Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Didattica / Master universitari / Archivio / Anno accademico 2012/2013 / Nuove strategie per la valorizzazione e la promozione dei beni culturali

Nuove strategie per la valorizzazione e la promozione dei beni culturali e paesaggistici

New approach for improvement and promotion of cultural heritage

Scheda informativa

  • Anno accademico: 2012/2013
  • Scadenza presentazione domanda di ammissione:  prorogata al 29 marzo 2013 
  • Tipologia concorso: per titoli e colloquio
  • Costo: € 3.500,00

    (€ 1.750,00 prima rata da versare all'atto dell'iscrizione - € 1.750,00 seconda rata da versare al momento della presentazione della domanda per sostenere l'esame finale - € 4,13 contributo assicurativo)

  • Struttura proponente: Centro Interuniversitario di Ricerca Popolazione, Ambiente e Salute
  • Settore scientifico disciplinare: M-STO/08, M.STO/09, M-STO/02, ING-INF/05, INF/01, SECS-S/01, SPS/07, SECS-P/08, L-FIL-LET/10
  • Livello master: primo
  • Crediti: 60 CFU
  • Lingua: italiano
  • Durata: annuale - 1.500 ore
  • Frequenza obbligatoria: 80%
  • Presenza/Distanza: in presenza
  • Numero partecipanti: minimo 10 - massimo 30
  • Annotazioni:

 

Documentazione allegata

 

Coordinatore

  • Prof. Nicola Barbuti
    Dipartimento per lo Studio delle Società Mediterranee
    Via Quintino Sella, 268 – 70123 Bari
    Tel. +39 080 571 4712
    E-mail: n.barbuti@ateneo.uniba.it

 

Caratteristiche ed obiettivi

L'obiettivo che il Master si propone di perseguire è formare figure professionali nelle quali le conoscenze acquisite nel corso degli studi universitari si coniughino con competenze peculiari ai nuovi scenari assunti dall'economia contemporanea, nel cui ambito i Beni Culturali e Paesaggistici sono oggetto di grande interesse e rivalutazione non più solo dal punto di vista patrimoniale, ma quali risorse in grado di creare occupazione e feedback economico.
Tali professionisti acquisiranno elevate e diversificate competenze, che coniugheranno la capacità di gestione manageriale di Enti culturali con la conoscenza del marketing e della comunicazione integrata finalizzati alla produzione e sviluppo di attività legate alla conservazione, tutela e, soprattutto, valorizzazione dei beni.

 

Titoli di accesso

  • LAUREE ANTE D.M. 509: Conservazione dei beni culturali, Discipline dell'arte, della musica e dello spettacolo, Discipline economiche e sociali, Economia aziendale, Economia del turismo, Economia e commercio, Economia per le arti, la cultura e la comunicazione, Informatica, Ingegneria informatica, Lettere, Scienze dell'informazione, Scienze della comunicazione, Scienze della cultura, Scienze economiche, Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali, Storia e conservazione dei beni culturali
  • DIPLOMA UNIVERSITARIO DI DURATA TRIENNALE: Beni culturali per operatori turistici, Economia e amministrazione delle imprese, Economia e gestione dei servizi turistici, Economia e gestione delle arti e delle attività culturali, Gestione delle amministrazioni pubbliche, Informatica, Informatica, Ingegneria informatica, Marketing e comunicazione d'azienda, Metodologie e tecniche di restauro dei beni librari e documentari, Operatore culturale per il turismo, Operatore dei beni culturali, Operatore dei beni culturali (teledidattica), Operatore del turismo culturale, Operatore turistico, Paleografia e filologia musicale, Scienza dei media e della comunicazione, Scienze organizzative e gestionali, Tecniche e arti della stampa, Tecnico per la diagnostica applicata al restauro e conservazione dei beni culturali
  • CLASSI DELLE LAUREE TRIENNALI: L-1 - Classe delle lauree in beni culturali, L-43 - Classe delle lauree in diagnostica per la conservazione dei beni culturali, L-3 - Classe delle lauree in discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda, 9-Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione, L-8 - Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione, 5-Classe delle lauree in lettere, L-10 - Classe delle lauree in lettere, 13-Classe delle lauree in scienze dei beni culturali, 39-Classe delle lauree in scienze del turismo, L-15 - Classe delle lauree in scienze del turismo, L-16 - Classe delle lauree in scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione, L-17 - Classe delle lauree in scienze dell'architettura, 17-Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale, L-18 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale, 18-Classe delle lauree in scienze dell'educazione e della formazione, L-19 - Classe delle lauree in scienze dell'educazione e della formazione, 16-Classe delle lauree in scienze della Terra, 14-Classe delle lauree in scienze della comunicazione, L-20 - Classe delle lauree in scienze della comunicazione, L-21 - Classe delle lauree in scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, 23-Classe delle lauree in scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda, 26-Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche, L-31 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie informatiche, 27-Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura, L-32 - Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura, 28-Classe delle lauree in scienze economiche, L-33 - Classe delle lauree in scienze economiche, 38-Classe delle lauree in scienze storiche, L-42 - Classe delle lauree in storia, 41-Classe delle lauree in tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali
  • CLASSI DELLE LAUREE SPECIALISTICHE D.M. 509: 2/S-Classe delle lauree specialistiche in archeologia, 3/S-Classe delle lauree specialistiche in architettura del paesaggio, 5/S-Classe delle lauree specialistiche in archivistica e biblioteconomia, 10/S-Classe delle lauree specialistiche in conservazione dei beni architettonici e ambientali, 11/S-Classe delle lauree specialistiche in conservazione dei beni scientifici e della civiltà industriale, 12/S-Classe delle lauree specialistiche in conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico, 13/S-Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo, 15/S-Classe delle lauree specialistiche in filologia e letterature dell'antichita, 23/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica, 24/S-Classe delle lauree specialistiche in informatica per le discipline umanistiche, 35/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria informatica, 54/S-Classe delle lauree specialistiche in pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, 55/S-Classe delle lauree specialistiche in progettazione e gestione dei sistemi turistici, 59/S-Classe delle lauree specialistiche in pubblicita e comunicazione d'impresa, 64/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze dell'economia, 68/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della natura, 73/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze dello spettacolo e della produzione multimediale, 82/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio,
    83/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze economiche per l'ambiente e la cultura, 100/S-Classe delle lauree specialistiche in tecniche e metodi per la societa dell'informazione, 101/S-Classe delle lauree specialistiche in teoria della comunicazione
  • CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI D.M. 270: LM-2-Archeologia, LM-3-Architettura del paesaggio, LM-4-Architettura e ingegneria edile-architettura, LM-5-Archivistica e biblioteconomia, LM-10-Conservazione dei beni architettonici e ambientali, LM-11-Scienze per la conservazione dei beni culturali, LM-15-Filologia, letterature e storia dell'antichità, LM-18-Informatica, LM-19-Informazione e sistemi editoriali, LM-32-Ingegneria informatica, LM-43-Metodologie informatiche per le discipline umanistiche, LM-49-Progettazione e gestione dei sistemi turistici, LM-59-Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità, LM-60-Scienze della natura, LM-63-Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-65-Scienze dello spettacolo e produzione multimediale, LM-66-Sicurezza informatica, LM-76-Scienze economiche per l'ambiente e la cultura, LM-84-Scienze storiche, LM-89-Storia dell'arte, LM-91-Tecniche e metodi per la società dell'informazione, LM-92-Teorie della comunicazione, LMR/02-Conservazione e restauro dei beni culturali

 

Requisiti preferenziali per l'ammissione

Qualora il numero delle domande sia superiore al massimo previsto, si procederà a una prova di selezione per colloquio e valutazione del curriculum degli studi.
Le domande di ammissione alla prova di selezione dovranno essere corredate dal curriculum degli studi universitari seguiti, riportante il voto di laurea e l'elenco degli esami sostenuti con i voti riportati e ogni altro titolo ritenuto pertinente e di interesse.
Ai fini della formulazione della graduatoria, la commissione esaminatrice effettuerà la somma del punteggio ottenuto dai candidati nella selezione e del punteggio conseguito dalla valutazione del curriculum degli studi, ripartiti come segue:

  • colloquio: 60%;
  • titoli: 40%,

valutato secondo i seguenti criteri:

  • diploma di laurea: da 91/110 fino a 110/110, pt. 1,5 per ogni voto fino a un massimo di pt. 30;
  • lode, pt. 4;
  • altri titoli di studio, scientifici, didattici e professionali ritenuti pertinenti e di interesse relativo alle tematiche e alle finalità del corso: fino a un massimo di pt. 6.

 

 

Pubblicato il: 01/03/2013  Ultima modifica: 27/03/2013
Ricerca nei Master

 

Carta del docente

Valutazione della Didattica. Opinione degli Studenti

Intestazione - Direzione Offerta Formativa e Servizi agli Studenti


U.O. Master
Responsabile: Mariantonietta GRITTANI


Orari di ricevimento
lunedì-venerdì: 10.00 - 12.00
martedì e giovedì: 14.30 - 16.30


Organigramma