Selezionato progetto per la cooperazione scientifica tra Italia e India

Comunicato stampa del 18 gennaio 2022

Progetto  “NUFEEDBACK” selezionato nell’ambito cooperazione scientifica tra Italia e India


Il Progetto di ricerca “NUFEEDBACK: Probing Nonlinear Feedback Effects in Flavor Transformations of Neutrinos from Dense Astrophysical Sources” per la mobilità di ricercatori è stato selezionato nel contesto del programma esecutivo di cooperazione scientifica fra la Repubblica Italiana e la Repubblica dell’India per gli anni 2022-204.

Il coordinatore italiano del progetto è il prof. Alessandro Mirizzi (UniBA) e il coordinatore indiano è il prof. Basudeb Dasgupta (Tata Institute for Fundamental Research (TIFR), Mumbai). 

Il Progetto intende rafforzare la lunga collaborazione esistente fra i gruppi di Bari e Mumbai, nell’ambito del comune interesse verso i neutrini da supernova. L’idea portante del progetto NU FEEDBACK è di portare l’attuale teoria delle oscillazioni dei neutrini nelle supernovae ad un nuovo livello di comprensione, attraverso tecniche avanzate sia analitiche sia numeriche.

Il presente piano di mobilità permetterà ai ricercatori coinvolti di rafforzare la posizione di entrambi i gruppi di ricerca e di mantenere la leadership in questo campo di ricerca altamente competitivo.


 

Tata Institute for Fundamental Research sulla costa del Mar Arabico a Mumbai. Da sinistra a destra:  Prof. Amol Dighe, Dr. Georg Raffelt, Prof. Alessandro Mirizzi,  Prof. Basudeb Dasgupta

Azioni sul documento

pubblicato il 18/01/2022 ultima modifica 09/05/2022 scaduto