Tu sei qui:Home / Attività formative / Tirocinio

Tirocinio

Attività di Stage/Tirocinio

1. Il tirocinio formativo presso strutture pubbliche e private mira ad agevolare l’acquisizione di conoscenze dirette sul mondo del lavoro e delle professioni secondo quanto previsto dal Decreto del Ministero del Lavoro n. 142/1998. L’esperienza sul campo (Biblioteche, Archivi, Musei, Aree archeologiche, Soprintendenze, Enti locali, Associazioni culturali, strutture private attive nel campo della gestione e valorizzazione culturale, ecc.) consente di sperimentare concretamente i saperi disciplinari acquisiti nelle attività formative curriculari e intende sviluppare, oltre alle capacità tecniche, le competenze progettuali e relazionali.

Il tirocinio non è obbligatorio. La durata è compresa tra i 2 e i 6 mesi e viene definita nel progetto di tirocinio.

2. Il Consiglio di Corso di laurea ha definito che il tirocinio di 100 ore consente di maturare fino ad un massimo di 4 CFU (25 ore per CFU), nell'ambito dei crediti per attività a scelta dello studente.  

3. Gli studenti possono scegliere i tirocini fra quelli proposti dal Dipartimento di Studi Umanistici o nell’ambito delle convenzioni stipulate dall'Ateneo di Bari, purché coerenti con il proprio progetto formativo. Le convenzioni devono essere approvate preliminarmente dal Consiglio del Dipartimento di Studi Umanistici

4. Il tutor della struttura ospitante compilerà la certificazione dell’attività svolta, indicando il periodo, il numero delle ore di presenza, e formulando un giudizio sull’attività svolta dallo stagista e sui risultati conseguiti.

5. Il tutor interno, individuato dal Consiglio di Corso di Studio, valuterà nel complesso la qualità formativa dello stage effettuato dallo studente, alla luce della relazione del tutor della struttura ospitante e di uno o più colloqui con lo studente.

 

Come attivare un progetto di tirocinio:

1. lo studente può contattare il referente del Corso di studio e individuare la struttura ospitante, definire il periodo, la durata e l’attività da svolgere.

2. nella stessa occasione viene compilato il progetto di tirocinio, in triplice copia. Il modulo deve essere firmato dal responsabile della struttura ospitante,  dal Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, dallo studente.

3. a conclusione del tirocinio il tutor aziendale prepara un attestato dell’attività svolta. 4. lo studente può quindi procedere alla verbalizzazione dei CFU nell’ambito dell’attività a scelta.  

 

Referente del Dipartimento:

prof.ssa Irma Ciccarelli

Responsabile del servizio:

dott.ssa Fedora D’Armento

 

Elenco convenzioni 

Modulistica


  • Convenzione di Tirocinio
docpdf
  • Richiesta tirocinio
docpdf
  • Progetto formativo (n°3 originali)
pdf
  • Modulo presenze
docpdf
  • Certificazione dell'attività svolta
docpdf
Pubblicato il: 25/11/2014  Ultima modifica: 15/04/2021