Filosofia del Diritto

Nome docente Maurizio Sozio
Corso di laurea Laurea Magistrale in Giurisprudenza
Anno accademico 2017/2018
Periodo di svolgimento Primo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 9
Settore scientifico disciplinare IUS/20
Download Programma ecotapdf

Propedeuticità

Non prevista

Obiettivi del corso

Assicurare la formazione di base degli studenti sul concetto di diritto sia attraverso lo studio del linguaggio normativo e della costruzione dell’ordinamento giuridico, sia attraverso l’analisi del “riconoscimento” quale concetto giuridico fondamentale

Programma

Il programma si sviluppa secondo tre direttrici principali:

(i) Per una eidetica del dovere giuridico La filosofia del diritto tratta il dovere giuridico sotto la specie dell’universale. Ogni riferimento al particolare è perché alla fine interessano non i singoli fenomeni, ma solo la possibilità di essi. Studiare, infatti, la possibilità dei fenomeni è sapere quali fenomeni sono universali e necessari, e quali no. (ii) Linee di ontofenomenologia giuridica e (iii) cenni di neuro fenomenologia giuridica. L’idea [eîdos] della giuridicità non corrisponde semplicemente (o semplicisticamente) all’affermazione che il diritto è norma (norma par e pour un ordinamento), bensì implica il concetto che la regola giuridica sia innanzitutto principio di “riconoscimento” del soggetto. La filosofia del diritto è così, in questa prospettiva,ontofenomenologia giuridica. Nella stessa direzione si muove lo studio neuro fenomenologico del diritto, come dimostra l’analisi deI sistema relazionale della “molteplicità condivisa” generato dal corredo neurale dei neuroni specchio [mirror-neuron system].

Testi Consigliati

  • Antonio Incampo, Filosofia del dovere giuridico, Cacucci, Bari 2012.
  • Sergio Cotta, Il diritto nell’esistenza. Linee di ontofenomenologia giuridica, Giuffrè, Milano 1991, pp. 1-256.
  • Maurizio Sozio, Il diritto tra filosofia della società e neuroscienze, in “Annali della facoltà di Giurisprudenza di Taranto”, Cacucci, Bari 2011, pp. 613-624. [scaricabile on line in PDF]

Modalità di accertamento conoscenze

  • Esoneri: No
  • Prova Scritta: No
  • Colloquio Orale: Si

Organizzazione della didattica

  • Lezioni frontali: Si
  • Cicli interni di lezione: Si
  • Corsi integrativi: Si
  • Esercitazioni: No
  • Seminari: Si
  • Attività di laboratorio: No
  • Project work: No
  • Visite di studio: No

Azioni sul documento

pubblicato il 13/09/2017 ultima modifica 27/09/2017