Progettazione e Management dei Sistemi Turistici e Culturali

La laurea magistrale in "Progettazione e Management dei sistemi turistici e culturali" si occupa dell'analisi e della gestione organizzata di tutte le componenti del comparto turistico, nonchè dei molteplici fenomeni socio-culturali di un territorio. 
Tale percorso formativo vuole dotare i discenti di nozioni specialistiche e strumenti di studio in merito: alla sostenibilità, alla progettazione territoriale in chiave sistemica, alle politiche di sviluppo turistico, alla lettura dei fenomeni economici, alla comunicazione turistica, alla managerialità turistica e culturale, alla legislazione nazionale ed internazionale, allo studio delle dinamiche socio-culturali, ambientali ed artistiche.
Il corso di laurea presenta un percorso di studio ben bilanciato tra componente economica, aziendale, gestionale nonchè comprende attività didattiche di area giuridica, sociale, geografica, artistica relative all'industria del turismo e delle produzioni culturali (tra cui il cinema) che completano adeguatamente il quadro di competenze necessario. 
Tutto ciò permette di formare una figura professionale moderna, in grado di leggere le potenzialità turistiche e culturali di un territorio, ai fini della sua valorizzazione economica e, al contempo, comprendere le strategie più sostenibili atte allo
sviluppo delle destinazioni con tali vocazioni.
Il laureato magistrale in "Progettazione e Managament dei sistemi turistici e culturali" dovrà possedere una solida preparazione in campo economico e manageriale, oltre che le conoscenze fondamentali per lo studio e la valutazione delle politiche di sviluppo turistico e culturale, anche alla luce dell'evoluzione della normativa dei fenomeni economici, socio-culturali ed ambientali legati al mercato turistico nel suo complesso. 
Per raggiungere tali conoscenze e capacità di comprensione saranno attivati, oltre agli strumenti didattici tradizionali (lezioni frontali, affiancate dallo studio individuale, guidato ed autonomo), seminari, presentazione di casi aziendali e testimonianze di esperti del settore, esercitazioni e simulazioni individuali/di gruppo, mirate.
Il profilo d'uscita dell'allievo dovrà consentirgli di assumere posizioni di elevata autonomia e responsabilità – sia come dipendente, sia in proprio – in ordine alle attività economiche, aziendali, gestionali e, in parte, culturali connesse allo sviluppo turistico del territorio, alla progettazione locale e nazionale del settore turistico, alla gestione delle imprese, delle destinazioni e dei sistemi turistici.
L'obiettivo, quindi, è quello di formare specialisti altamente qualificati nella progettazione e gestione di progetti ed attività di tipo turistico, culturale, ambientale, imprenditoriale, artistico-cinematografico, museale nonchè sviluppare eventi culturali in senso lato. 
Il conseguimento del titolo di laurea permetterà, pertanto, di esercitare funzioni manageriali o di elevata responsabilità nel mercato turistico, potendo occupare posizioni di alto profilo in sistemi di aziende turistiche, catene alberghiere, studi professionali, società di consulenza, aziende turistiche dedicate alla intermediazione, tour operator, agenzie di viaggio, imprese ricettive, imprese per l'organizzazione di eventi, enti pubblici e istituti di ricerca e promozione territoriale. 
Il Decano

Prof. Vito Roberto Santamato


Azioni sul documento

pubblicato il 26/05/2016 ultima modifica 23/08/2022