ECONOMIA AZIENDALE

Nome docente Bruni Nicola
Corso di laurea Scienze e Gestione delle Attività Marittime
Anno accademico 2015/2016
Periodo di svolgimento Primo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 6
Settore scientifico disciplinare SECS-P/07

 

Download programma
Orario lezioni

Propedeuticità

Non vi sono propedeuticità

Obiettivi del corso

Il corso si propone di presentare le caratteristiche essenziali del sistema azienda e della organizzazione aziendale. Nonché di consentire la conoscenza dei principi di contabilità generale e delle nozioni di calcolo commerciale..

Programma

Parte I -L'ECONOMIA DELL'AZIENDA
L’azienda come sistema di forze economiche e le sue componenti.
L’organizzazione in generale, l’istituzione dell’azienda, la sua localizzazione, la sua dimensione.
La dinamica e il controllo dei mezzi aziendali: la struttura del capitale e il processo di formazione del reddito.
Lo studio delle condizioni di funzionamento dell’azienda.
Il sistema delle operazioni e la valutazione della loro influenza sulle condizioni di equilibrio economico, patrimoniale e finanziario.
L’impresa come campo di scelte economiche.
L’impresa e le relazioni con l’ambiente.

Parte II - LE DETERMINAZIONI QUANTITATIVE E LA METODOLOGIA CONTABILE NELLE IMPRESE

  • Contabilità generale: Obiettivi della contabilità generale. Metodi di scritturazione: dalle rilevazioni elementari alle scritture complesse. Ordinamento e funzionamento della contabilità generale. Tecnica delle scritturazioni per pervenire alle sintesi contabili. Il bilancio d’esercizio: contenuto, struttura, principi di redazione e criteri di valutazione secondo l’attuale normativa civile.
  • Calcolo commerciale: Interesse e sconto semplice. Interesse composto. Mutuo. Valori mobiliari.

Testi consigliati

AA.VV. Lezioni di economia aziendale, Giappichelli, Torino, 1996.
DI CAGNO N., Elementi di calcolo mercantile, bancario e delle operazioni mobiliari e valutarie, Cacucci, Bari, 2008
FERRERO G., F. DEZZANI F., PISONI P., PUDDU L, CAMPRA M., Contabilità e bilancio di esercizio, Giuffrè, Milano, 2004.

Cambi di Corso

Non vi sono altri corsi tra i quali effettuare cambi

Modalità di verifica

esame orale

Studenti Erasmus

Non sono previsti programmi specifici per gli studenti Erasmus.

Assegnazione tesi

Gli studenti possono richiedere l’assegnazione della tesi mediante richiesta inoltrata al docente dopo il superamento dell’esame di profitto e con congruo anticipo.

Azioni sul documento

published on 08/07/2015 ultima modifica 29/07/2015