Tu sei qui:Home / Storie di talento

Talenti Migranti

Tracce di vita delle persone migranti che hanno collaborato con il CAP o fruito dei servizi offerti dal Centro di Apprendimento Permanente


Vi raccontiamo le storie degli studenti iscritti all'Università degli studi di Bari A.A. 2016-2017, beneficiari delle Borse di Studio Crui-Ministero dell'Interno-Andisu destinate a titolari di Protezione Internazionale

LEGGI QUI LE STORIE DI:


   N. ha lasciato il Pakistan.

Lavorava come dirigente di una scuola cristiana ma i militanti non volevano che le ragazze musulmane studiassero in una scuola cristiana. Prima sono arrivate le minacce, poi hanno dato fuoco alla scuola e alla sua casa, cercando anche di ucciderla. Con il marito e i figli è fuggita prima a Dubai, dove è rimasta due anni lavorando come insegnante, poi in Italia. 

Non sono state poche le difficoltà di inserimento. Tanti i problemi di integrazione e i momenti di scoraggiamento. Ma la forza di volontà e la scommessa sull'istruzione alla fine hanno avuto la meglio.

Dopo aver inviato oltre 500 curricula è finalmente tornata a lavorare come insegnante di inglese in una scuola media. Al colloquio ha presentato il libretto dell'Università di Bari dove si è iscritta grazie alla Borsa di Studio Crui/Ministero dell'Interno/Andisu e dove le mancano pochi esami alla laurea.


F. che arriva dall'Iraq





MY. che arriva dalla Siria





G. che arriva dall'Iraq




 

S. che arriva dallo Yemen






ST. che arriva dalla Nigeria





Ab che arriva dal Camerun





L. che arriva dal Gambia



 

 

K. che arriva dal Territori palestinesi




H. che arriva dall'Afghanistan





M che arriva dall'Eritrea





MO che arriva dalla Siria 

Pubblicato il: 11/09/2016  Ultima modifica: 18/07/2020