Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui: Home / Elenco Siti tematici / Altri siti tematici / Agenzia per i rapporti con l'esterno / Avvisi e Notizie / 27 settembre 2018 SIGLATA COLLABORAZIONE CON UNIVERSITA' PRISTINA E TIRANA

27 settembre 2018 SIGLATA COLLABORAZIONE CON UNIVERSITA' PRISTINA E TIRANA

Quando 27/09/2018
dalle 16:30 alle 17:30
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

27 settembre 2018

Il rettore dell’Università degli studi di Bari, Antonio Uricchio, ha firmato oggi due accordi di collaborazione con le università di Pristina e di Tirana. Le intese con i due prestigiosi atenei dei Balcani hanno l’obiettivo di potenziare la collaborazione nei settori della formazione, della ricerca e dello scambio di studenti, docenti e personale. Alla firma erano presenti il rettore dell’Università di Pristina, Marjan Dema e il preside della facoltà di Tirana, Edit Xhajanka. “La collaborazione con queste due città - ha detto Uricchio - è stata già avviata, oggi lo scambio viene consacrato in un accordo formale tra i nostri atenei. Ovviamente ci sono progettualità nell’ambito della ricerca ma anche nell’ambito della cooperazione che seppure già avviate oggi trovano una cornice più completa. Oggi avviamo collaborazioni in particolare - ha proseguito - nell’ambito dell’odontoiatria, con il promotore, il professor Inchingolo che è stato per molto tempo visiting professor negli atenei dell’altra sponda dell’Adriatico per una convenzione quadro". 
Un accordo questo che allarga ancor più le attività di internazionalizzazione dell’ateneo barese e che trova in Pristina e Tirana due capitali pronte a cogliere la grande opportunità. “Questa intesa - ha detto Marjan Dema - ci apre nuove possibilità e opportunità di discutere e sviluppare nuovi profili di cui la nostra società beneficerà. Per i nostri giovani sarà sicuramente una importante esperienza di scambi e di conoscenza di cose diverse e ci aspettiamo molto da questa collaborazione. Ringrazio il magnifico rettore Uricchio e tutto il suo staff per aver reso possibile la firma di oggi”. Di amicizia con l’università di Bari prima che di collaborazione invece parla il preside della facoltà di medicina Tirana, “certo - dice - che lo scambio e l’interazione saranno proficui". L’accordo sottoscritto con l’ateneo di Pristina avrà durata di 5 anni, quello con la facoltà di Tirana, tre, rinnovabili entrambi dopo una disamina dei risultati raggiunti. 
(ITALPRESS).

PUBBLICITÀ
Pubblicato il: 28/09/2018