Diritto Processuale Civile II

 

Nome docente Giovanna Reali
Corso di laurea Laurea Magistrale in Giurisprudenza
Anno accademico 2014/2015
Periodo di svolgimento Primo semestre
Crediti formativi universitari (CFU) 6
Settore scientifico disciplinare IUS/15

 

Download Programmi Orario Lezioni Calendario Esami
Orario Ricevimento Propedeuticità Pagina del Docente

Pre-requisiti

Nessuno

Obiettivi del corso

 Il corso ha come obiettivo lo studio e l’approfondimento dei mezzi per impugnare le sentenze, dei processi speciali a cognizione piena e a cognizione sommaria di più ampia diffusione, dei procedimenti attraverso cui si realizza la tutela esecutiva e cautelare nonché dei modi alternativi di soluzione delle controversie civili.

Programma

DIRITTO PROCESSUALE CIVILE II – Le impugnazioni in generale; l’appello; il ricorso per cassazione; il regolamento di competenza; la revocazione; l’opposizione di terzo; il giudicato; il processo del lavoro; il procedimento sommario di cognizione; l’esecuzione forzata; il procedimento per ingiunzione; il procedimento per convalida di sfratto; il procedimento cautelare; i provvedimenti cautelari; i procedimenti possessori; i processi di separazione personale e di divorzio; i procedimenti in camera di consiglio; la mediazione e l’arbitrato.

Bibliografia

  •  G. BALENA, Istituzioni di diritto processuale civile2, Cacucci, Bari,2012, vol. II (pagg. da 21 a 30 e da 285 alla fine) e vol. III (per intero).

Modalità di accertamento conoscenze

  • Esoneri: No
  • Prova Scritta: No
  • Colloquio Orale: Si

Organizzazione della didattica

  • Lezioni frontali: Si
  • Cicli interni di lezione: Si
  • Corsi integrativi: Si
  • Esercitazioni: Si
  • Seminari: Si
  • Attività di laboratorio: No
  • Project work: No
  • Visite di studio: No
published on 01/08/2014 ultima modifica 01/08/2014

Azioni sul documento