Strumenti personali
Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:HomeBacheca delle opportunità offerte da enti esterniAnno 2019Giornate europee del patrimonio - “Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento”


L'Università degli Studi di Bari Aldo Moro riporta in questa sezione solo notizia delle iniziative segnalate in redazione e non si assume alcuna responsabilità né impegno per quanto pubblicato.
 


Giornate europee del patrimonio - “Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento”

Sabato 21 e domenica 22 settembre 2019 - Archivio di Stato di Bari, Sezione di Archivio di Stato di Barletta e Sezione di Archivio di Stato di Trani
Giornate europee del patrimonio - “Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento”

Le Giornate Europee del Patrimonio, promosse nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, rappresentano il più importante appuntamento che riunisce tutti i popoli d’Europa nel segno della cultura. Il Ministero dei beni e delle attività culturali aderisce all’iniziativa che quest’anno è dedicata al tema “Un due tre…Arte! – Cultura e intrattenimento”.

L’Archivio di Stato di Bari e le Sezioni di Archivio di Stato di Barletta e di Trani partecipano con aperture straordinarie nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 settembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e presentano le seguenti iniziative:

*Archivio di Stato di Bari, Cittadella della Cultura, via Pietro Oreste, 45 Sabato 21 e domenica 22 settembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, visite guidate alla sede monumentale dell’Istituto, all’annesso Laboratorio di restauro ed alla rassegna documentaria “Alla scoperta dell’Archivio”. Nel corso della manifestazione i funzionari illustreranno la missione istituzionale del Ministero per i Beni e le Attività culturali e i servizi offerti all’utenza.

*Sezione di Archivio di Stato di Barletta. Sabato 21 settembre 2019 dalle ore 9.00 alle ore 13.00, visite guidate alla mostra storico-iconografica e documentaria Il Crollo di Via Canosa – Sessant’anni dopo, allestita presso la sede della Prefettura della Provincia Barletta Andria Trani, in via Cialdini n. 60. La mostra riguarda il luttuoso avvenimento, opera della mala edilizia, che il 16 settembre 1959 costò la vita a 58 persone. La mostra è organizzata in collaborazione con i Parenti delle Vittime e l’Associazione Nazionale Cavalieri di San Nicola Ordine della Nave, in partenariato con il Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia e con il Patrocinio del Senato della Repubblica, della Presidenza, Giunta e Consiglio Regione Puglia, della Provincia Barletta Andria Trani, del Comune di Barletta e di RAI Comunicazione.

*Sezione di Archivio di Stato di Trani, piazza Sacra Regia Udienza, 3. Sabato 21 settembre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, visite guidate alla sede monumentale di palazzo Valenzano che ospita la Sezione di Archivio Stato di Trani ed al Laboratorio di restauro.

Alle ore 10.00 inaugurazione e visita guidata della Mostra cartografica dal titolo La storia dell’acqua nel territorio di Trani 1865-1931, che resterà aperta fino al 13 ottobre 2019, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, dal lunedì al venerdì, con visite guidate su prenotazione.

Ingresso libero e gratuito

Pubblicato il: 17/09/2019