PNR - Programma Nazionale Ricerca 2021-2027


il CIPE - Comitato interministeriale per la programmazione economica ha approvato il Programma nazionale per la ricerca 2021-2027, il documento che orienta le politiche della ricerca in Italia e alla cui realizzazione concorrono primariamente le università e gli enti di ricerca, con il coordinamento del Ministero dell’Università e della Ricerca. 


Il risultato è uno strumento di programmazione quadro pluriennale partecipato e dinamico, pensato per contribuire al raggiungimento dei Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite, delle priorità della Commissione Europea, degli Obiettivi della politica di coesione 2021-2027 nonché all’iniziativa Next Generation EU.

 

 

Il PNR, per assicurare il coordinamento della ricerca nazionale, europea ed internazionale, è strutturato secondo grandi ambiti di ricerca e innovazione, che rispecchiano le sei aggregazioni (cluster) di Horizon Europe, il programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione 2021-27.


Il Programma Nazionale Ricerca 2021-2027 si allinea con i 6 cluster del secondo pilastro di Horizon Europe:

 

1. Salute

2. Cultura umanistica, creatività, trasformazioni sociali, società dell’inclusione

3. Sicurezza per i sistemi sociali

4. Digitale, industria, aerospazio

5. Clima, energia e mobilità sostenibile

6. Prodotti alimentari, bioeconomia, risorse naturali, agricoltura, ambiente

 

Questi sei grandi ambiti di ricerca e innovazione sono declinati, a loro volta, in aree d’intervento (sottoambiti) che il Ministero dell’Università e della Ricerca ha individuato in coerenza con le specificità del contesto nazionale.

 

PNR - PROGRAMMA NAZIONALE PER LA RICERCA 2021-2027

PNR 2021-2027: APERTA LA CONSULTAZIONE PUBBLICA

INFORMAZIONI E CONTATTI
Dott. Francesco Guaragno
Responsabile Sezione Ricerca e Terza Missione
+39 080 571.75.90 : 7590


Azioni sul documento

pubblicato il 20/05/2021 ultima modifica 09/05/2022