Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeBacheca delle opportunità offerte da enti esterniAnno 2019Premio Comitato Elettrotecnico Italiano per miglior tesi di laurea


L'Università degli Studi di Bari Aldo Moro riporta in questa sezione solo notizia delle iniziative segnalate in redazione e non si assume alcuna responsabilità né impegno per quanto pubblicato.
 


Premio Comitato Elettrotecnico Italiano per miglior tesi di laurea

Scadenza: giovedì 28 febbraio 2019
Premio Comitato Elettrotecnico Italiano per miglior tesi di laurea

Giunto nel 2018 alla sua Ventitreesima Edizione, il Premio CEI – Miglior Tesi di Laurea premierà per la prima volta cinque tesi di laurea con un riconoscimento pubblico e ufficiale, e l’assegnazione di un contributo in denaro di 2.000 euro per ciascun premiato.

Al Premio CEI possono partecipare tutti i laureati o laureandi (laurea precedente ordinamento o laurea magistrale) che avranno discusso la tesi e conseguito la laurea nel periodo compreso fra il 01.01.2018 al 28.02.2019 delle Facoltà di: Ingegneria (Civile, della Prevenzione e della Sicurezza, Elettrica, Elettronica, Energetica, dei Sistemi Edilizi, per l’ambiente e il territorio, Informatica, Meccanica), Giurisprudenza, Economia e Scienze Politiche e Sociali di tutte le Cattedre nazionali.

I cinque premi verranno attribuiti alle cinque migliori tesi dedicate a sviluppare e approfondire tematiche connesse alla normazione tecnica nazionale, comunitaria e internazionale, anche con riferimento alle ricerche preparatorie e prenormative inerenti l’attività di certificazione e il perseguimento della regola dell’arte.

Le tesi possono riguardare tutti i campi di attività coinvolti nell’applicazione della normativa: dall’ambito strettamente tecnico alle implicazioni in campo giuridico, economico, sociale, storico, ecc. Ulteriori approfondimenti possono considerare gli sviluppi del benessere economico e sociale legati alla normativa nazionale ed internazionale e all’evoluzione della tecnologia, le nuove tecnologie di informazione e le peculiarità del linguaggio tecnico e normativo.

Leggi il bando >>>

Pubblicato il: 14/01/2019