Smartthings

banner progetto Smart Things

L'Università degli Studi di Bari Aldo Moro è lieta di annunciare, in collaborazione con Samsung Electronics Italia, la nascita del nuovo progetto Samsung Smart Things, di cui è apripista a livello nazionale.

 

Samsung Smart Things è un percorso innovativo sviluppato da Samsung per la formazione dei giovani talenti. L’azienda, in collaborazione con l’Università di Bari, metterà a disposizione l’esperienza e la competenza dei propri ingegneri per aiutare gli studenti a fare emergere il proprio potenziale. L’iniziativa mira a dare forza alle nuove generazioni, dotando gli studenti di competenze utili per il futuro e offrendo loro la possibilità di una comprensione pratica delle tecnologie che daranno forma all’innovazione e arricchiranno la crescita sostenibile del mondo.

Indirizzato agli studenti dell’area tecnico-scientifica, Samsung Smart Things fornisce le competenze nelle aree dell’AI (Intelligenze Artificiali), IoT (Internet of Things) e le soft skills trasversali utili per guidare la trasformazione digitale che sta rivoluzionando il mondo del lavoro.

Il principale obiettivo di Samsung Smart Things sarà quello di integrare la formazione universitaria attraverso la tecnologia e l’innovazione digitale. Grazie a questa iniziativa, gli studenti dell’Università di Bari potranno avvicinarsi al loro futuro professionale imparando nuove competenze, particolarmente richieste dal mondo del lavoro attuale. Potranno, infatti, approfondire l’applicazione delle tecnologie Internet of Things e Artificial Intelligence nel mercato dei prodotti Consumer Electronics, conoscere il Cloud e l’importanza dei Big Data, accrescere le proprie conoscenze su Machine Learning e Deep Learning, e potenziare le competenze di ideazione, gestione progettuale e problem solving.

 

Il corso è gratuito e vengono ammessi solo i migliori 25 studenti sulla base del risultato di un test di ammissione.

Potranno accedere al test di ammissione solo gli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di Laurea Triennali dell’Università istituiti presso i Dipartimenti di Informatica; Matematica; Fisica; Economia, Management e Diritto dell’Impresa.

Ogni studente di Samsung Smart Things avrà la possibilità di creare un mix vincente tra i concetti appresi durante il proprio percorso di studi universitari e le competenze acquisite grazie a questo progetto. Il corso prevede 100 ore di lezioni online, 65 ore di lezioni in aula presso l’università e 80 ore di sviluppo di un project work in team.

 

Ai partecipanti, provenienti dai corsi di laurea in Informatica, che supereranno il test di valutazione finale, sarà riconosciuto ai fini della carriera accademica l'insegnamento a scelta di Sistemi ad Agenti (6 CFU). I migliori 5 studenti, classificati in base al punteggio ottenuto nel project work e nel test finale del corso, riceveranno un premio dell'importo omnicomprensivo lordo di € 1.875,00.

 

Tutti gli studenti interessati a prendere parte al progetto Samsung Smart Things, potranno iscriversi al Test di Ammissione a partire dal 07/12/2020 sino al 08/01/2021, secondo le indicazioni fornite nel bando disponibile qui. Il regolamento dell'iniziativa è disponibile qui.

 

Il test di ammissione si è tenuto il giorno martedì 19 gennaio 2021 alle ore 15.00, in Aula 4 - Palazzo delle Aule, presso il Campus Universitario, via Orabona 4, Bari. Esso ha riguardato domande di cultura generale in ambito informatico, principalmente:

  • Logica
  • Matematica
  • Statistica
  • Programmazione di base
  • Lettura di pseudocodici
  • Network di base
  • Database
  • Business model canvas

I colloqui motivazionali si sono tenuti nei giorni 21 gennaio (cognomi che iniziano per A-M) e 22 gennaio (cognomi che iniziano per N-Z).

La graduatoria finale, al termine delle prove di selezione, è la seguente:

N. Matricola Punteggio
1 699781 87,9
2 697165 85,2
3 706218 82,6
4 704985 77,9
5 716162 74,7
6 700655 74,4
7 718938 72,3
8 706593 71
9 708797 69,5
10 697356 65,8
11 665975 62,6
12 716264 51
13 699506 49
14 697175 46
15 741267 46
16 705834 46
17 697885 44
18 697810 44
19 697561 43,5
20 720034 43,5
21 724806 43
22 697177 43
23 698996 41,5
24 696994 41,5
25 698421 41



26 697086 40
27 707036 40
28 718713 39
29 716126 39
30 685687 39
31 735276 38
32 721265 36,5
33 718588 36
34 682593 36
35 726873 35
36 697719 34,5
37 719435 30

Risultano pertanto vincitori, ed ammessi alle fasi successive, i candidati fino al n. 25. In caso di rinuncia dei vincitori si procederà alla chiamata dei candidati dal n. 26 in poi, secondo la graduatoria.

Non hanno superato la prova scritta, e pertanto non sono ammessi alla graduatoria, i seguenti candidati:

N. Matricola Punteggio
1 724560 22
2 716107 20
3 717772 21
4 717646 20
5 676406 21
6 707241 17
7 700674 23
8 716772 12
9 741129 24
10 686212 17
11 725595 22
12 735286 21
13 704224 21

 

pubblicato il 02/12/2020 ultima modifica 26/01/2021

Azioni sul documento