettività dei diritti degli studenti è istituito il Garante degli studenti con il compito di:

  • intervenire a tutela di qualunque studente si ritenga leso nei propri diritti o interessi da abusi, disfunzioni, ritardi imputabili a provvedimenti ovvero a comportamenti anche omissivi di organi ed uffici dell'Università.
    Il Consiglio degli Studenti o singoli studenti possono rivolgersi al Garante  degli studenti, che, in conformità alla normativa regolamentare, esprime il proprio parere ed eventualmente interviene mediante segnalazioni  agli organi di volta in volta competenti.
  • esaminare e controllare lo svolgimento delle attività autogestite dagli studenti nei settori della cultura, degli scambi culturali, dell'informazione, dello sport e del tempo libero;
  • formulare i criteri di valutazione, finanziamento e verifica delle attività autogestite sentito il parere obbligatorio del Consiglio degli Studenti e del Senato Accademico;
  • avanzare proposte ed esprimere pareri sulle questioni che riguardano l'attuazione dei diritti degli studenti;
  • presentare annualmente al Senato Accademico e al Consiglio degli Studenti una relazione sull'attività svolta.


Gli atti del Garante non sono vincolanti.

Le modalità di nomina e la durata del mandato sono stabilite dal Regolamento Generale di Ateneo.

Garante degli Studenti


next dott. Marco DINAPOLI  (D.R. n. 3238 del 14.09.2022)

     D.R. n. 4062 del 14.11.2019 nomina per triennio accademico 2019/2022

 

Contatti:
e-mail: garante.studenti@uniba.it

Azioni sul documento

pubblicato il 13/10/2006 ultima modifica 03/10/2022