Tu sei qui:HomeF.A.Q. Studenti Internazionali CRUI

F.A.Q. Studenti Internazionali CRUI

 

BORSA DI STUDIO PER STUDENTI CON PROTEZIONE INTERNAZIONALE 

Il Ministero dell’Interno insieme alla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), e in collaborazione con l’Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (ANDISU), mette a disposizione degli studenti con protezione internazionale (con status di rifugiati o beneficiari di protezione sussidiaria), borse di studio per l’accesso ai corsi di laurea specialistica, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico e dottorato di ricerca presso le università italiane.

 

BANDO

Quando esce il bando e dove lo trovo?

Il bando esce tra giugno e agosto. Si può trovare sul sito wwe.crui.it. Qui trovi il link al bando relativo all’anno 2017/2018 

Oppure lo trovi sul sito dell'università di Bari Aldo Moro scrivendo nella barra di ricerca "100 borse CRUI”. 

Chi posso contattare per avere informazioni?

Puoi scrivere a refugees@crui.it 

 

CREDITI FORMATIVI 

Quali requisiti bisogna avere al primo anno?

Ogni studente dovrà conseguire nel primo anno almeno 20 crediti formativi universitari (CFU). 

Cosa succede se non conseguo i 20 CFU?

Nel caso in cui non consegui almeno 20 CFU nel primo anno, perderai il diritto a concorrere alla borsa per gli anni successivi ma non dovrai restituire il corrispettivo dei servizi fruiti. 

Quanti crediti devo avere per accedere al 2° anno e successivi?

Per poter concorrere alla borsa negli anni accademici successivi, dovrai conseguire nel primo anno almeno 20 CFU per poterti iscriverti al II anno, e almeno 60 CFU per poterti iscrivere al III anno in corso (sommando i crediti del primo e del secondo anno).

 

BORSA DI STUDIO 

Cosa copre?

Dà diritto all'esonero delle tasse e dei contributi universitari, all'alloggio, al vitto e all'accesso alle strutture di Ateneo (come centri di formazione e biblioteche).

Chi può aiutarmi se ho difficoltà?

Puoi rivolgerti al Centro per l'Apprendimento Permanente CAP di Uniba (http://www.uniba.it/centri/cap) e all’Ufficio Studenti dell’Università di Bari (Palazzo Ateneo. Orario: dal lunedì al venerdì 10.00 - 12.00)

 

ASSISTENZA SANITARIA

Cosa succede se ho bisogno di un medico?

Richiedendo la tessera sanitaria avrai diritto a un medico. 

Posso andare in ospedale?

Con la tessera sanitaria potrai accedere al Pronto Soccorso e ai servizi di Ospedali e Presidi sanitari.

 

ALLOGGIO

Dove abiterò?

Potrai risiedere in un alloggio universitario o chiedere un alloggio privato. Se hai già un contratto di affitto potrai pagare tutto o una parte dell'affitto in base alla cifra dedicata.

Come pago la residenza?

L'alloggio o il contratto verranno pagati dalla borsa di studio, secondo le regole dell'Università.

 

VITTO 

Come funzionano i buoni pasto e quanti ne avrò?

Presso la sede dell'ADISU potrai ritirare il tesserino ed iniziare ad usufruire del servizio mensa con 310 buoni pasto. 

Dove posso spenderli?

Poi consumarli in qualsiasi mensa ADISU negli orari indicati. E’ stata inoltre attivata una convenzione con i supermercati COOP.

 

LIBRI 

Come si acquistano i libri richiesti per sostenere un esame?

Puoi acquistarli consegnando una lista dei testi di esame all'Ufficio Protocollo dell’Ateneo, e poi aspettare la comunicazione per il ritiro dei libri.

Quando posso richiederli?

In ogni momento ma preferibilmente appena conosci quali sono i libri che ti servono per gli esami.

 

DIRITTO ALLO STUDIO

Posso seguire corsi di potenziamento linguistico?

Sì, in base all'esigenza e alla disponibilità di convenzioni.

Ho accesso agli impianti sportivi?

Potrai frequentare il CUS (Centro Universitario Sportivo) di Bari.

 

TRASPORTI

Ci sono convenzioni/abbonamenti per i mezzi pubblici?

Puoi usufruire di un abbonamento annuale Amtab o di un abbonamento ferroviario se vivi in un'altra città.

 

Per tutte le altre informazioni, ti invitiamo a cliccare qui:

Pubblicato il: 29/05/2018  Ultima modifica: 31/05/2018