Fondazione IPRES - Istituto Pugliese Ricerche Sociali

Forma giuridica: Art. 1 La “Fondazione ISTITUTO PUGLIESE DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI” è costituita, quale fondazione di partecipazione, per effetto della trasformazione, ai sensi dell’articolo 42 bis del Codice Civile, dell’Associazione “Istituto Pugliese di ricerche Economiche e Sociali”. La Fondazione ha personalità giuridica ai sensi del decreto del Presidente della Regione Puglia n. 1284 del 15 ottobre 1998 e dell’atto dirigenziale dell’ufficio regionale competente. UNIBA ha approvato la trasformazione da Associazione in Fondazione nel CdA del 26.04.2018

Scheda informativa


Denominazione/Ragione sociale:
Fondazione IPRES - Istituto Pugliese Ricerche Sociali
Sede legale e amministrativa:
Piazza Giuseppe Garibaldi, 13 - 70122 BARI 
Tipologia:
Fondazione
Partita IVA Codice Fiscale: 

00724660725  REA: BA -395670

Associati partecipanti:
  • Regione Puglia
  • Comune di Bari
  • Comune di Brindisi
  • Comune di Taranto
  • Università degli Studi di Bari
  • Camera di Commercio di Bari
  • ISPE, Istituto Per i Servizi alla Persona per l'Europa
Oggetto/Descrizione attività:

1. La Fondazione svolge studi e ricerche sugli assetti istituzionali, economici, sociali e territoriali per assicurare alla Regione Puglia, agli enti locali pugliesi ed agli altri enti e istituzioni pubblici partecipanti supporto tecnico-scientifico nelle seguenti materie:
1) programmazione e coordinamento, monitoraggio, analisi e valutazione delle politiche pubbliche;
2) partecipazione alle Conferenze inter-istituzionali, al Comitato delle Regioni dell'Unione Europea e al Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d'Europa.
A tal fine assicura:
a) lo svolgimento di studi e ricerche sulla struttura economica, sociale e territoriale della Puglia, sulle sue trasformazioni, sugli andamenti congiunturali e strutturali dello sviluppo, sugli assetti istituzionali, gli strumenti e le politiche di intervento;
b) l'esecuzione delle attività individuate dall'ente Regione Puglia
ai sensi dell'art. 57 della L. R. n. 1 del 12 gennaio 2005 e successive modifiche ed integrazioni;
c) la promozione e l'attuazione di azioni di ricerca e di studio che consentano all'ente Regione Puglia ed al sistema delle Autonomie locali e funzionali di interpretare il proprio ruolo con riferimento all'integrazione europea, alla competizione internazionale, allo sviluppo dei partenariati e della cooperazione internazionali, con particolare riferimento all'area del Mediterraneo e dei Balcani;
d) lo studio delle metodologie di programmazione, monitoraggio e valutazione delle politiche pubbliche;
e) l'elaborazione di studi propedeutici alla produzione legislativa regionale ed al suo impatto sul tessuto socio – economico;
f) la ricerca e l'assistenza tecnico–scientifica relativa al ciclo della programmazione (programmazione ex ante, monitoraggio e valutazione degli effetti) generale e settoriale;
g) lo svolgimento delle attività di documentazione nelle materie di interesse regionale con particolare riferimento alle buone prassi nel campo della programmazione regionale, nazionale e dell'Unione Europea;
h) la promozione del raccordo tra le strutture di ricerca attive sul territorio regionale, con particolare riferimento al sistema universitario pugliese;
i) la predisposizione di studi preparatori per gli atti della programmazione regionale in relazione agli aspetti istituzionali, economici, sociali e territoriali; a tal fine può svolgere azioni di ricerca e di studio a supporto degli organi della Regione Puglia di cui all'articolo 20 dello Statuto della Regione Puglia;
j) l'attuazione di azioni di ricerca e di studio che favoriscano la partecipazione del sistema delle Autonomie locali ai processi di attuazione del principio di sussidiarietà; a tal fine può svolgere azioni di ricerca e di studio a supporto del "Consiglio delle autonomie locali" di cui all'articolo 45 dello Statuto della Regione Puglia;
k) l'attuazione di azioni di ricerca e di studio che favoriscano la partecipazione del sistema delle Autonomie funzionali, delle formazioni sociali e del "terzo settore" ai processi di programmazione regionale; a tal fine può svolgere azioni di ricerca e di studio a supporto della "Conferenza regionale permanente per la programmazione economica, territoriale e sociale" di cui all'articolo 46 dello Statuto della Regione Puglia;
l) la promozione e la realizzazione di attività di comunicazione e informazione relative agli strumenti ed alle azioni per lo sviluppo poste in essere dalla Regione Puglia, dal sistema delle Autonomie locali e funzionali e da altri enti pubblici, anche mediante seminari e interventi formativi;
m) ogni altra attività devoluta mediante specifico accordo dai Partecipanti.
2. L'Istituto svolge la propria attività prevalentemente in favore dei propri partecipanti ai quali riserva una quota non inferiore all'80% (ottanta per cento) del valore della produzione annua registrata nel conto economico del bilancio d'esercizio.
3. Per il perseguimento delle finalità istituzionali la Fondazione può stipulare con i propri Partecipanti e con altre amministrazioni pubbliche accordi, convenzioni ed altre forme di partenariato, in conformità alle norme vigenti.
4. La Fondazione IPRES promuove e stabilisce forme di collegamento e di collaborazione con altri organismi omologhi, attivi in ambito regionale, nazionale, internazionale e, a tal fine, può partecipare ad organismi pubblici e privati.
5. Fermo restando il vincolo fissato al precedente comma 2, la Fondazione IPRES può svolgere, con contabilità separata e con il vincolo dell'equilibrio della relativa gestione, attività di ricerca, di studio, di assistenza e consulenza per conto di altri enti non Partecipanti.
6. Le finalità della Fondazione si esauriscono nell'ambito della Regione Puglia.

Data costituzione:

25/07/2018

Data scadenza: tempo indeterminato

Patrimonio Fondazione

€. 810.701,00

Percentuale di partecipazione: 0%

Quota di adesione:

€. 0,00

Quota annuale gravante sul bilancio UNIBA: € 0,00

Risultati di bilancio:

Esercizio finanziario 2022: 
€ 39.416,00

Esercizio finanziario 2021:
€ 46.167,00

Risultato finanziario 2020:
 
€ 192.565,00

 

 

 

Presidente/Direttore/Amministratore:

Vice Presidente
Vita Maria SURICO

Consiglieri di Amministrazione
Antonino RIZZO
Vita Maria SURICO

Trattamento economico: nessun compenso erogato

Rappresentanti UNIBA nel Consiglio di Amministrazione:

Art. 9 Consiglio di Amministrazione (statuto IPRES)

  1. Il Consiglio di Amministrazione è composto dal Presidente e da 2 (due) Consiglieri.
  2. La Regione Puglia indica il Presidente ed un consigliere. Un ulteriore consigliere è indicato dagli altri enti territoriali partecipanti fondatori. Questi assicura, in seno al Consiglio di Amministrazione, la rappresentanza di tutti gli altri (leggasi: diversi dalla Regione Puglia) enti partecipanti ed il raccordo delle relative istanze.
Scadenza mandato:
gg mese anno
Trattamento economico:
Esercizio finanziario:  € 0,00
Rappresentanti UNIBA nel Comitato Tecnico Scientifico:

Presidente:
Vito Sandro LECCESE


Componenti CTS:
Vitorocco PERAGINE
Mario AULENTA

Scadenza mandato:
30/04/2024

Trattamento economico:
Esercizio finanziario: € 0,00
Contatti

 Rossella DI SANTO

Riferimento: Rossella DI SANTO - TEL  080/5228431
Telefono: 080/5228411  080/5228431 Fax: 080/5228432
E-mail: ipres@ipres.it
angelo.grasso@ipres.it
rossella.disanto@ipres.it 
PEC: ipres_certificata@pec.it
Sito internet www.ipres.it
published on 02/08/2013 ultima modifica 05/03/2024

Azioni sul documento