[LM-89] Tavola Rotonda ‘AdriAtlas e i paesaggi costieri dell’Adriatico tra Antichità e Altomedioevo. Per un bilancio consultivo e prospettivo’

Il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, l’École française de Rome e l’Istituto Ausonius dell’Université Bordeaux Montaigne hanno promosso la Tavola Rotonda ‘AdriAtlas e i paesaggi costieri dell’Adriatico tra Antichità e Altomedioevo. Per un bilancio consultivo e prospettivo’ (Bari, 22-23.05.2017).
Il seminario, articolato in tre sessioni tematiche, ha lo scopo di ripercorrere le tappe di impostazione e costruzione del ‘Progetto AdriAtlas’, di rinnovare la riflessione critica sui principali risultati acquisiti e di offrire sia ai ricercatori finora coinvolti sia ad altri studiosi e agli studenti interessati allo spazio adriatico in età antica una opportunità di dialogo, confronto e formazione rispetto ad approcci metodologici affinati e ad esperienze euristiche e diagnostiche condotte sul campo. In tal senso, il connesso ‘laboratorio didattico’ è rivolto agli studenti che vorranno provarsi nella simulazione guidata del processo di raccolta e gestione dei dati da implementare nel geoportale ‘AdriaticumMare.org’. Agli studenti dei corsi di laurea triennale (Scienze dei Beni Culturali e Scienze dei Beni Culturali per il Turismo) e magistrale (Archeologia e Storia dell’Arte) dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro è prevista l’attribuzione di 1,5 CFU per la partecipazione all’intero percorso seminariale (0,5 CFU per ciascuna sessione).