Tu sei qui:HomeAttività

Migro-village: attività svolte ed in corso

Il progetto congiunto dell’Universitàdegli Studi di Bari Aldo Moro (Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici) e della Regione Puglia e finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi 2007-2013 (FEI) nasce dall’esigenza di fronteggiare un’emergente criticità legata al fenomeno migratorio: la ‘ghettizzazione’ degli immigrati impiegati nel nostro paese come lavoratori agricoli. 

"Migro-village: dal ghetto all'integrazione" – coordinato dal Prof. Nicola Coniglio del Dipartimento di Scienze Economiche e Metodi Matematici dell’Università di Bari – ha lo scopo di investigare con metodo scientifico e proporre efficaci azioni di contrasto a questo complesso fenomeno utilizzando in primis buone prassi sperimentate in altri paesi europei ed in altre realtà italiane. Il progetto coinvolge direttamente un team di studiosi del fenomeno dell’Università di Lille 1 - Francia attualmente impegnato in una realtà che presenta numerose similitudini: le concentrazioni di immigrati in baraccopoli nelle campagne della regione francese del Nord-Pas de Calais (le cosiddette ‘jungles’) e un team di sociologi dell’Università di Trento.

PAGINA IN AGGIORNAMENTO....

Pubblicato il: 02/02/2015  Ultima modifica: 06/02/2015
Migro-village

corsi di studio>.png  Attività

corsi di studio>.png  Risultati

corsi di studio>.png  Eventi

corsi di studio>.png  Photo-gallery

« luglio 2020 »
luglio
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031