Sale, posti, attrezzature

La sede di area della Biblioteca centrale di Lingue ha una disponibilità di 78 posti a sedere, di cui 14 con la possibilità di collegare i dispositivi elettronici personali alla rete elettrica.
Nel Palazzo di Lingue e Letterature straniere ci sono le seguenti sale di lettura, attualmente chiuse al pubblico: la sala lettura di Anglistica dispone di 25 posti; la sala lettura di Francese dispone di 20 posti; la sala lettura di Spagnolo e Portoghese dispone di 25 posti.

La sede di area della Biblioteca di Lingue e Tradizioni culturali europee ha una capienza di 10 posti in distanziamento anti-Covid.

La sede di area di Scienze dell'antichità dispone di 80 posti a sedere, dislocati in 4 sale di lettura di cui 2 riservate. È prevalentemente a scaffale aperto (prospetto delle collocazioni ; piantina).

La sede di area di Scienze filosofiche dispone di 25 posti a sedere.

La sede di area di Scienze storiche e sociali dispone di 25 posti a sedere in Sala Consultazione e di altri 30 posti a sedere in Sala Lettura.

La sala lettura di Storia dell'Arte, attualmente chiusa al pubblico, conta 12 posti.

La sede di area di Archeologia e cristianistica dispone di 45 posti a sedere in tre sale di lettura. È prevalentemente a scaffale aperto (prospetto delle collocazioni; piantina).

 

In tutti i punti di servizio sono presenti postazioni computer per la consultazione dell'Opac e delle risorse elettroniche. È disponibile la connessione wireless.

L’accesso è consentito a: docenti, ricercatori, dottorandi, borsisti e tutti gli studenti regolarmente iscritti all'Università, compresi gli studenti stranieri che fruiscono dei programmi internazionali di collaborazione didattica e scientifica. Altri studiosi sono ammessi previa autorizzazione del Direttore o del Responsabile della Biblioteca.

 

pubblicato il 28/03/2017 ultima modifica 13/09/2023

Azioni sul documento