Pubblicazioni

Pubblicazioni

2000

  • Personaggi femminili in Sidonio Apollinare, “Inv. Luc.”, 22, pp. 89-107.

2001

  • Gli Apollinari e l’eredità di una cultura, “Inv. Luc.”, 23, pp. 131-145.
  • Scheda bibliografica ad Avit de Vienne, Histoire spirituelle, I (Chants I-III). Introduction, texte critique, traduction et notes par Nicole Hecquet-Noti, (Sources Chrétiennes 444), Paris 1999, pp. 334, « Vet. Christ.», 38, pp. 365-366.

2002

  • Un nobile galloromano: Apollinare il Vecchio, “Ann. Fac. Lett. e Fil. Univ. Bari”, 45, pp.183-197.
  • Igino bibliotecario e gli Pseudo Igini, “Inv. Luc.”, 24, pp. 119-125.

2003

  • L’elogio funebre di Filomazia (Sidon. epist. 2,8). Saggio di commento, “Inv. Luc.”, 25, pp. 153-167.
  • Gli ultimi difensori della civiltà galloromana: il padre di Sidonio Apollinare e i suoi contemporanei, “Ann. Fac. Lett. e Fil. Univ. Bari”, 46, pp. 297-308.

2004

  • Per una ricostruzione del Fortleben di Sidonio Apollinare, “Inv. Luc.”, 26, pp. 165-183.
  • Sulle opere perdute di Sidonio Apollinare, “Ann. Fac. Lett. e Fil. Univ. Bari”, 47, pp.187-199.

2005

  • Un hapax in Ammiano Marcellino, “Inv. Luc.”, 27, pp. 259-263.

2006

  • Stilus in Ammiano Marcellino, “Ann. Fac. Lett. e Fil. Univ. Bari”, 49, pp. 229-234.

2007

  • Nicola Trevet. Commento alle Phoenissae di Seneca, Edipuglia, Bari.

2010

  • L’esilio e la morte di Ovidio in un’elegia di Angelo Poliziano, “Inv. Luc.”, 32, pp. 87-95.
  • Ovid’s Exile and Death in an Elegy by Angelo Poliziano, “Analele Universitat II Ovidius Constanta. Seria Filologie”, 21, pp.127-134.
  • Recensione a Platonis Euthyphron Francisco Philelfo interprete- Lysis Petro Candido Decembrio interprete, a cura di Stefano Martinelli Tempesta. “Boll.  St. Lat.”, 40, pp. 903-910.
  • Gli Apollinari. Per la storia di una famiglia tardoantica. Edipuglia, Bari.
  • Umanisti pugliesi a Padova alla fine del Quattrocento, “Arch. Stor. Pugliese” 63, pp. 237-244.

2011

  • Commenti medievali a Seneca tragico: iniziative editoriali, “Class. et Christ.”, 6/1, pp. 153-160.
  • P. Mascoli, L’ematofagia dei nomadi delle steppe (Mart. Spect. 3,4), “Class. et Christ.”, 6/2, pp. 513-524.
  • Giovanni Segarelli, Elucidatio tragoediarum Senecae Thebais seu Phoenissae, Bari, Edipuglia.

2012

  • Uno scambio epistolare fra Giovanni Segarelli e Francesco da Fiano, “Inv. Luc.”, 34, pp. 137-146.
  • Tracce di Persio in Sidonio Apollinare, “Class. et Christ.”, 7/1, pp. 183-191.

2013

  • Sidon. epist. 4,12,1-2: la ruminatio, da forma di socializzazione ad intima riflessione sul sapere, “Inv. Luc.”, 35-36, pp. 137-145.
  • Gli Apollinari: una famiglia dell’aristocrazia galloromana, “Class. et Christ.”, 8/1, pp. 199-214.

2014

  • Multum est quod debemus et matribus . Le donne della famiglia degli Apollinari, “Class. et Christ.” 9/1, pp. 175-183.
  • Multum est quod debemus et matribus. Le donne della famiglia degli Apollinari, « Présence de Sidoine Apollinaire », textes réunis par Rémy Poignault et Annick  Stoehr-Monjou, Clermont -Ferrand., pp. 19-32.

2015

  • Come estorcere un elogio: una schermaglia epistolare tra Claudiano Mamerto e Sidonio Apollinare, “Vet. Christ.”, 52, pp.  231-240.
  • Plinio il Giovane e le difese ‘di genere’, “Inv. Luc.” 37, pp. 61-70.

2016

  • Amici di Penna. Dall’epistolario di Sidonio Apollinare, Bari, Edipuglia.
  • Sidonio marito e vescovo: matrimonio e interesse nella Gallia del V secolo, “Class. et Christ.” 11, pp. 193-199.
  • Per chiudere in bellezza: giochi di parole tra retorica e storia nell’epistolario di Sidonio Apollinare, “Vet. Christ.” 53, 141-149.

2017

  • Tra letteratura e storia: per una biografia di Apollinare il Giovane, “Class. et Christ.” 12, pp. 67-83. 

2018   

  • Certi homines e rischi di intercettazione nella corrispondenza ciceroniana, “Class. et Christ.” 13, 129-141.
  • Iohannes de Segarellis Elucidatio tragoediarum Senecae. Tyestes/Tantalus, Bari, Edipuglia.

2019

  • Il recapito della corrispondenza nella Roma imperiale “Class. et Christ.” 14, 187-199.
  • Sulla presenza di Seneca tragico fino al Medioevo, “Atti e Relazioni dell’Accademia Pugliese delle Scienze”, pp. 47-57.
  • Sidonio Apollinare nella manualistica letteraria di età umanistica, “Studia          antiqua et archeologica” 25/1, pp. 211-219.
  • Latrix / perlatrix e baiula: evoluzioni ‘di genere’ nel tardoantico, “Studii Clasice” , Editura Academici Republicii Populare Romine, Bucuresti 48, 2012-2019, pp. 85-89.

2020

  • Per intricati sentieri: la traduzione dell’epistolario di Sidonio Apollinare, “Class. et Christ.” 15, 2020, pp. 157-164.
2021
  • Sidonio Apollinare. L’epistolario. Introduzione, traduzione e note a cura di P. Mascoli, Roma 2021.
2022
  • Le lettere di raccomandazione in Sidonio Apollinare in “Class. et Christ.” (in corso di stampa).

Azioni sul documento

pubblicato il 02/09/2013 ultima modifica 14/05/2022