Tu sei qui:Home / Notizie / Il Dipartimento Forpsicom dell’Università di Bari: ‘L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento’

Il Dipartimento Forpsicom dell’Università di Bari: ‘L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento’

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”. Lo sancisce l’Articolo 21 della Costituzione Italiana.

Parte da questa premessa la riflessione che hanno sviluppato gli studenti del Dipartimento Forpsicom dell’Università di Bari prima di manifestare, insieme ai docenti, l’importanza del libero pensiero riunendosi davanti all’ingresso di Palazzo Chiaia – Napolitano in via Crisanzio a Bari.

Dopo l’approvazione all’unanimità dell’adesione al Teacher Pride, il Dipartimento di Scienze della Formazione, con gli utenti del C.A.P. e gli studenti di Sociologia dell’Educazione e di Scienze della Formazione ha preparato uno striscione che poi è stato appeso alle finestre. Recita, o meglio ricorda a tutti, un altro articolo della Costituzione, il 33 che dice: “L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento”.

Tutto parte dal provvedimento disciplinare disposto nei confronti della professoressa d’italiano e storia dell’Istituto Vittorio Emanuele III di Palermo, Rosa Maria Dell’Aria. 

Pubblicato il: 21/05/2019  Ultima modifica: 30/09/2020