Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza (già d'Impresa) - LMGI


Piano di studi

Il Corso di laurea Magistrale in Giurisprudenza di impresa a ciclo unico (classe LMG/01) ha durata quinquennale. Permette di acquisire una approfondita conoscenza di tutte le discipline dell’area giuridica ed assicura un approfondimento dei settori relativi alle discipline economico-aziendali e giuridiche d'impresa.

 

Sbocchi lavorativi:
Il Corso di Laurea è indirizzato alla formazione di giuristi di impresa. Attraverso l’approfondimento di materie giuridiche ed economiche, fornisce ai laureati una formazione specifica per svolgere attività di consulenza e gestione d'impresa. Garantisce l’accesso alle professioni legali e alla magistratura, sbocchi tradizionali dei Corsi di Laurea di questa Classe di Laurea. La preparazione acquisita permette inoltre ai laureati di svolgere attività economiche, politiche e sociali in diversi ambiti lavorativi e di trovare impiego nelle pubbliche amministrazioni (anche con funzioni di livello dirigenziale), nelle imprese private, nei sindacati, nelle organizzazioni internazionali, nell’Unione Europea, nelle Autorità nazionali indipendenti, nella scuola secondaria superiore.

 

Post Laurea:
con la Laurea Magistrale in Giurisprudenza, i laureati possono accedere alla Scuola di specializzazione delle professioni legali, ai Master di I e II livello e ai corsi di perfezionamento (secondo le previsioni dei rispettivi ordinamenti) nonché al concorso di Dottorato di ricerca.

 

Sbocchi professionali:
Avvocati, Esperti legali in imprese, Esperti legali in enti pubblici, Notai, Magistrati.

Azioni sul documento

pubblicato il 05/05/2022 ultima modifica 28/09/2022