Bando FIS - Fondo Italiano per la Scienza

FIS.jpg


TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 
9 novembre 2023 (ore 12:00)

L’Avviso FIS 2 (Decreto Direttoriale n. 1236 del 1-8-2023) finanzia, con oltre 330 milioni di euro, progetti di ricerca di elevato contenuto scientifico, condotti da ricercatori emergenti (Starting Grant), da ricercatori in carriera (Consolidator Grant) e da ricercatori affermati (Advanced Grant), nell’ambito dei settori ERC (European Research Council).

La durata massima dei progetti è di 3 anni.

Il Principal Investigator, italiano o straniero, coordina le attività di ricerca e presenta una proposta progettuale da svolgere in una delle Università e Istituzioni Universitarie italiane statali e non statali, oppure in una delle Scuole Superiori a ordinamento speciale, Enti pubblici di ricerca, Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) pubblici e privati, soggetti giuridici con finalità di ricerca, in possesso dei requisiti minimi previsti dal presente bando, purché residenti e con stabile organizzazione nel territorio nazionale, a cui lo Stato contribuisca in via ordinaria e presenti nell’ultima lista pubblicata dall’ISTAT alla data del presente bando.  

Le Host Institution possono accedere ad un incentivo del 10% del costo del progetto destinato alla stessa istituzione, nel caso in cui il PI non sia già dipendente strutturato (professori ordinari, professori associati e ricercatori a tempo indeterminato e personale ed equivalente ai sensi dell’art. 10, comma 5);

  • Nell’ambito degli schemi di finanziamento sono a disposizione:per progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori emergenti(Starting Grant) € 163.930.000,00. Il contributo riconoscibile in conto capitale ha un importo minimo di 1,2 milioni di euro fino a un massimo di 1,5 milioni di euro. Il PI Junior deve essere all’inizio della carriera, con un titolo di dottore di ricerca conseguito da non meno di 2 anni e da non più di 7 e con un potenziale di indipendenza scientifica di cui è necessario dare evidenza nelle proposte progettuali;

  • per i progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori in carriera, che intendo consolidare la propria autonomia di ricerca (Consolidator Grant) sono stati stanziati € 81.965.000,00. Il Contributo riconoscibile in conto capitale ha un importo minimo di 1,5 milioni di euro fino a un massimo di 2 milioni di euro. Il PI Consolidator deve essere nel pieno della carriera, con un titolo di dottore di ricerca conseguito da non meno di 7 anni e da non più di 12 e con un potenziale di indipendenza scientifica di cui è necessario dare evidenza nelle proposte progettuali;

    per i progetti di ricerca fondamentale condotti da ricercatori affermati
    (Advanced Grant): sono stati stanziati € 81.965.000,00. Il contributo riconoscibile in conto capitale ha un importo minimo di 2 milioni di euro fino a un massimo di 2,5 milioni di euro. Il PI Senior deve essere scientificamente indipendente, attivo nella ricerca da un periodo superiore a 12 anni e avere un profilo che lo identifichi come leader nel settore di ricerca nel quale la proposta progettuale si colloca.

Nell’ambito delle proposte progettuali afferenti ai macrosettori PE: Mathematics, physical sciences, information and communication, engineering, universe and earth sciences; LS: Life Sciences è possibile richiedere un contributo aggiuntivo in conto capitale, per il finanziamento (o cofinanziamento) dell’acquisto di attrezzature da utilizzare presso la Host Institution; tale contributo non può superare il limite massimo di € 500.000,00.

Presentazione delle proposte

La domanda di partecipazione deve essere presentata dal PI in lingua inglese e attraverso procedure web-based su questa pagina  fino alle ore 12.00 del 9 novembre 2023

F.A.Q. – 2 Ottobre 2023

F.A.Q. – Rettifica 2 Ottobre 2023

F.A.Q. – Integrazione16 Ottobre 2023

F.A.Q. – Integrazione19 Ottobre 2023

F.A.Q. – Rettifica 16 e 19 Ottobre 2023

CONTATTI
Dott.ssa Lucia Capodiferro
Responsabile U.O. Gestione Progetti Nazionali e Locali
+39 080 571 4244 interno 4244

 

Azioni sul documento

published on 07/11/2021 ultima modifica 25/10/2023