LINGUA INGLESE

Nome docente Traetta Silvia
Corso di laurea Scienze e Gestione delle Attività Marittime
Anno accademico 2015/2016
Periodo di svolgimento Secondo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 8
Settore scientifico disciplinare L-LIN/12

 

Download programma
Orario lezioni
Pagina del docente

Propedeuticità

Nessuna

Obiettivi formativi del corso

Il corso di Lingua e Traduzione Inglese è strutturato per sviluppare e consolidare parallelamente le competenze comunicative degli studenti, la capacità di comprensione e analisi del testo scritto, la consapevolezza teorico-lingusitica applicata e le conoscenze legate agli usi speciali della lingua con particolare attenzione al contesto semantico e culturale del mondo anglofono. 

Programma

Il corso prevede una duplice articolazione offrendo da un lato un ampio panorama delle diverse modalità di descrizione del livello grammaticale e dall’altrola pratica dellessico della lingua inglese attraverso il cosiddetto lexical approach.

Dal punto di vista grammaticale il corso prevede lo studio della grammatica tradizionalmente intesa e quello della grammatica comunicativa, oltre all’analisi approfondita dei temi contrastivi tra italiano e inglese quali:la struttura delsistema verbale, countable/uncountable, le espressoni idiomatiche, l’ordine delle parole all’interno della frase, modalità, defining/non defining, word order, ecc.

Gli argomenti grammaticali sono i seguenti:

  • Verbo essere: affermativo/interrogativo/negativo. Aggettivi possessivi. Genitivo sassone. Presente (simple present) del verbo: affermativo/interrogativo/negativo. Partitivi. Preposizioni di luogo. Verbi modali. Passato (simple past) del verbo essere. Verbi regolari e irregolari: paradigmi. Tempo passato: affermativo/interrogativo/nega-tivo. Espressioni di tempo. Condizionale. Aggettivi qualificativi: comparativi e superlativi. Presente progressivo (present continuous). Futuro intenzionale. Complemento di fine o scopo. Passato prossimo (present perfect). Altre forme di futuro. Passato progressivo (past continuous). Verbo “dovere”. Forma passiva. Periodo ipotetico. Past perfect. Le diverse proposizioni: temporali, causali, finali, concessive, ecc.

Per quanto concerne la pratica del lessico, una parte consistente del corso è dedicata all’arricchimento del vocabolario dei discenti e al consolidamento delle capacità di analisi e comprensione del testo attraverso attività di reading comprehension corredate da esercizi di comprehension check basate su materiale didattico inerente il linguaggio specialistico dell’inglese militare e marittimo e testi inerenti 

la vita quotidiana e l’ambito culturale del mondo prevalentemente anglofono . I contenuti lessicali si dividono in un primo livello di consolidamento ed un secondo livello di incremento con una particolare attenzione a: topic vocabulary in contrast, phrasal verbs, phrases and collocations, word patterns e word formation.

I contenuti lessicali sono:

Linguaggio Specialistico del contesto militare e marittimo. Nomi e aggettivi di nazionalità. Albero genealogico. Professioni e mestieri. Attività per il tempo libero. Arredi domestici. Cibi e bevande. Capacità e abilità professionali. Abiti e colori. Condizioni meteorologiche. Terminologia commerciale. Terminologia turistica (in albergo, all’aeroporto, alla stazione ecc.). Eventi e occasioni speciali (compleanni, inviti, ricorrenze ecc.). Conversazioni al telefono. Impostazioni di corrispondenza. Leisure Activities. Travel and Movement. News Events. Placet. Media and Advertising. The Natural World. Educational and Work. Business and Money. People and Relationships. Socila Problems. Arts and Entertainment. Government and Society. Health and Body. World Isssues. Thinking and Feeling. Technology.

Testi consigliati

Malcolm Mann, Steve Taylore-Knowles, Destination B2, MacMillan,Oxford, 2006.
Per quanto riguarda la parte lessicale del corso, il suddetto testo verrà integrato da materiale didattico specifico fornito dalla docente in forma di dispensa. 

Cambi di Corso

 

Modalità di frequenza

Obbligatoria

Modalità di verifica

Durante il corso sono previste due verifiche intermedie.
Al termine del corso è previsto un esame orale.

Studenti Erasmus

 

Assegnazione tesi

A richiesta degli studenti vengono concordati all’inizio di ogni anno accademico al massimo cinque argomenti che potranno essere assegnati quali argomenti di approfondimento per l’elaborato oggetto della prova finale.

Azioni sul documento

published on 09/07/2015 ultima modifica 29/07/2015