5 Luglio 2022: Il Large Hadron Collider riparte!

I ricercatori del Dipartimento Interateneo di Fisica e INFN-Bari, impegnati negli esperimenti ALICE, CMS e LHCb al Large Hadron Collider, invitano a seguire l'evento di ripartenza che sarà trasmesso in diretta streaming sui canali di social media del CERN e sul collegamento satellitare in alta qualità dell'Eurovisione il 5 luglio a partire dalle ore 16.00.

https://www.youtube.com/watch?v=9YGW75oOoRo

A 10 anni dalla scoperta dell'Higgs, LHC riparte dopo tre anni di stop con un sistema di accelerazione potenziato che consentirà di raggiungere energie mai esplorate e registrare il più alto tasso di collisioni al secondo mai ottenuto. Il nuovo periodo quadriennale durante il quale l’acceleratore sarà in funzione prende il nome di Run3. Gli scienziati di Bari dell'esperimento CMS, grazie ai nuovi rivelatori, alcuni prodotti negli ultimi 3 anni nei laboratori di Bari, potranno studiare in dettaglio le proprietà del bosone di Higgs e, grazie alla maggiore energia, esplorare nuovi scenari di fisica e fare luce sulla materia oscura. Nei prossimi dieci anni, gli esperimenti registreranno una quantità di dati dieci volte superiore a quella integrata nei precedenti 12 anni di presa dati. Una grande frazione sarà analizzata presso il centro di calcolo RECAS di Bari.