Competenze trasversali

Corsi attivati - a.a. 2023-24

SIAMO A CAVALLO!

Si comunica che, a partire dal 1 Aprile 2024, avrà inizio la 1^edizione del Corso di Competenze Trasversali "SIAMO A CAVALLO!” rivolto a tutti gli studenti UNIBA.

Durante le 26 ore di insegnamento e laboratori i partecipanti acquisiranno conoscenze per la comprensione dei segnali comunicativi, il management, la cura e il benessere del cavallo al fine di una relazione uomo-cavallo come reciproca cura di se e dell’altro.

L'obiettivo principale è quello di aiutare lo studente a sviluppare, attraverso la relazione con il cavallo, doti quali la pazienza, la riflessione, il senso di responsabilità e l’autostima che rappresentano elementi fondamentali per affrontare qualsiasi percorso professionale.

Le metodologie didattiche adottate coinvolgeranno attivamente gli studenti e includeranno attività seminariali e esercitazioni pratiche. 
Il corso si articolerà in 7 giornate complessive/studente(di 3 o 4 ore ciascuna) per un totale di 6 CFU che saranno svolte presso il Campus di Medicina Veterinaria, Valenzano (4 giornate) e in sede extra-murarie (3 giornate) da raggiungere autonomamente.

Per le modalità di iscrizione è possibile consultare il sito UNIBA, competenze trasversali o utilizzare il qcode in locandina.
Per ulteriori informazioni: paola.paradies@uniba

Qui disponibile la locandina con date e programma

Health Humanities – Arti e scritture biografiche per la cura di sè

Nell’ambito del contesto di studi riferito alle Health Humanities, il corso - fondato sula letteratura scientifica internazionale e nazionale relativa alla correlazione tra linguaggi narrativi, linguaggi simbolici e processi di
cura e cura di sé - intende offrire seminari e atelier che, mediante sessioni dedicate al teatro, alla poesia, alla letteratura ed agli albi illustrati intesi come pre-testi per la scrittura biografica, concorrano alla promozione delle “hope skills” (Snyder, 2002) e dei processi di midsight (Siegel, 2000).
Le sessioni seminariali saranno intrecciate a sessioni in forma di atelier di scritture ed arti, il cui beneficio è trasversale ai contesti professionali propri della pedagogia della cura (settore medico, sanitario, scolastico,
educativo, formativo, sociale pubblico e privato).
Il percorso si avvarrà della collaborazione formativa di professionisti che consentiranno la coniugazione tra pratiche di scrittura individuali e pratiche partecipative di promozione di salute identitaria e relazionale.
L’esame finale prevede la realizzazione di un project work in forma creativa, con ricaduta nel proprio contesto territoriale/professionale di appartenenza.

Qui disponibile la scheda progettuale

Laboratorio di scientific writing e data analysis per le scienze biomediche

Si comunica che, nell’ambito delle Competenze Trasversali previste per l’anno accademico 2023-24, entro il 15 Marzo 2024 è possibile iscriversi al “Laboratorio di scientific writing e data analysis per le scienze biomediche”, che si terrà dal 14 Marzo al 17 Maggio 2024 presso il Dipartimento di Medicina di Precisione e Rigenerativa e Area Jonica (DiMePRe-J) ed è rivolto a studenti dei corsi di studio UniBA e a soggetti esterni in possesso di diploma di scuola superiore.

Il laboratorio intende fornire ai discenti le basi teoriche, metodologiche e applicative per la corretta scrittura di un articolo scientifico.COMPETENZE TRASVERSALI AA.2023-2024-3.png
 
La prima parte del laboratorio sarà incentrata sulla ricerca di articoli di area biomedica e sulla descrizione degli indicatori scientifici di riferimento quali H index, numero di citazioni, indicizzazione della rivista; si illustrerà la tipologia di articoli scientifici, come individuare la principale letteratura scientifica di riferimento (PubMed, WoS, Scopus, Google Scholar), come eseguire una accurata review della letteratura e come impostare correttamente in inglese scientifico il tipo di articolo più opportuno a descrivere una ricerca. La seconda parte, invece, ha l’obiettivo di fornire gli strumenti esecutivi di base necessari per raccolta, gestione e analisi di dati sanitari attraverso l’utilizzo di software statistici appropriati (Stata, R).

Le attività del laboratorio saranno ripartite tra teoriche e pratiche, durante le quali gli argomenti verranno trattati dal punto di vista concettuale attraverso lo svolgimento di seminari interattivi e multidisciplinari e la presentazione di casi di studio tratti da pubblicazioni accademiche. Quindi, gli studenti saranno suddivisi in gruppi, lavoreranno su dati reali, eseguiranno esercitazioni di gruppo (team working) e realizzeranno delle presentazioni per mostrare gli elaborati statistici / esempi di articoli prodotto del team working.

Il laboratorio prevede 36 ore di didattica (3 CFU) e le lezioni si terranno prevalentemente in presenza e in parte online sulla piattaforma Microsoft Teams. Per gli studenti del corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia di UniBA il laboratorio è stato inoltre approvato come ADE.

Si trasmette in allegato la locandina del laboratorio con il calendario e gli argomenti delle lezioni.

È possibile iscriversi tramite Esse3. Le note operative sono disponibili al seguente link:
https://www.uniba.it/it/didattica/competenze-trasversali/note-operative-iscrizione-competenze-trasversali-studenti-tirocinanti-esterni

Ulteriori informazioni sono disponibili sulla pagina di Ateneo:
https://www.uniba.it/it/didattica/competenze-trasversali/studenti-soggetti-esterni-e-tirocinanti/informazioni-utili-studenti-tirocinanti-e-soggetti-esterni

Per ulteriori informazioni: angela.depalma@uniba.it; deborabrascia@gmail.com

Per problematiche tecniche scrivere una mail a competenze.trasversali@uniba.it


Corsi a.a. 2022-23


Laboratorio in Medicina Narrativa "La Parola Cura_Cura la Parola"

medicina narrativa scardicchioNell'ambito delle progettualità formative promosse da UniBa  per il conseguimento delle Competenze Trasversali, il Dipartimento di Medicina di Precisione e Rigenerativa e Area Jonica - Dimepre-J promuove il Laboratorio in   Medicina Narrativa "La Parola Cura_Cura la Parola".

Il Corso, che conferisce 3CFU, prevede un percorso di Seminari e Laboratori in presenza per studiare il nesso che correla medicina ad humanitas nella evidenza interdisciplinare per cui configuriamo "parole come mondi" in tutte le relazioni ed in un quid assai particolare nelle relazioni e nei contesti di cura.

Il Seminario di inaugurazione del Corso sarà aperto a tutti, essendo inserito nella Rassegna Scientifica e Letteraria "Raccontami una storia e resterai in vita"  - parte della Rete Bari Social Book - che intende porsi come momento di condivisione culturale della Scuola di Medicina e del Dimepre-J con l'intera Comunità, sia universitaria che cittadina si svolgerà il 21 febbraio, dalle ore 16.00 alle ore 18.30, presso la Biblioteca di Medicina ed avrà come ospite  Stefania Polvani, Presidente della SIMEN, Società Italiana di Medicina Narrativa, introdotta dagli interventi del prof. Alessandro Dell'Erba, presidente della Scuola di Medicina, del prof. Nicola Laforgia, ordinario di Pediatria, e della sottoscritta.

In allegato:

- la Locandina del Seminario del 21 febbraio;

- la Locandina del Corso in Competenze Trasversali LA PAROLA CURA_CURA LA PAROLA, Medicina Narrativa e professioni di cura per chi volesse seguire l'intero percorso (include info relative a date, orari, sedi);

- le Informazioni relative alla formalizzazione della iscrizione al Corso, la cui partecipazione è aperta a studentesse e studenti di tutti i cdl UniBa ed a soggetti esterni, secondo le modalità illustrate al link: https://www.uniba.it/it/didattica/competenze-trasversali/note-operative-iscrizione

Corso in "Ricerca bibliografica, analisi critica ed utilizzo delle evidenze scientifiche a sostegno della pratica clinico-assistenziale"

Il laboratorio: “Ricerca bibliografica, analisi critica ed utilizzo delle evidenze scientifiche a sostegno della pratica clinico-assistenziale” si propone l’acquisizione dei principi e degli strumenti della EBP da parte dei partecipanti che, al termine del corso, saranno in grado di formulare un quesito di ricerca, ricercare, valutare e integrare le migliori evidenze nelle decisioni cliniche.
Pertanto, verranno forniti i metodi e gli strumenti per una corretta ricerca bibliografica, sulla base del quesito di studio e per l’apprendimento della critical appraisal (validità interna, rilevanza clinica e applicabilità di studi primari, revisioni sistematiche e linee guida). I discenti avranno la possibilità di apprendere i modelli didattici per l’insegnamento della EBP. Le metodologie didattiche che agevoleranno l’acquisizione degli obiettivi di apprendimento verteranno su lezioni circa aspetti teorici del corso, dimostrazioni tecniche con e senza esecuzione diretta da parte dei partecipanti, team working su problemi e casi clinici con produzione di rapporto finale da discutere con i docenti.
Tutte le attività saranno online, al fine di facilitare la partecipazione di tutti gli studenti.

Docente responsabile: prof. Giancarlo Cicolini

Scheda e programma del Corso

Corso in "Sviluppo preclinico e clinico dei farmaci"

Il corso (alla sua terza edizione) offre una panoramica multidisciplinare sui processi di sviluppo dei farmaci attraverso lezioni e seminari. Il corso è accessibile a tutti studenti che desiderano acquisire una ampia cultura su tutte le tappe dello sviluppo del farmaco, includendo le moderne metodologie del “Drug Discovery”, studi preclinici di efficacia e tossicità, aspetti regolatori ed etici della sperimentazione animale e metodi alternativi, studi clinici, farmacovigilanza e farmacoepidemiologia, aspetti regolatori ed etici della sperimentazione sull’uomo, biostatitica, bioinformatica, e farmacoeconomia. Le lezioni/seminari saranno impartiti in modalità remota, garantendo l’accesso a studenti provenienti da tutti i corsi di laurea dell’Ateneo o da altri sede. I docenti scelti nelle varie discipline provengono da Uniba e altre università italiane, da enti di ricerca (CNR, ISS), da enti istituzionali (Comitati etici, AIFA ...) e da aziende farmaceutiche. L’acquisizione dei CFU o di un attestato è subordinata alla frequenza (minimo 70 %) e al superamento di un
esame finale.
Docente responsabile: prof. Jean-François Desaphy

Scheda, locandina e calendario del Corso

Corso in "LA PAROLA CURA_CURA LA PAROLA - Medicina Narrativa e Professioni di Cura"

La letteratura nazionale ed internazionale da tempo sottolinea la necessità di intreccio tra Evidence Based Medicine e Medicina Narrativa: le professioni di cura si caratterizzano infatti per la crucialità, per l’efficacia e l’efficienza dei processi, dell’intreccio tra technical skills e soft skills, ovvero per la cura dei cosiddetti “intangible assets”, aspetti intangibili eppure fondamentali per garantire che l’intervento scientificamente fondato possa incarnarsi nella quotidiana applicazione nei contesti.

In questo scenario complesso – nel quale la tecnica è necessaria ma non sufficiente –, riconoscere la Parola come strumento imprescindibile nella relazione di cura, è parte integrante di un percorso formativo che mira ad offrire a studentesse e studenti dei cdl di area sanitaria non già “tecniche di comunicazione” ma la promozione di uno stile eticamente orientato alla cura come postura.

Docente responsabile: prof.ssa Antonia Chiara Scardicchio

Scheda del Corso

Corso in "Principi di metodologia della ricerca e tecniche di presentazione di relazioni scientifiche su Power Point"

Attività proposte e delle metodologie didattiche da adottare:

1) di dare una impostazione di base sulla metodologia della ricerca partendo dalla ricerca bibliografica alla scelta del tipo di pubblicazione, a come impostare un protocollo di ricerca, fare application per fondi, ottenere il parere favorevole del comitato etico, registrare il trial etc. fino alla sua pubblicazione;

2) una parte del corso verrà dedicata al medical writing, come scrivere un lavoro scientifico, a partire dal titolo all’abstract, introduzione materiale e metodi, risultati discussione e bibliografia. Verranno anche illustrati i principi di base su come costruire grafici e tabelle

3) verranno richiamati concetti di base di statistica descrittiva e inferenziale;
4) l’ultima parte del corso si occuperà di come preparare le diapositive per una presentazione scientifica e come presentare in pubblico le proprie ricerche;
5) L’esame finale consisterà in una presentazione orale di 10 minuti con diapositive per descrivere il contenuto di paper assegnato dal docente.

Docente responsabile: prof. Donato F. Altomare

Scheda del Corso

published on 12/12/2022 ultima modifica 12/03/2024

Azioni sul documento