Master in diritto penale dell'impresa

Business Criminal law

Scheda informativa

  • Anno accademico: 2012/2013
  • Scadenza presentazione domande di ammissione: 15 ottobre 2012 
  • Tipologia concorso: per titoli
  • Costo: € 1.000,00 + € 4,13 contributo assicurativo
  • Struttura proponente: Dipartimento di Giurisprudenza
  • Settore scientifico disciplinare: IUS 17
  • Livello master: secondo
  • Crediti: 60 CFU
  • Lingua: italiano
  • Durata: annuale - 1.500 ore
  • Frequenza obbligatoria: 80%
  • Presenza/Distanza: in presenza
  • Numero partecipanti: minimo 12 - massimo 30
  • Annotazioni:

 

Documentazione allegata

LA SCADENZA PER L’ACCETTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE E’ FISSATA PER LE ORE 12,00 DEL GIORNO 27 FEBBRAIO 2013, CON DECORRENZA DAL GIORNO 18 FEBBRAIO 2013.
N.B. I CANDIDATI AMMESSI, DEVONO PRESENTARE DOMANDA DI ISCRIZIONE AL MASTER, SU APPOSITO MODULO, CON MARCA DA BOLLO DI € 14,62, PIU’ VERSAMENTO DI € 1.000,00 (QUOTA DI ISCRIZIONE), PIU’ CONTRIBUTO ASSICURATIVO DI € 4,13.

 

Coordinatore

 

Caratteristiche ed obiettivi

Il master di Diritto penale dell'impresa, attivo da 14 anni (già corso di Perfezionamento in diritto penale dell'impresa), si propone di formare esperti in grado di affrontare sotto ogni profilo i sempre più attuali e pressanti problemi di natura penale che interessano la vita dell'imprese.
Fin dalla data della costituzione, il master rappresenta (e così, fin qui, è stato percepito e fruito dalla stragrande maggioranza degli utenti) soprattutto una proposta di specializzazione pressoché unica nel panorama formativo italiano.

  

Titoli di accesso

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Discipline economiche e sociali, Economia ambientale, Economia assicurativa e previdenziale, Economia aziendale, Economia bancaria, Economia bancaria, finanziaria e assicurativa, Economia del commercio internazionale e dei mercati valutari, Economia del turismo, Economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, Economia delle istituzioni e dei mercati finanziari, Economia e commercio, Economia e gestione dei servizi, Economia e legislazione per l'impresa, Economia marittima e dei trasporti, Economia per le arti, la cultura e la comunicazione
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: 22/S-Classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza, 71/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni, 84/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali, 88/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze per la cooperazione allo sviluppo, 91/S-Classe delle lauree specialistiche in statistica economica, finanziaria ed attuariale
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: LM-56-Scienze dell'economia

 

Requisiti preferenziali per l'ammissione

  • Esami diritto penale, diritto penale commerciale, diritto penale dell'ambiente, diritto penale del lavoro, diritto penale dell'economia
  • Laurea in materie penalistiche

 

 

Azioni sul documento

published on 01/03/2013 ultima modifica 09/05/2022