Orientamento nel corso di studi

Le attività di Orientamento, Tutorato e Placement del dipartimento sono coordinate da un gruppo di lavoro guidato dalla Prof.ssa Valeria Rossini, delegata del direttore per Orientamento in ingresso e tutorato, e dalla Prof.ssa Amelia Manuti, delegata del direttore per Placement. Il gruppo si compone dei colleghi Tiziana Lanciano, Alessandro Caffò e Giulia Maria Gallotta.

In relazione all'orientamento in ingresso, in sinergia con il Servizio Orientamento e Tutorato di Ateneo, e con il supporto amministrativo dei manager dell’orientamento, dott.sse Carmen Somma e Angela Santulli, il gruppo organizza giornate di presentazione dell'offerta formativa e degli sbocchi occupazionali, rivolte a gruppi di studenti di scuola secondaria di secondo grado interessati ai corsi di laurea afferenti al Dipartimento (ad es. l’open day) e cicli di seminari tematici finalizzati a facilitare la comprensione dei contenuti disciplinari dei corsi caratterizzanti l’offerta formativa del Dipartimento. Oltre al versante informativo, si cura anche il versante formativo attraverso laboratori e simulazioni incentrati sull'autovalutazione e sulla preparazione ai test di ingresso.

Tra le diverse iniziative, nell’ambito di convenzioni tra il Dipartimento For.psi.com e alcune scuole secondarie di secondo grado del territorio barese, si ricorda la realizzazione di Progetti PON sull’Orientamento e l’attivazione di Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (P.C.T.O). I PON prevedono vere e proprie visite guidate dei luoghi dell'Università (aule, uffici, biblioteche) e incontri con i testimoni privilegiati (studenti ed ex studenti) per facilitare la transizione verso la nuova esperienza universitaria. I P.C.T.O costituiscono una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro, di lavoro.

Si segnala inoltre il percorso dell’Orientamento consapevole “Dieci parole per capire la pedagogia, la psicologia, la comunicazione”, ciclo di 10 seminari della durata di 30 ore finalizzati a indirizzare gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado verso lo studio delle discipline pedagogiche, psicologiche e della comunicazione, che caratterizzano il cuore delle professioni in uscita dai corsi triennali e magistrali del Dipartimento.

In riferimento al Tutorato, il gruppo progetta, organizza e realizza laboratori e seminari formativi, in collaborazione anche con i servizi centrali di Ateneo. Queste iniziative sono realizzate grazie al supporto di tutor di dipartimento, con funzione di mediazione e facilitazione dell'apprendimento peer to peer, che consente agli studenti coinvolti di potenziare e/o scoprire attraverso simulazioni e prove di autovalutazione la rilevanza di alcune academic skills (ad es. come fare una ricerca bibliografica, come potenziare il metodo di studio o come scrivere una tesi di laurea).

Tali iniziative, che generalmente partono da una ricognizione dei bisogni specifici di ciascun CdS, sono calibrate sulle peculiari esigenze degli studenti iscritti ai corsi di studi, soprattutto in relazione agli sbocchi professionali in uscita. Inoltre, particolare rilievo è assunto dagli incontri di presentazione delle lauree magistrali attivate all’interno del Dipartimento Forpsicom, in cui sono illustrati l’offerta formativa e gli sbocchi occupazionali dei diversi corsi magistrali e l’offerta formativa Post-Laurea, al fine di consentire agli studenti di operare una scelta consapevole e coerente con il personale progetto di vita.

Infine, il corso di studi promuove attività ed iniziative finalizzate a supportare gli studenti nella transizione verso la formazione post-laurea ed il mercato del lavoro, facilitando al contempo il contatto con aziende e strutture pubbliche e private operanti sul territorio. Le attività di orientamento in uscita si indirizzano, oltre che al mondo del lavoro, all'attività di ricerca, in particolare attraverso la promozione dei percorsi di dottorato.

In riferimento alle attività di accompagnamento al mondo del lavoro dei laureati, il gruppo di lavoro organizza Recruiting Day con aziende pubbliche e private specificatamente interessate alla selezione di profili in uscita. Promuove inoltre workshop informativi circa i canali di collocamento in Italia ed all'estero (es. bandi, progetti, ecc.) in collaborazione con la rete dell’European Employment Services (EURES Puglia), facilitando l'incontro con il mercato del lavoro attraverso testimonianze e job meeting. 

Ancora, lo sportello offre occasioni formative specificatamente orientate ad affinare le competenze di career management ed a sviluppare strumenti utili alla definizione di un progetto professionale. Queste iniziative sono organizzate dal gruppo orientamento, tutorato e placement che con il supporto dei peer tutor affidati al dipartimento progetta ed eroga laboratori e workshop dedicati al potenziamento delle academic skills, all’autopresentazione, alla redazione del curriculum, alla gestione del colloquio di lavoro. A queste iniziative, si aggiungono opportunità specificatamente dedicate ai laureandi, come ad esempio quella realizzata in collaborazione con l'Agenzia del Placement di Ateneo ed arrivata alla terza edizione: il laboratorio formativo “Costruisci il tuo futuro” (15 ore – 2 CFU), la cui finalità è quella di rendere consapevoli gli studenti delle lauree triennali e magistrali della rilevanza di queste skill nel proprio percorso formativo e di supportarli nello sviluppo di competenze sempre più rilevanti per il mercato del lavoro accanto a quelle tecnico-specialistiche. Infine, parallelamente a questa opportunità, il corso di studi ha promosso e realizzato per la seconda edizione il laboratorio “Empowerment delle abilità socio-emotive” (40 ore – 6 CFU) orientato a potenziare le competenze trasversali relative alla gestione delle abilità affettivo-relazionali (es. comunicazione, gestione delle emozioni, ascolto attivo) e socio-cognitive (problem solving, decision making, gestione del tempo). Infine in relazione al potenziamento della consapevolezza degli studenti circa gli sbocchi occupazionali e la definizione dell’identità professionale futura in riferimento ai profili della classe di laurea L24 e LM51 il gruppo di lavoro organizza attività di orientamento consapevole in collaborazione con i colleghi dell’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia sui temi del codice deontologico, della progettazione degli interventi e della normativa circa gli interventi a carattere psicologico e tenuti da colleghi dell’ordine degli Psicologi della Regione Puglia.

 

Referente amministrativo: Fabio Losito
telefono: +39 0805714383 
email: fabio.losito@uniba.it

Azioni sul documento

published on 31/05/2022 ultima modifica 22/07/2022