Attività di Ricerca

PASCULLI Domenica

Professore Associato con ASN 2012 di Ordinario in Storia dell'Arte Moderna (SSD: L-ART/02)

Linee di ricerca

  • Le arti del Barocco in Italia e in Europa
  • Centri storici in Puglia e nell'Italia meridionale: pittura, scultura, architettura
  • Architettura dei giardini storici dal Cinquecento all'Ottocento: dalla Residenza nobiliare alla Villa comunale

 

Professore con Abilitazione Nazionale 2012 di Ordinario in Storia dell’Arte Moderna (Settore Scientifico Disciplinare L-ART/02 STORIA DELL’ARTE MODERNA).

Intensa la sua partecipazione ad Incarichi di Responsabilità dell'Università di Bari e a Progetti di Ricerca Ministeriali, Universitari, Nazionali e Internazionali, con un'attenzione particolare alle tecnologie innovative relative alla multimedialità dei Beni Culturali.

Con Decreto Rettorale n. 11260 del 27/11/2007 è membro del "Comitato per le Politiche ambientali e della qualità della vita" dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Rettore Corrado Petrocelli) per la ricerca e studio del "giardino storico" del Palazzo Ateneo di Bari.

Con Decreto Rettorale n. 1859 del 14/05/2015 è membro del “Gruppo di lavoro per la ricognizione, valutazione, valorizzazione e sistemazione del patrimonio artistico dell’Università di Bari” (Rettore Antonio Felice Uricchio).

Tale incarico è frutto della considerazione della ricerca scientifica e dei molti studi realizzati sul patrimonio artistico dell’Università di Bari, a cominciare dal saggio Il Palazzo Ateneo e i ‘suoi giardini storici’ nel volume Università degli Studi di Bari. Gli edifici storici (Edizioni L’Orbicolare, Milano-Bari 2013), al volume Bari e il suo Palazzo Ateneo 1866-1935 (Cacucci, Bari 2005) al Catalogo della Mostra Nazionale a Roma Architettare l’Unità. Architettura e istituzioni nelle città della nuova Italia 1861-1911 (Paparoedizioni, Napoli 2011), in cui il Palazzo Ateneo di Bari (1866) è esposto come uno dei monumenti più rappresentativi dell’Unità di Italia.

Tale filone di ricerca nell'ambito dello studio dei "giardini storici" italiani ed europei, in pieno collegamento col Comitato dei giardini storici (Ministero dei Beni Culturali), diretto dal professor Marcello Fagiolo dell'Università di Roma, è cominciato nel 2000 con la pubblicazione del saggio sul giardino storico campano Manfredo Manfredi e la Villa Comunale Margherita in Santa Maria Capua Vetere, in Atti del VI Convegno Internazionale sui Parchi e Giardini storici (Napoli - Caserta Palazzi Reali, 20-23 settembre 2000), Paparo Edizioni, Napoli 2000, e ha portato alla proficua ricerca scientifica sui "giardini storici" pugliesi con particolare attenzione al giardino del Palazzo Ateneo di Bari, sia quello distrutto di Piazza Cesare Battisti (2005), che quello di Piazza Umberto I, salvaguardandolo dalla distruzione programmata dal Progetto di restyling "Bari Crossing 2007" e inserendolo, come Responsabile Scientifico (2012-2014), nel Progetto Internazionale FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale). Si tratta del:

PROGETTO INTERNAZIONALE FESR (FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE) PROGRAMMA DELL’UNIONE EUROPEA SOUTH EAST EUROPE (SEE), CULTTOUR “CULTURAL GARDEN HERITAGE AS FOCAL POINTS FOR SUSTAINABLE TOURISM”, TRA LA REGIONE PUGLIA CON L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI, GRECIA, BULGARIA, ROMANIA E LE UNIVERSITÀ DI VIENNA E DI GERMANIA.

- 2012-2014 È Responsabile scientifico, in qualità di professore di Storia dell’Arte Moderna, del progetto CultTour, in convenzione con la Regione Puglia – Servizio Beni Culturali, per la tutela e valorizzazione dei ‘giardini storici’ di Puglia (Bari Piazza Umberto giardino dell’Università, Foggia Villa comunale, Taranto Villa Peripato) come ‘casi pilota’, e per la realizzazione di un ‘Garden Route’ dei Paesi S.E.E.

La scelta dell'inserimento del giardino di Piazza Umberto I come 'caso pilota' nel Progetto FESR è frutto di anni di ricerca sul tema del verde storico e di pubblicazioni sul tema del suddetto giardino in qualità di "giardino storico" del Palazzo Ateneo (fondato nel 1866 dall'architetto napoletano Giovanni Castelli) e di giardino pubblico della città di Bari.

 ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI SUL TEMA DEL "GIARDINO STORICO":

M. Pasculli Ferrara, Villa Vergine, detta «Lo Speziale» a Cutrufiano di Lecce: Michele Massari, Pietro Porcinai e il giardino «all’italiana» nel Salento, in V. Cazzato (a cura di), La memoria, il tempo, la storia nel giardino italiano fra '800 e '900, Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Ufficio Studi, Edizioni Poligrafico dello Stato, Roma 1999.

M. Pasculli Ferrara, Manfredo Manfredi e la Villa Comunale Margherita in Santa Maria Capua Vetere, in Il governo dei giardini e dei parchi storici. Restauro, manutenzione, gestione, Atti del VI Convegno Internazionale sui Parchi e Giardini storici. Napoli, Caserta Palazzi Reali, 20-23 settembre 2000, Paparo Edizioni, Napoli 2000.

M. Pasculli Ferrara, Polignano a Mare (Bari). Grotta di Palazzo (detta Palazzese), in V. Cazzato, M. Fagiolo (a cura di), Atlante delle grotte e dei ninfei in Italia, Electa, Milano 2001.

M. Pasculli Ferrara, S. Barbuti, C. Calò Carducci, Bari e il suo Ateneo.1866-1935, Cacucci Editore, Bari 2005.

M. Pasculli Ferrara, Bari ottocentesca. Il giardino ottocentesco dell’Ateneo e il boulevard di Corso Cavour da salvare. Note sulla non tutela dei Beni culturali oggi, in F. Abbate (a cura di), Ottant’anni di un Maestro. Omaggio a Ferdinando Bologna, Paparo Edizioni, Pozzuoli 2006.

M. Pasculli Ferrara, La condanna a morte del “Giardino Storico” dell’Ateneo Barese e il suo “Elogio” in ricordo di Michele Dell’Aquila, in C. Laneve (a cura di), Critica letteraria e stile didattico. Giornata di Studio su Michele Dell’Aquila, Atti del Convegno Nazionale di Studi (Bari, 16 ottobre 2006), Laterza, Bari 2007.

M. Pasculli Ferrara, Testimonianze. Il paesaggio urbano: un bene da tutelare, in S. Casiello, A. Pane, V. Russo (a cura di), Roberto Pane tra storia e restauro. Architettura, città, paesaggio, Atti del Convegno Nazionale di Studi (Napoli, 27-28 ottobre 2008), Marsilio, Venezia 2010.

M. Pasculli Ferrara, Un binomio indissolubile: Gioacchino Murat e la Bari murattiana, in D. Donofrio Del Vecchio (a cura di), La Puglia dall’esperienza giacobina alla seconda Restaurazione borbonica (1799-1815). Studi per il Decennio francese, Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia - Bari, Grenzi Editore, Foggia 2011.

M. Pasculli Ferrara, Un positivo risultato di tutela per il giardino storico di Piazza Umberto di Bari. L’attività del “Comitato per le politiche ambientali e per la qualità della vita” dell’Università degli Studi di Bari, in L. Derosa, C. Gelao (a cura di), Tempi e forme dell’Arte. Miscellanea di studi offerti a Pina Belli D’Elia, Grenzi Editore, Foggia 2011.

M. Pasculli Ferrara, L'Architetto napoletano Giovanni Castelli: il Palazzo Ateneo e i suoi "giardini storici" nel cuore della Bari murattiana, in D. Donofrio Del Vecchio (a cura di), Arte Cultura Società nell'Ottocento meridionale. Studi per i 25 anni di Fondazione del Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia, Progedit, Bari 2013.

M. Pasculli Ferrara, Il Palazzo Ateneo e i suoi "giardini storici", in Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Gli edifici storici, Edizioni L'Orbicolare, Bari 2013.

M. Pasculli Ferrara, Gioacchino Murat e la Bari murattiana. Iconografia del sovrano e della città, in D. Donofrio Del Vecchio (a cura di), Gioacchino Murat e la nuova città di Bari, Atti del Convegno di Studio per il Bicentenario murattiano (Bari, 25 giugno 2013), Società di Storia Patria per la Puglia, Convegni XXV, Puglia Grafica Sud, Bari 2015.

M. Pasculli Ferrara, Introduzione alla sezione nona. Le “testimonianze”: i monumenti ai Caduti e i Parchi della Rimembranza, pp. 571-573 e Dai Parchi barocchi ai Parchi della Rimembranza: un processo di identità e di metamorfosi, pp. 575-578, in D. Donofrio Del Vecchio, G. Poli (a cura di), L’Italia, la Puglia e la Grande Guerra, Atti del Convegno Nazionale di Studi per il Centenario della Prima Guerra Mondiale (Bari – Palazzo Ateneo, 3-5 giugno 2015), Schena Editore, Fasano 2016.

 

PROGETTI DI RICERCA DI RILEVANTE INTERESSE NAZIONALE (PRIN) SUL BAROCCO:

- 1993/96  È “Collaboratore Scientifico” alle ricerche sul Barocco in Puglia, sviluppate nell’ambito del Progetto Nazionale “Atlante del Barocco in Italia” (Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica; Responsabile Nazionale, Marcello Fagiolo dell’Università di Firenze) e del Progetto Internazionale pluriennale “Les espaces du Baroque” dell’UNESCO. Tale collaborazione ha portato alla pubblicazione del primo volume della Collana Atlante del Barocco in Italia: M. Fagiolo, V. Cazzato, M. Pasculli Ferrara, Atlante del Barocco. Terra di Bari e Capitanata, Edizioni De Luca, Roma 1996 (con le successive due edizioni del 2002 e del 2008).

- 1997/99 È "Responsabile Scientifico dell'Unità di Ricerca" (Puglia, Molise, Basilicata) collegato al gruppo di Ricerca Nazionale ex 40% MURST diretto da Marcello Fagiolo dell'Università di Firenze, Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca "Atlante tematico del Barocco in Italia. 1) La scena del Barocco, le strutture delle feste e la teatralità dell'architettura".

Titolo specifico del Programma svolto dall'Unità di Ricerca "IL TEATRO E LA TEATRALITÀ IN PUGLIA, MOLISE E LUCANIA: ARCHITETTURE, APPARATI EFFIMERI, FESTE SACRE CONFRATERNALI E PROFANE".

In questo ambito Domenica Pasculli ha curato la Mostra dal titolo "Foggia Capitale. La festa delle Arti nel Settecento" (Foggia Palazzo della Provincia, ottobre- dicembre 1998) e il relativo catalogo Electa Napoli 1998.

 

- 2000/02 È "Responsabile Scientifico dell'Unità di Ricerca" (Puglia) collegata al gruppo di Ricerca diretto da Marcello Fagiolo dell'Università di Firenze, Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca "Atlante tematico del Barocco in Italia centrale e meridionale. 2) Le residenze della nobiltà e dei ceti emergenti: il sistema dei palazzi e delle ville".

Titolo specifico del Programma svolto dall'Unità di Ricerca "RESIDENZE NOBILIARI E VESCOVILI IN PUGLIA IN ETÀ BAROCCA: IL SISTEMA DEI PALAZZI E DELLE VILLE".

 

- 2002/04 È "Responsabile Scientifico dell'Unità di Ricerca" (Puglia Centro-Nord) collegata al gruppo di Ricerca Nazionale diretto da Marcello Fagiolo dell'Università degli Studi di Roma, Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca "Atlante tematico del Barocco in Italia centrale e meridionale. Ville e Giardini e altri insediamenti extraurbani".

Titolo specifico del Programma svolto dall'Unità di Ricerca "VILLE, GIARDINI, MASSERIE E CASINI IN TERRA DI BARI E CAPITANATA".

 

- 2004/06 È "Responsabile Scientifico dell'Unità di Ricerca" (Puglia Centro-Nord) collegata al gruppo di Ricerca Nazionale diretto da Marcello Fagiolo dell'Università degli Studi di Roma, Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca "Residenze Nobiliari e trasformazioni urbane".

Titolo specifico del Programma svolto dall'Unità di Ricerca "PALAZZI BARONALI E TRASFORMAZIONI URBANE IN TERRA DI BARI E CAPITANATA TRA CINQUE E SETTECENTO".

 

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE (P.O.N.).

- 2004/06 È Referente dell'Università degli Studi di Bari per il Gruppo OR 4 ( Modelli di percorsi di apprendimento e itinerari della conoscenza)- obiettivo A 4.2 nell'ambito del Progetto Regionale Cnosso "SISTEMI BASATI SULLA CONOSCENZA PER L'APPRENDIMENTO IN RETE E LA FRUIZIONE PERSONALIZZATA DEI BENI CULTURALI" Responsabile Scientifico prof. Mauro Di Giandomenico. MIUR-P.O.N. "Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione" 2000-2006. Tema 9: Beni Culturali Progetto n.12049.

Partner del Progetto: Politecnico di Bari, Università degli Studi di Bari, Università di Lecce, Università di Foggia, Gius. Laterza e Figli Spa, Nuova Comunicazione srl, Sfera Spa, Tecnopolis CSATA Srl.

 

- 2004 Incarico di Docenza nel Progetto Regionale Cnosso "SISTEMI BASATI SULLA CONOSCENZA PER L'APPRENDIMENTO IN RETE E LA FRUIZIONE PERSONALIZZATA DEI BENI CULTURALI". MIUR-P.O.N.

"Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione" 2000-2006. Tema 9: Beni Culturali Progetto n.12049.

 

PROGETTI DI RICERCA NAZIONALI

- 2005/07 È Responsabile del Coordinamento Scientifico della Redazione Puglia nell'ambito del Progetto Nazionale dal titolo "Quadraturismo in Europa fra Seicento e Settecento - L'architettura dell'Inganno" diretto dalla prof.ssa Fauzia Farneti (Università di Firenze). IL PROGETTO MULTIMEDIALE è presente nel sito web www.quadraturismo.it. Copyright 2004 Firenze University Press.

 

PROGETTO FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PUGLIA

- 2005/06 È Membro del Comitato Scientifico del Progetto "CENTO ITINERARI PIÙ UNO IN PUGLIA" tra Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, Università degli Studi di Bari, Università di Foggia e Direzione Regionale per i Beni e le Attività Culturali.

È coordinatore della Sezione "ITINERARI E VIAGGIATORI IN TERRA DI PUGLIA" all'interno della Mostra "Cento Itinerari più Uno in Puglia" allestita su pannelli didattici, con il contributo di dieci borsisti, nelle Sale del Dipartimento di Studi classici e cristiani dell'Università degli Studi di Bari. Catalogo della Mostra "Cento Itinerari più Uno in Puglia", Ed. Gelsorosso Srl., Bari 2007.

 

PROGETTO Uni.Versus (Consorzio Universitario per la Formazione e l'Innovazione)

-2004 È componente del Comitato Scientifico della EUROPEAN SUMMER SCHOOL OF BARI (ESSB) e delegato dell'Università degli Studi di Bari in qualità di Esperto dell'area tematica "Beni culturali, architettura, design". Ha elaborato come proposta formativa per la I edizione della ESSB il Corso dal titolo "Il Patrimonio culturale del paesaggio in Europa. Un percorso singolare: la Puglia".

 

PROGETTI C.N.R.

- 1994 È Responsabile Scientifico Regionale del Gruppo di Ricerca Nazionale C.N.R. diretto dalla prof.ssa Santucci dell'Università di Napoli sul tema "STORIA DELLA PRODUZIONE ARTISTICA ED ARTIGIANALE DEI SECOLI XVII E XVIII NELLA REGIONE DELLA TRANSUMANZA: MOLISE, SANNIO, IRPINIA, PUGLIA”.

 

-1997 È Responsabile Scientifico Regionale del Gruppo di ricerca Nazionale C.N.R. diretto dal Prof. Francesco Abate dell'Università di Lecce sul tema "ANALISI SINCRONICA DELLA CIVILTÀ ARTISTICA DEL SEICENTO A NAPOLI E DEI SUOI RIFLESSI NELLE PROVINCE DAL 1660 ALLA PESTE DEL 1656".

 

PROGETTO SOROPTIMIST INTERNATIONAL D'ITALIA SUL BAROCCO

- 2007 È Responsabile, in relazione al "Progetto nazionale e annuale sul Barocco: Conoscenza, tutela e valorizzazione", per il Progetto generale Barocco in Puglia. Convegni di Studio a Bari (26 gennaio 2007), a Brindisi (23 febbraio 2007), a Barletta (24 marzo 2007), a Foggia (21 aprile 2007).

 

PROGETTO COMITATO PER LE POLITICHE AMBIENTALI E PER LA QUALITÀ DELLA VITA - UNIVERSITÀ DI BARI

- 2008 Curatrice del Convegno di studio sul ruolo dell'Università per l'ambiente e per la tutela dei "giardini storici" di Piazza Umberto e Corso Cavour a Bari (insieme ai professori Lopez, Danisi, Gagliano Candela, Luisi) presso Mediterre. Fiera dei Parchi del Mediterraneo, in collaborazione con la Regione Puglia.

 

PROGETTO CENTRI URBANI SOCIETÀ DI STORIA PATRIA-SEZIONE DI BARI

- 2009/2010 Organizzatrice del Convegno di studi sul tema "Quale volto della città" in qualità di Commissario della Sezione Regionale della Società di Storia patria - Sezione di Bari (presidente prof. Cosimo D'Angela), in collaborazione con l'Università di Bari e il Politecnico di Bari, per difendere la memoria storica.

 

PROGETTO CENTRO STUDI SULLA CIVILTÀ ARTISTICA DELL’ITALIA MERIDIONALE "GIOVANNI PREVITALI"

- 2010/2011 È Responsabile scientifico per la Sezione della scultura lignea e delle arti decorative barocche nella organizzazione della futura Mostra "Arte in Puglia dal Medioevo al Settecento", a cura del prof. F. Abbate, in collaborazione con l'Università degli Studi di Bari.

 

PROGETTO CENTRO RICERCHE DI STORIA RELIGIOSA IN PUGLIA

- 2010/2011 È Responsabile scientifico, in qualità di presidente, dell'organizzazione del Convegno internazionale Il Mezzogiorno e la Puglia nel processo di Unificazione nazionale, in collaborazione con l'Università degli Studi di Bari e il Ministero per le Attività e i Beni Culturali (Bari Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" Palazzo Ateneo, 1-2-3 dicembre 2011).

 

PROGETTO INTERNAZIONALE STUDI SUI RAPPORTI ITALIA-SPAGNA IN ETÀ MODERNA

- 2011 È Responsabile scientifico, in qualità di professore di Storia dell'Arte Moderna dell'Università degli Studi di Bari, Dipartimento di Lettere Lingue Arti, ex Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, dell'organizzazione del Convegno di Studi Internazionale La ‘Cantina Spagnola’ di Laterza, i Perez Navarrete feudatari e il Viceregno spagnolo, in collaborazione con l'Università di Saragozza (Spagna), Ambasciata di Spagna, Real Accademia di Spagna a Roma, Real Academia de Bellas Artes de San Carlos de Valencia, Direzione Regionale Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia (Laterza (Taranto) - Auditorium "Arc. Michele Giannico", 11-12 novembre 2011).

 

PROGETTO INTERNAZIONALE MOSTRA “LE ARTI DEL SILENZIO. II EDIZIONE” UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI "ALDO MORO".

- 2011 È Responsabile scientifico in qualità di professore di Storia dell'Arte Moderna dell'Università degli Studi di Bari, Dipartimento di Lettere Lingue Arti, ex Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, dell'organizzazione della Mostra Internazionale Le Arti del Silenzio. II Edizione (Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" Salone degli Affreschi, 27 ottobre-12 novembre 2011).

 

PROGETTO INTERNAZIONALE MOSTRA “BAROCCO IN ITALIA. A VISUAL JOURNAY THROUGH FAITH AND ART”, TRA L’UNIVERSITÀ DI BARI E GLI ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA IN EUROPA.

- 2013 È Professore incaricato alla ricerca, in qualità di professore di Storia dell’Arte moderna, della cura della Mostra “Barocco in Italia. A visual journay through faith and art” (Dublino, Italian Institute of Culture, 6-22 november 2013, Coordinators Angela Tangianu, Italian Institute of Culture, Simon Lincoln, Extibitions Officer, Irish Architectural Archive), e della Relazione tenuta ivi il 6 novembre 2013, insieme all’arch. Elisabetta Tonazzi. È curatrice della Programmazione di future mostre nei più importanti Istituti italiani di Cultura in Europa in collaborazione con il prof. Paolo Ponzio delegato del Rettore dell’Università di Bari.

 

ORGANIZZAZIONI DI CONVEGNI NAZIONALI E INTERNAZIONALI E CURATELE DI ATTI.

- Ha partecipato con relazioni a numerosi convegni di studio su invito sia in Italia che all'estero (da Murcia, a Siviglia, a Madrid, a Lisbona, a Parigi, a Minsk, a Cordoba, etc.) come testimoniano i saggi in Atti di Convegno. E in particolare in quelli organizzati dall'Accademia dei Lincei a Roma per Progetti PRIN.

 

- Ha organizzato numerosi convegni nazionali e internazionali:

1) Convegno internazionale Per la Storia dell'Arte in Italia e in Europa. Studi in memoria di Luisa Mortari, a cura del Centro Ricerche di Storia Religiosa e dell'Università degli Studi di Bari (Bari Palazzo Ateneo - Salone degli Affreschi, 18- 20 settembre 2003).

- Ha promosso nella Università degli Studi di Bari il Convegno Internazionale di Studi in memoria di Luisa Mortari (18-20 settembre 2003), in qualità di sua prima allieva e laureata, e assistente per i dieci anni di docenza nell'Università degli Studi di Bari.

- Ha organizzato e diretto tale Convegno, coordinando un Comitato Scientifico con illustri personaggi vicini alla Mortari, tra cui Michele D'Elia, Arnauld Brejon de Lavergnée, Pierre Rosenberg Presidente Direttore Onorario del Museo del Louvre. Il Convegno è stato dunque un omaggio agli studi, alle ricerche e all'alto magistero di Luisa Mortari, esimia studiosa e qualificata esponente di Università quali Roma e Bari, e di Soprintendenze e di Musei, in qualità di ispettore e direttore a Roma, soprintendente nel Molise e direttrice della Galleria Spada a Roma.

L'iniziativa, posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è stata promossa dall'Università degli Studi di Bari (Dipartimento di Italianistica e Facoltà di Lingue), dal Ministero per i Beni e Attività Culturali, dal Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia e dalla Regione Puglia, d'intesa con le Università di Roma "Tor Vergata" e della Tuscia di Viterbo, con la Biblioteca Hertziana di Roma, il Centro di Studio per la cultura e l'immagine di Roma, il C.U.T.A.M.C., la Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia.

- Ha pubblicato nel 2004 gli Atti del suddetto Convegno, esercitando cura scientifica e redazionale:

Atti del Convegno Internazionale di Studi Per la Storia dell'Arte in Italia e in Europa. Studi in onore di Luisa Mortari, Roma 2004 (Università di Madrid, Varsavia, Parigi, Vienna, Musei di San Pietroburgo, Parigi, Madrid, Dublino ecc.).

- Ha presentato i suddetti Atti in un giro in Italia tra le Università degli Studi di Bari (24 ottobre 2004), di Roma (13 marzo 2006, Palazzo Spada), di Napoli (26 aprile 2006, Palazzo Serra di Cassano), di Genova (31 maggio 2006, Palazzo Balbi Cattaneo), di Lecce (22 giugno 2006, ex Convento degli Olivetani).

2) Convegno Giornata di studio sulla Puglia, a cura del Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia, Centro Studi sulla cultura e l'immagine di Roma (Prof. M. Fagiolo) e Centro Studi Previtali (prof. F. Abbate), Archivio di Stato di Bari (Bari Fondazione Cassa di Risparmio, 25 maggio 2007).

- Ha curato i relativi Atti del Convegno nel volume Angeli Stemmi Confraternite Arte, Schena Editore, Fasano 2007.

3) Convegno nazionale Cultura e Società a Bitonto nell'età del Rinascimento, Centro Studi Bitontini (Bitonto Galleria Anna e Emanuele Degennaro, 19-21 Dicembre 2007) in collaborazione col Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia.

4) Convegno L'Università e il Verde pubblico, in Mediterre. Fiera dei Parchi, a cura del Comitato per le politiche ambientali e qualità della vita dell'Università degli Studi di Bari (Bari Fiera del Levante, primavera 2008).

5) Convegno regionale La città di Grumo Appula (Grumo Palazzo del Comune, febbraio 2008).

- Ha curato i relativi Atti del Convegno nel volume Grumo tra arte e storia, Schena Editore, Fasano 2009.

6) Dibattito scientifico internazionale Italia-Spagna. Studi recenti di arte, politica e cultura (2006-2009), in collaborazione tra l'Università degli Studi di Bari, Ambasciata di Spagna in Italia (Roma Real Academia de España, 5 maggio 2010).

7) Convegno nazionale L'Università di Bari difende il verde pubblico, Bene culturale: il Giardino di Piazza Umberto I e Corso Cavour (Bari Palazzo Ateneo, 25 maggio 2010).

8) Convegno Internazionale di Studi La ‘Cantina Spagnola’ di Laterza, i Perez Navarrete feudatari e il Viceregno spagnolo (Laterza Auditorium Giannico, 11-12 novembre 2011).

9) Convegno di studi internazionale Il Mezzogiorno, la Puglia e la memoria storica nel processo di Unificazione nazionale in collaborazione tra l'Università degli Studi di Bari e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Bari Palazzo Ateneo, Salone degli Affreschi – ex Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, 1-2-3 dicembre 2011).

10) Convegno Internazionale Cultural Garden heritage as focal points for sustainable tourism. Programma dell'Unione Europea, South East Europe (SEE), CultTour (Bari, Palazzo Ateneo, Salone degli Affreschi, 28 novembre 2012).

11) Giornata di Studi sul pittore internazionale Francesco Guarino e presentazione del volume Francesco Guarino. Nuovi Contributi 2 a cura di Mimma Pasculli e Mario Alberto Pavone (Napoli 2014), Gravina di Puglia, Palazzo Vescovile 28 novembre 2014.

12) Convegno Nazionale di Studi L’Italia, la Puglia e la Grande Guerra (Bari Palazzo Ateneo - Salone degli Affreschi, 3-5 giugno 2015), in collaborazione con Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia – Bari (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) e Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano – Comitato provinciale di Bari.

13) Convegno Internazionale di Studi Marsico Nuovo e le origini lucane di un mito: Georges Brassens.Un processo di valorizzazione del territorio (Marsico Nuovo, 23 luglio 2016), in collaborazione tra l’Università degli Studi di Bari (Dipartimento Lettere Lingue Arti e Dipartimento Scienza Politiche), la Regione Basilicata e l’Alliance Française.

14) Convegno Internazionale di Studi L'arte del legno per i Santi Patroni in Puglia e in Italia meridionale in età moderna. Modelli tecniche e pratiche cultuali a cura di Mimma Pasculli Ferrara e Isabella Di Liddo (Bari - Palazzo ex Poste, 21 dicembre 2016), in collaborazione con l’Accademia Pugliese delle Scienze e con il Centro Ricerche di Storia Religiosa in Puglia – Bari (Ministero per i Beni e le Attività Culturali).

 

Collaborazione e Ideazione di Mostre:

- Ideazione e Responsabilità scientifica della Mostra Foggia Capitale. La festa delle Arti nel Settecento, insieme al prof. Vincenzo Pugliese (Foggia Palazzo della Provincia,  ottobre-dicembre 1998).

 

- Collaborazione alla Mostra Metamorfosi del Mito. Pittura barocca tra Napoli, Genova e Venezia (Genova, 21 marzo-6 luglio 2003), Catalogo della Mostra, Electa Milano 2003, favorendo il prestito di alcune opere dai Musei pugliesi e facendone le Schede.

 

- Collaborazione alla Mostra Dalla Donazione De Vanna. Dipinti dal Cinquecento al Novecento, Catalogo della Mostra (Roma Palazzo Venezia, 1-30 luglio 2005), Adda Editore, Bari 2005, studiando alcune opere presenti nella Galleria De Vanna a Bitonto, oggi Museo Nazionale.

 

- Responsabilità scientifica dell'organizzazione della Mostra Le Arti del Silenzio, II edizione, insieme alla prof. Fulvia Fiorino Dotoli (Bari Palazzo Ateneo, 27 ottobre-12 novembre 2011).

 

- Ideazione e Responsabilità scientifica della Mostra guidata delle Pubblicazioni sulla Puglia prodotte dall’Università degli Studi di Bari nell’ambito del Progetto Ministeriale XIV Settimana della Cultura – La cultura è di tutti: partecipa anche tu, (Bari Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Sala Esposizioni, 14-22 aprile 2012).

 

- Responsabilità scientifica dell’organizzazione della Mostra Barocco in Italia. A visual journay through faith and art (Dublino Italian Institute of Culture, 6-22 november 2013).

 

- Ideazione e Responsabilità scientifica dell'organizzazione della Mostra Arte Musica Teatro a Bari. La Chiesa di San Giacomo e il suo arredo barocco in Mostra (Bari Chiesa di San Giacomo, 5-27 febbraio 2016).

 

published on 02/09/2013 ultima modifica 16/12/2020

Azioni sul documento